RomaFictionFest 2010: vincono Emilio Solfrizzi, Vanessa Incontrada, Virna Lisi, Gabriel Garko, Alessandro Preziosi e Vittoria Puccini

Tv Sorrisi e canzoni ha svelato in anteprima i vincitori del Gran Premio della fiction italiana, i riconoscimenti assegnati dai lettori del settimanale ai migliori attori italiani, che vengono consegnati durante la cerimonia di chiusura del RomaFictionFest.

Nella categoria Tv Movie il migliore attore è Emilio Solfrizzi per Mi ricordo di Anna Frank (Raiuno), mentre la migliore attrice è Vanessa incontrada per Un paradiso per due (Canale 5); nella categoria miniserie trionfano Alesssandro Preziosi per Sant’Agostino (Raiuno) e Vittoria Puccini per Tutta la verità (Raiuno); nella categoria Lunga serie, infine, vincono Gabriel Garko per L’onore e il rispetto – parte seconda (Canale 5) e Virna Lisi per Caterina e le sue figlie 3 (Canale 5).

Read more

RomaFictionFest 2010, Lavori in corso-Serata RTI Mediaset

Questa sera presso il cinema Adriano, dove viene opitata la quarta edizione del RomaFictionFest, sono state presentate in anteprima otto fiction Mediaset ancora in lavorazione e che vedremo nel 2011, in sala oltre a giornalisti, registi e produttori anche una rappresentanza dei cast, tra questi Vittoria Belvedere e Camilla Ferranti per Angeli e diamanti e la regista Rossella Izzo con il piccolo Marco Todisco partner di Enrico Brignano in Fratelli Detective.

Dopo un commovente short in cui si è salutato Pietro Taricone parte lo slot con un montaggio delle  fiction che sfoggiano subito un intrigante taglio cinematografico, marchio dii fabbrica della fiction Mediaset di ultima generazione  e una commistione di generi che sembra prediligere il thriller-mistery, senza disdegnare una connotazione sovrannaturale che è una novità per i prodotti italiani.

Read more

Cugino & Cugino su Raino in autunno

Questo autunno su Raiuno andrà in onda Cugino & Cugino, la serie in sei puntate (dodici episodi) prodotta da Ldm per Rai Fiction, diretta da Vittorio Sindoni, con Giulio Scarpati, Nino Frassica, Francesco Paolantoni, Edy Angelillo, Massimo Corvo, Denny Mendez, Toni Garrani ed Euridice Axen.

La fiction, che verrà presentata nella sezione Lavori in corso del RomaFictionFest2010 e che si sta girando in questi giorni tra Roma e il carcere di Velletri, racconta la storia di due cugini, Filippo Raimondi (Scarpati), vedovo con un figlio di sei anni (Marco), educatore carcerario, e Carmelo Mancuso (Frassica), cuoco che si trasferisce dalla Sicilia a Roma quando perde il lavoro. Quando Carmelo decide di stabilirsi in pianta stabile a casa di Filippo, nascondo gli equivoci, le incomprensioni, i colpi di scena e gli attriti che caratterizzano la storia.

Dato che buona parte della fiction è ambientata in carcere, alcuni attori sono veri detenuti in regime di semilibertà che hanno preso parte ad un laboratorio teatrale all’interno del penitenziario.

Read more

RomaFictionFest 2010, conferenza stampa d’apertura

Abbiamo sfidato la calura di questo torrido luglio per partecipare stamane alla conferenza stampa che da il via ufficialmente alla quarta edizione del RomaFictionFest 2010 che anche quest’anno sembra intenzionato a sfoggiare una programmazione a cui sarà difficile resistere e visto che a ospitare proiezioni, masterclass ed eventi saranno le accoglienti sale del cinema Adriano di Piazza Cavour, gli appassionati di fiction avranno pane per i loro denti.

