Mitici ’80, Sabrina Salerno a Cinetivù: “Siamo un team formidabile”

di Enzo Mauri 3

In attesa dell’ 8 luglio giorno in cui esordirà su Italia 1 Mitici ’80, trasmissione di cui parleremo nei prossimi giorni, Cinetivù ha incontrato la conduttrice Sabrina Salerno vera icona musicale di quel periodo. Alle spalle successi come Boys, Allo of Me, My Chico, Siamo Donne assieme a Jo Squillo ma anche numerose esperienze televisive: Ricomincio da Due (Raidue) con Raffaella Carrà, Bellezze sulla Neve (Canale 5), Il Grande Gioco del Mercante in Fiera (Tmc) con Jocelyn, Cocco di Mamma (Raiuno) condotto assieme a Carlo Conti, Matricole e Meteore (Italia 1), che alterna ad esperienze teatrali e cinematografiche. Nel 2008 dopo nove anni di assenza pubblica il nuovo successo già dei Cardigans Erase & Rewind, mentre è di questi giorni il connubio con un’altra stella degli anni ’80 Samantha Fox, per il singolo Call Me già portato in cima alle classifiche dai Blondie.

Sabrina puoi parlarci di questa nuova “creatura” di Italia 1 Mitici ’80?

Il programma fa capo a Studio Aperto il Tg di Italia1 diretto da Giovanni Toti e News Mediaset diretta da Mario Giordano. Sarà un parallelo tra moda e miti degli anni ’80 e del 2010.

Possiamo dire che nella tua lunga carriera artistica sia il primo programma tv che ti vede da sola in conduzione, qual è il tuo stato d’animo?

Sono serena perché circondata da un team di lavoro veramente forte.

Come icona degli anni ’80 quale sei tu, cosa ti piace ricordare di quel periodo e cosa invece cancelleresti?

Cancellerei le “spalline”, “gli orecchini” e “le gonne a sbuffo” per quanto riguarda la moda e terrei le “borchie”, “gli anfibi” e “il chiodo”.

Avrai modo di presentare il tuo singolo con Samantha Fox, Call Me?

Certo! Il video sarà la sigla finale di Mitici ’80.

Sabrina sei cantante, show girl, attrice, presentatrice: cosa manca ancora al tuo ricco curriculum per poterti ritenere soddisfatta?

Non sono mai soddisfatta di me stessa e dopo 25 anni di carriera penso di non essermi fatta mancare niente.

Quanto ti ha cambiato la vita, la nascita di tuo figlio?

Totalmente! Mi sento un’altra donna: prima c’ero io ora, c’è prima Luca Maria e poi tutto il resto.

Dopo Mitici ’80 quali sono i tuoi prossimi progetti?

La promozione del singolo con Samantha, i concerti in giro per tutto il mondo e sto già lavorando ad un nuovo progetto musicale per il 2011.

Grazie Sabrina, in bocca al lupo per la trasmissione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>