Brothers & Sisters: torna la seconda stagione su Fox Life

di Enzo Mauri 4

Brothers & Sisters

Nella settimana dei ritorni eccellenti sui canali Sky, oltre a Lost e Desperate Housewives e la volta questa sera di Brothers & Sisters. La serie trasmessa dal 2006 sulla Abc, non è ancora entrata nelle grazie del grande pubblico, essendo finora prerogativa satellitare, ma la “riserva” sta per sciogliersi grazie alla prima tv sulla Rai della season one (23 puntate), prevista dal 3 luglio in doppio appuntamento ed eccezionalmente anche il 4 luglio.

Intanto come si diceva da questa sera Foxlife (Sky, canale 111) alle 21.55 proporrà gli ultimi sei inediti della seconda stagione terminata negli Stati Uniti a maggio, ridimensionata a causa dell’ormai celeberrimo sciopero degli sceneggiatori Usa, che dal gennaio scorso ha di fatto bloccato le riprese delle serie tv più importanti, ritardandone la lavorazione a contestazione finita e quindi limitandone il numero delle puntate.

Brothers & Sisters va a aggiornare la lunga tradizione seriale tipica di un certo prodotto d’oltre oceano, stile Dallas e Dynasty su tutti, che vede come protagoniste grandi famiglie e gli intrecci non sempre alla luce del sole che le animano. Di recente abbiamo parlato dei Darling, sulle cui vicende si basa Dirty Sexy Money prossimamente su Canale 5 mentre Brothers & Sisters racconta le storie ambientate a Los Angeles della famiglia Walker ovvero William, il padre (Tom Skerritt) titolare di un’azienda e Nora, la madre (Sally Field), ponendo l’accento sui delicati equilibri che uniscono i cinque figli, tre fratelli e due sorelle, ai propri genitori, in particolare Kitty ovvero Calista Flockhart nota al pubblico italiano nei panni di Ally Mcbeal e attuale compagna di Harrison Ford.


Gli altri fratelli sono Justin (Dave Annable), Sarah (Rachel Griffiths), Tommy (Balthazar Getty), Kevin (Matthew Rhys), a queste figure vanno aggiunte quelle di Saul Holden (Ron Rifkin), il fratello di Nora; Joe (John Pyper-Ferguson), il marito di Sarah; Julia (Sarah Jane Morris), la moglie di Tommy e Holly Arper (Patricia Wetting) la donna misteriosa che minaccia l’equilibrio familiare e rischia di provocare il fallimento dell’azienda.

Nel 2007 Sally Field per la sua interpretazione di Nora Walker ha ricevuto un Emmy Award come miglior attrice protagonista in una serie drama, quanto alla prima stagione negli Stati Uniti ha avuto una media di 12-14 milioni di telespettatori a episodio.

A settembre la Abc ha previsto la messa in onda della terza stagione, con due interessanti new entry: Will McCormack già visto in Dirt ed Eric Christian Olsen reduce da Tru Calling. I due attori saranno i nuovi colleghi di Sarah Walker, uno di loro potrebbe dar luogo a una liaison con lei. Per ora la partecipazione delle due nuove figure sarà temporanea ma non è da escludere, in base al gradimento del pubblico, che i ruoli vengano confermati per un periodo più lungo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>