Vediamo ora come si è svolta la conferenza stampa inaugurale, ospitata All’Auditorium di via della Conciliazione, seconda sede che quest’anno supporterà la prestigiosa manifestazione capitolina ospitando anche la serata finale. Presenti alla conferenza stampa il direttore artistico Steve Della Casa in veste di anfitrione e moderatore, il presidente della manifestazione Francesco Gesualdi e naturalmente le specialissime guest, un Gabriel Garko elegantissimo, un affabile Michael Vartan più sportivo e tra i due bellocci il simpaticissimo Michael Wootton, giunto al festival per assistere alla proiezione integrale del suo La La Land, miniserie targata Showtime a base di candid camera in cui il comico impersona tre personaggi, un truffaldino sensitivo, un attore e un regista di doumentari. La La land sarà la prima serie in assoluto ad essere trasmessa integralmente dal festival, due puntate al giorno per l’intera durata della manifestazione.

Read more

RomaFictionFest 2010: Naveen Andrews, Jason Priestley e Kevin McKidd tra gli ospiti

Gli organizzatori del RomaFictionFest 2010 hanno messo a segno altri tre colpi importanti: ad una settimana dall’esordio della quarta edizione della manifestazione dedicata alla serialità italiana e internazionale, sono state annunciate anche le presenze di Jason Priestley, Naveen Andrews e Kevin McKidd (fonte Omniroma.it).

Priestley, indimenticabile Brandon Walsh della serie per teenager cult anni novanta Beverly Hills 90210, presenterà l’8 luglio alle 19.00 al cinema Adriano la serie canadese Call Me Fitz (di cui è produttore esecutivo), nella quale recita la parte dell’inaffidabile rivenditore di auto usate Richard Fitzpatrick, uomo che si redime il giorno in cui nella sua vita entrar Larry, uno che sostiene di essere la sua coscienza.

Read more

RomaFictionFest 2010: presenti anche Marg Helgenberger, Stana Katic e Jim Caviezel

Il RomaFictionFest 2010, che si terrà nella capitale dal 5 al 10 luglio, arricchisce ulteriormente la proprio lista di ospiti di spicco: dopo Andy Garcia, LL Cool J, Simon Mirren, Michael Vartan, Erica Christensen, Wendell Pierce, Khandy Alexander e Barry Jossen, ieri sono stati annunciati altri personaggi di spicco della serialità americana e italiana.

Tra le donne ci saranno Marg Helgenberger, la famosa agente Catherine Willows di CSI Las Vegas, e Stana Katic, la detective newyorkese Kate Beckett di Castle: la prima riceverà il RomaFictionFest Award for Artistic Excellence e il 9 luglio presenterà l’episodio conclusivo della decima stagione della serie della CBS; la seconda presenzierà all’anteprima di due episodi inediti della seconda stagione della serie ABC.

Read more

Roma Fiction Fest 2010 presentazione: Veronica Pivetti madrina, LL Cool J ed Andy Garcia ospiti, Boody of proof in anteprima mondiale

E’ stata presentata la quarta edizione del Roma Fiction Fest, l’appuntamento dedicato alla serialità italiana e internazionale che si terrà dal 5 al 10 luglio nella capitale.

Il direttore artistico Steve Della Casa ci ha annunciato le anteprime che verranno proiettate in cinque giorni di manifestazione. Tra queste: Il sorteggio, con Beppe Fiorello e Giorgio Faletti (la storia della prima giuria popolare in Italia, istituita durante il processo alle Brigate Rosse); Le ragazze dello swing (la storia del Trio Lescano); Il peccato e la vergogna, con Gabriel Garko e Manuela Arcuri (fiction ambientata durante l’epoca del fascismo e della seconda guerra mondiale); Body of Proof, serie della ABC con Dana Delany (presentata in anteprima mondiale, in apertura di manifestazione!); una rassegna intera dedicata alle grandi figure della musica contemporanea (Stones in Exile sui Rolling Stones, Naked Lennon, su John Lennon, Worried about the boy su Boy George, My Friend Michael Jackson: Uri’s Story, Viva Coldplay di The South Bank Show); Memoirs in China, primo prodotto seriale cinese che andrà in onda sui nostri schermi; Le jeu de la mort, documentario francese che mostra fino a dove si spingono i reality show.

