Ascolti Tv domenica 19 dicembre 2010: Paura di amare vince la serata grazie a 6.200.000 spettatori

di Redazione 1

Considerati gli ottimi ascolti, fino a qui conquistati, prevedere il risultato di questa domenica era decisamente scontato. La quinta puntata della fiction targata Rai1, Paura di amare, si aggiudica facilmente la serata grazie a 6.230.000 spettatori, pari a uno share del 25,66%. A proposito di paura, Canale5, dinanzi a questi numeri, non può fare altro che proporre un film qualsiasi per cercare di limitare i danni: il film drammatico, The family man, con Nicholas Cage e Tea Leoni, è stato scelto da soli 2.660.000 spettatori, con uno share pari al 12,24%.

Si rinnova, anche questa domenica, il confronto tra la trasmissione di Fiammetta Cicogna, in onda su Italia1 e la serata all serial di Rai2. Il programma di divulgazione scientifica e documentari, Wild – Oltrenatura, in onda fino a mezzanotte inoltrata, si aggiudica 2.534.000 spettatori, pari a uno share del 12,69%. Ascolti, come sempre, ottimi per il doppio serial: 2.799.000 spettatori, con uno share del 10,17%, per l’episodio di NCIS, intitolato Rompicapo, e 2.971.000 spettatori, con uno share dell’11,21%, per l’episodio di Castle, intitolato Borsa di studio con delitto.

Torna sugli schermi, una delle trasmissioni più longeve del piccolo schermo italiano: Elisir. Il gradito ritorno del programma di Michele Mirabella, in onda, come di consueto, su Rai3 è stato festeggiato da 2.186.000 spettatori, pari a uno share dell’8,76%. Facilmente battuta, la concorrenza di Rete4 che ha proposto nuovamente un’episodio de Il Commissario Cordier, intitolato Note disperate, che ha raccolto un altro risultato poco edificante: 1.175.000 spettatori, con uno share pari al 4,74%. Su La7, la puntata di Niente di personale, condotta da Antonello Piroso, ha raggranellato 627.000 spettatori, pari a uno share del 3,48%.

Dall’Ufficio Stampa Rai:

Ancora grandi ascolti per la fiction di Rai 1 “Paura d’amare” che ieri, domenica 19 dicembre, e’ stata il programma piu’ visto in prima serata con 6 milioni 230mila telespettatori e uno share del 25.66. La serata televisiva prevedeva su Rai 2 i telefilm “N.C.I.S.”, che ha realizzato 2 milioni 799mila telespettatori con il 10.16 di share e “Castle” visto da 2 milioni 971mila pari all’11.21. Su Rai 3 ottimo risultato per la puntata di “Che tempo che fa” che ha registrato 4 milioni 379mila spettatori e uno share del 16.38. A seguire, l’appuntamento di “Elisir” ha totalizzato 2 milioni 186mila telespettatori con l’8.75. Si conferma vincente nell’access prime time il game show di Rai1 “Soliti ignoti” con 5 milioni 414mila telespettatori e il 19.98 di share. Netta la vittoria delle reti Rai nel prime time con 12 milioni 899mila telespettatori e uno share del 48.23, in seconda serata con il 41.09 e nell’intera giornata con il 44.08 per cento. Anche quest’anno e’ stata importante e significativa la partecipazione del pubblico televisivo alla maratona finale di Telethon. Iniziata su Rai1 con “Unomattina”, che ha realizzato una media del 29.72 di share con 1 milione 523mila telespettatori, e’ proseguita nel pomeriggio nei vari segmenti di “Domenica In”: l’appuntamento di “Domenica in l’Arena” è stato il più visto nella sua fascia oraria sia nella prima parte con 4 milioni 81mila telespettatori e uno share del 21.63 che nell’”Intervista” con 3 milioni 524mila e il 20.61; la maratona e’ proseguita con “Domenica in…amori” (2 milioni 493mila e il 15.43) e “Domenica in…onda” che nella prima parte ha totalizzato 2 milioni 508mila telespettatori con il 15.85 di share e nella seconda 3 milioni 456mila pari al 20.26. Gran finale a “Telethon-L’Eredita’” che nella Sfida dei 6 ha registrato il 24.97 con 4 milioni 901mila e nell’ultimo gioco il 26.52 con 5 milioni 836mila telespettatori. Grande interesse nel pomeriggio per la puntata di “In mezz’ora”, su Rai3, che è stata vista da 1 milione 806mila con il 9.61 di share. Su Rai 2 “Quelli che il calcio” ha totalizzato 1 milione 828mila telespettatori e uno share dell’11.41. La pagina sportiva di Rai 2 prevedeva alle 17.09 “Stadio sprint” con 1 milione 588mila telespettatori e uno share del 10.06; alle 18.25 “Novantesimo minuto” con 2 milioni 387mila pari al 13.21 e in seconda serata “La domenica sportiva”, seguita da 1 milione 90mila telespettatori e il 7.75 di share. Bene in seconda serata su Rai 1 “Speciale TG1” con 1 milione 440mila telespettatori e il 14.83 di share. Da segnalare nel mezzogiorno di Rai1 il Concerto di Natale dall’aula del Senato, diretto da Claudio Scimone, che ha totalizzato un ascolto di 2 milioni 467mila telespettatori e il 14.74 di share.

Dall’Ufficio Stampa Mediaset:

Su Canale 5 “Striscia la domenica” si aggiudica l’access prime time sul target commerciale con una share del 17.76% (4.288.000 telespettatori totali). Su Italia 1, in prima serata, ascolti in crescita per il programma condotto da Fiammetta Cicogna “Wild”: share del 14.43% sul target commerciale (2.534.000 telespettatori totali). A seguire, bene il primo appuntamento con la nuova edizione italiana del “Saturday Night Live” che ha registrato una share dell’ 11.50% di share commerciale (419.000 spettatori). Su Retequattro, in day time, “Melaverde” è stata seguita da 2.121.000 telespettatori totali con il 13.19% di share sul target commerciale.

Commenti (1)

  1. molto bravi.ci hanno fatto sognare.gli auguro tutto l’amore del mondo e ogni bene.sia come familia loi sia come giorgio ed erica sono stupendi,e un bella,ma bella copia.tanti auguri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>