Mara Maionchi nuovo look, Milly Carlucci ripetitiva, Claudia Mori vecchia, Morgan stiloso ma classico

di Redazione Commenta

Oggi, dopo qualche mese di fermo, siamo tornati con Scheletri dall’Armadio, la rubrica che cerca di approfondire l’abbigliamento, più o meno elegante, dei nostri personaggi televisivi. Come per i mesi precedenti i personaggi dei reality sono i migliori esemplari di stile non stile, ed oggi inizieremo con il vivisezionare l’abbigliamento di: Francesco Facchinetti, Mara Maionchi, Claudia Mori, Morgan, Paris Hilton, Milly Carlucci, Federica Panicucci, Caterina Balivo e Barbara D’Urso.

Francesco Facchinetti durante la diretta di X Factor 3, indossava uno smoking by Giorgio Armani composto da camicia nera con farfallino nero, giacca nera con rever in raso lucido e pantaloni neri. Un look elegante, ma non troppo, perfetto per un personaggio alla mano come Il capitano Uncino Facchinetti.

La grande Mara Maionchi sembra che quest’anno si sia buttata più sul look: durante la scorsa puntata, Nonna Salice (nomignolo affibbiatole dalle Yavanna) indossava un look total blu elettric, con chemise blue, occhiali con montatura blu e cristalli, maglia blu scura ed orecchini blu. Almeno in questa edizione sembra stia attenta alla combinazione di colori. Brava Mara!!!!

Claudia Mori, se l’altra volta sembrava la Patrizia de Blank, questa volta sembrava un mix tra Mina degli ultimi anni e Crudelia De Mon: prima di tutto, la signora Celentano per educazione verso il pubblico da casa e nello studio dovrebbe togliersi gli occhiali, poi i capelli tirati su stile nonna papera non vanno più di moda, infine, posso capire che il nero va bene con qualsiasi colore, ma vestire di nero, grigio e bianco è deprimente. Cara Claudia prendi esempio dalla Mara Maionchi, dai colore alla tua vita che te lo puoi permettere!

Morgan, dopo il primo impatto terrificante della scorsa settimana, nella seconda puntata di X Factor 3, il pirata Morgana ha guadagnato punti. Giacca nera lucida, camicia nera e farfallino, molto simile a Facchinetti. C’e da dire una cosa: premetto che adoro il look di Morgan, ma non vi pare che quest’anno si sia lasciato andare? I capelli corti che lo invecchiano e senza pizzetto … sinceramente prima era meglio!

Paris Hilton, ospite a Miss Italia 2009 è stata elegantissima: abito giallo con mega scollatura a V con bordatura nera a piastrelline. Brava Paris, ottimo look!

Milly Carlucci, come sempre da anni, durante le sue dirette indossa i soliti abiti attillati, con spacco, con scollatura a V e spacco. La conduttrice è ripetitiva nel look, troppo ripetitiva. Cara Milly, ogni tanto cambia stile, sono oltre dieci anni che l’Italia ti vede sempre con il solito vestiario!

Federica Panicucci, prima donna di Mattino Cinque, in tutta sincerità mi ha fatto rimanere male a causa del suo look da donna oltre i sessant’anni: camicia bianca e maniche a tre quarti e gonna grigia leggermente a palloncino. Una donna come lei, con un corpo da teen ager perché si veste come così?

Caterina Balivo conduttrice di Festa Italiana, la scorsa puntata indossava un mini dress rosso con spallina larga e delle shoes con stringhe e tacco stiletto: abito semplice, nulla di che, ma sinceramente ci avrei messo sotto delle scarpe differenti … pollice giù per Caterina.

Barbara D’Urso, donna di casa della trasmissione Pomeriggio Cinque, durante la scorsa puntata indossava il solito orribile gilet frou, frou, una canotta nera ed una gonna a livello ginocchio con spacco posteriore. A volte il silenzio esprime più di mille parole … ai posteri l’ardua sentenza.

Tirando le somme, questa vota bisogna dire che, tra tutte le donne, la migliore vestita è stata Paris Hilton e  Mara Maionchi, mentre il peggio abito è stato quello di  Claudia Mori. Tra i maschi: Morgan e Facchinetti perfetti, ma non troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>