Tra gli ospiti che calcheranno l’Orange Carpet del Multisala Adriano a Roma si segnalano: Andy Garcia (che riceverà l’Artistic Excellence Award), LL Cool J (presente ieri alla presentazione), Simon Mirren (produttore di Criminal Minds), Sebastian Koch (che presenterà Sea Wolf), Michael Vartan (protagonista di Hawthorne), Erica Christensen (protagonista di Parenthood), Wendell Pierce e Khandy Alexander (protagonisti di Treme), Claudia Mori (premio Speciale RomaFiction Fest per l’impegno produttivo), Christian De Sica, il vicepresidente della ABC Barry Jossen (che ritirerà il primo RFF Award for industry Excellence), e la madrina di quest’anno, Veronica Pivetti.

Read more

Un medico in famiglia 6, anticipazioni, foto e video

Manca poco più di due mesi alla prima puntata della sesta stagione di Un medico in famiglia 6. La fiction, nata nel 1998, che andrà in onda su Raiuno a partire dal 20 settembre è stata presentata al Romafictionfest 2009. Ciò ci dà la possibilità di darvi qualche anticipazione e di presentarvi alcune foto e video subito dopo il salto.

Nella sesta stagione ritroveremo: nonno Libero (Lino Banfi), suo figlio Lele Marini (Giulio Scarpati), nonna Enrica (Milena Vukotic), i nipotini Maria (Margot Sikabonyi), Ciccio (Micki Cadeddu), Annuccia (Eleonora Cadeddu), Libero (Gabriele Paolino) ed Elena (Domiziana Giovinazzo), Guido (Pietro Sermonti) il compagno di Maria, Giulio (Ugo Dighero) amico di Lele, Bianca (Francesca Cavallin) sorella di Giulio, Melina (Beatrice Fazi) la governante e Dante (Gabriele Cirilli) il fidanzato di Melina.

Read more

Buddenbrooks il film vincitore del Romafictionfest 2009

Buddenbrooks (Buddenbrooks – The Decline of a Family), vincitore di quattro Maximo Awards (Miglior prodotto televisivo, miglior attore protagonista – Mark Washcke, miglior regia – Heinrich Breloer, miglior musica – Hans Peter Stroer) al Romafictionfest 2009 è un film tv tedesco, prodotto dalla Bavaria Film per la ARD, basato sull’omonimo romanzo di Thomas Mann, vincitore del premio Nobel, rimaneggiato e diretto da Heinrich Breloer.

La storia narra il declino dei Buddenbrooks, una famiglia di mercanti di Lubecca (Nord della Germania) distinta per la lealtà, la diligenza e il rispetto reciproco, attraverso il racconto della vita di tre generazioni e la descrizione della trasformazione della società tedesca dell’epoca, che ha comportato un netto cambiamento dei valori.

Le tre generazioni che seguono a Johann Senior (nel 1768 ha fondato la ditta di granaglie è un uomo di altri tempi che, già nel 1835 è conscio del fatto che l’industrializzazione spazzerà via la sua azienda) sono rappresentate da Jean( figlio di Johnann profondamente religioso, che ha dubbi sul rapporto tra etica commerciale e cristianesimo), Thomas (nipote di Johann, colui che farà alcuni investimenti sbagliati che metteranno a rischio l’azienda e che decreterà la fine della ditta attraverso il testamento) e Hanno (lo spirito inquieto, amante della musica, incapace di pensare al futuro, che morirà adolescente).

Read more

Romafictionfest 2009, Orange Carpet: Alessandra Mastronardi, Gabriel Garko, Matteo Branciamore e tanti altri

Ieri sera, dopo cinque giorni di proiezioni e oltre quarantatremila presenze segnalate, si è conclusa, con la cerimonia di premiazione, la terza edizione del RomaFictionFest. Le stelle della serialità italiana e internazionale, prima di entrare in sala per assistere alla serata, sono passate sull’Orange Carpet per farsi immortalare dai fotografi.

