Bellissima è stato un flop? La colpa è della collocazione. Vabbé …

di Diego Odello 1

 Dopo il post che scrissi due giorni fa, pensavo di aver detto tutto riguardo a Bellissima, il programma del sabato sera di Canale 5, chiuso anticipatamente per bassi ascolti, invece non è così: Pier Francesco Pingitore al Corriere della sera ha spiegato le motivazioni del flop dello show del Bagaglino (11,41% di share e 2 milioni 358 mila telespettatori, nell’ultima puntata, tre volte in meno di Raiuno, battuto anche da Raidue, Raitre e Italia 1):

La collocazione che c’è stata data non ci ha favoriti. Abbiamo avuto contro gli speciali sul terremoto il Sabato Santo partite su Sky come Genoa-Juve e Inter-Juve e soprattutto contro c’era lo spettacolo della Clerici coi bambini prodigio che cantano in modo strepitoso. Noi fino a qualche anno fa facevamo il 30 per cento di share e quando passammo dalla Rai a Mediaset il 45… Cifre che manco il Festival di Sanremo. La nostra collocazione ideale era il giovedì o il venerdì.

Non c’è che dire, alle scuse elencate mancavano soltanto le sfortunate congiunzioni astrali e la crisi economica e poi le aveva usate veramente tutte: gli speciali per il terremoto non sono andati in onda di sabato, le partite ci sono sempre state, i risultati pessimi li aveva già ottenuti lo scorso anno, il sabato Santo è uno solo e non tre.

E’ vero, la collocazione è stata sbagliata, ma non ci si può nascondere dietro ad un dito: il programma così come era strutturato sarebbe stato battuto in qualsiasi serata. Probabilmente l’hanno pensata così anche i dirigenti di Mediaset che avevano proposto a Pier Francesco Pingitore di trasferirsi per l’ultima puntata su Rete 4, offerta immediatamente rifiutata.

A questo punto appare molto improbabile che lo spettacolo del 2010 del Bagaglino venga trasmesso in tv: l’azienda del biscione non proporrà più a Pingitore uno spazio nel palinsesto di Canale 5 e lui difficilmente accetterà di essere retrocesso a Rete 4. I casi sono due: o si trasferisce su un’altra emittente, oppure deve sperare di trovar posto nella programmazione estiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>