Erano presenti tra gli altri: il cast al completo de I Cesaroni (Alessandra Mastronardi accompagnata da Vinicio Marchioni e Matteo Branciamore insieme a Claudio Amendola), parte del cast di Un posto al sole, Lisa Edelstein, Hill Harper, Sonia Bergamasco, Bill Paxton, Gabriel Garko, Eva Grimaldi, Virna Lisi, Anna Valle, Giuliana De Sio, Giulio Base, Eleonora Giorgi.

Dopo il salto potete vedere alcune foto dei vip presenti alla serata (altri scatti li potete trovare su Lussuosissimo che si è occupato con maggior attenzione delle star femminili e dei loro vestiti).

Read more

Romafictionfest 2009, tutti i premi: trionfano Buddenbroks, Burn Up e La Journée de la jupe

Ieri sera si è svolta all’Auditorium della Conciliazione in Roma, la cerimonia di chiusura del RomaFictionFest 2009 con la consegna dei premi della sezione factual del concorso internazionale e dei premi assegnati dai lettori di Tv Sorrisi e Canzoni.

Tra le fiction trionfa Buddenbroks con quattro Maximo Award, seguita da Burn Up e La journée de la jupe con treLondynczycy (miglior lunga serie), con due. Per la serialità italiana il premio speciale è andato a Non pensarci.

Ecco nel dettaglio i film tv, le miniserie e la lunga serialità premiate:

Read more

Pierfrancesco Favino rifiuta il premio del Romafictionfest

Colpo di scena al Romafictionfest: ieri sera, durante la premiazione della Fiction Italiana Edita, Pierfrancesco Favino, vincitore come migliore attore di una miniserie televisiva, per la sua interpretazione in Pane e libertà, si è rifiutato di ritirare il premio.

L’attore ha spiegato che il rifiuto è in polemica con il ministro Bondi per il mancato reintegro del Fondo unico per lo spettacolo e ha assicurato che lo ritirerà non appena il FUS sarà ristabilito.

Francesco Gesualdi, presidente della Fondazione Lazio per lo sviluppo dell’audiovisivo, ha commentato (fonte Adnkronos/Ansa):

Read more

RFF 2009 quinta giornata: presentato Il falco e la colomba, proiettati Non pensarci, Il commissario Vivaldi e Caterina e le sue figlie

Questa sera, con la cerimonia di chiusura e la premiazione dei vincitori della terza edizione del Romafictionfest, terminerà la manifestazione romana dedicata alla serialità edita e inedita, nazionale e internazionale.

Vi abbiamo già raccontato dei due principali incontri che si sono tenuti ieri, quello con Lisa Edelstein e Kenneth Branagh, ma nella quinta giornata sono state presentate altre fiction. Facciamo il punto della situazione:

ieri sera, in presenza del cast (e di Pierfrancesco Favino) sono state proiettate due puntate delle fiction trasmessa da Sky, Non pensarci (trovate le foto dei presenti in fondo al post).

Read more

Kenneth Branagh premio alla Carriera del Romafictionfest

Ieri sera al Romafictionfest Kenneth Branagh, che recentemente abbiamo visto su Sky Cinema 1 in Il Commissario Wallander interpretare il protagonista Kurt Wallander, ha ritirato il Premio alla Carriera dal direttore artistico della manifestazione, Steve Della Casa.

Ecco cosa ha detto l’attore ieri sera:

Il mio primo ruolo trent’anni fa è stato in una sitcom della BBC, oggi ricevo il premio del RomaFictionFest per un’altra fiction BBC. Questa è una fortunata coincidenza. Spero di poter fare qualcosa anche qui in Italia prossiamente. Sono felice di essere qui, grazie mille (in italiano N.D.R.).

Read more