The Event su Joi la prima stagione

Questa sera alle 21.00 ed ogni martedì a seguire, su Joi andrà in onda The Event, la serie tv prodotta ed ideata da Nick Wauters per la NBC che uscirà in contemporanea tv in 200 paesi . Joi, per l’occasione trasmetterà a ventiquattrro ore dalla messa in onda americana gli episodi sottotitolati, mentre quelli doppiati andranno in onda con una settimana di ritardo alle 22.00.

The Event racconta la storia di Sean (Jason Ritter) un ragazzo che è alla ricerca della sua amata, Leila (Sarah Roemer), scomparsa senza lasciar traccia, del neoeletto Presidente degli Stati Uniti Elias Martinez (Blair Underwood) che cerca di dare una notizia che stravolgerà la gente di tutto il mondo e  degli antagonisti Sophia (Laura Innes), a capo di un’organizzazione enigmatica composta da detenuti, e Blake (Zeljko Ivanek) capo della CIA.

Read more

The Event su Joi in contemporanea alla programmazione americana

Su Joi il 21 settembre andrà in onda, in contemporanea con la messa in onda Americana, The Event, la serie tv thriller creata da Nick Wauters, in versione originale e sottotitolata, mentre dal 28 settembre con la versione doppiata in italiano.

La serie racconta le vicende di Sean Walker (Jason Ritter) che durante la sua indagine sulla scomparsa della fidanzata Leila (Saraah Roemer) si ritrova a far luce la più grande cospirazione della storia negli States.

Read more

Prison Break, Dr House, Terminator, Heroes: novità in arrivo

Notizie fresche per gli amanti di serie televisive, con tanto di spoiler molto succulenti, oggi su CineTv. Partiamo dunque da una news, che non anticipa nulla, per non turbare i deboli di cuore, che se vorranno leggere le anticipazioni potranno proseguire dopo il salto.

La Fox ha confermato la stagione completa di Terminator: The Sarah Connor Chronicles, mettendo a tacere tutte le voci, che volevano la cancellazione della serie per bassi ascolti. Se però il seguito non dovesse crescere difficilmente ci sarà una terza serie.

Zeljko Ivanek dovrebbe entrare a far parte del cast di Heroes, negli episodi che andranno in onda da gennaio, che faranno parte di Fugitives, il quarto volume della storia: l’attore vincitore dell’Emmy 2008, per la sua interpretazione in Damages, sarà The Hunter (fonte Kristin).

Read more

Novità per Ricky Gervais, Zeljko Ivanek e Steven Weber, una serie per Marte!

Anche oggi la serialità televisiva ci offre novità: protagonisti Ricky Gervais, Zeljko Ivanek, Steven Weber e il pianeta Marte!

Jonathan Hensleigh sta preparando per la AMC, Red Mars, tratto dall’omonimo romanzo di Kim Stanley Robinson, che racconta la vita della prima colonia umana su Marte.

Read more

Emmy 2008, tutti i vincitori: 30 Rock e John Adams cannibali!

Si sono svolti stanotte al Nokia Theatre di Los Angeles, i sessantesimi Emmy Awards, la manifestazione che premia le migliori serie, miniserie e film tv dell’anno.

Cannibali dell’edizione del 2008 sono stati John Adams nelle miniserie con sei riconoscimenti e 30 Rock con cinque premi. Nella categoria Drama si dividono i titoli più importanti Mad Men e Damages. Dalla premiazione escono con le ossa rotte e a bocca asciutta Lost,Grey’s Anatomy, Dexter, Brothers & Sisters e Ugly Betty. Non possono festeggiare neppure Dr.House e Desperate Housewives con un solo premio, secondario.

Vediamo tutte le vittorie, divise per categoria. Se volete leggere la lista delle nomination cliccate qui:

Read more

Damages: una superba Glenn Close su Axn

Cinica e spietata, una figura dotata di quel carisma tipico di chi non è abituato al compromesso con gli altri, insomma una parte scritta su misura per Glenn Close che infatti si destreggia con maestria nel ruolo dell’avvocatessa civilista Patty Hewes protagonista di Damages da ieri sera in onda su Axn (Sky, canale 134) in doppio appuntamento. Dopo un buon successo oltre oceano dove è stato trasmesso dal canale Fx nel luglio scorso, riscontro di pubblico che gli è valso la riconferma per altre due stagioni, il legal drama approda anche in Italia con la season one composta da 13 episodi.

In Damages, produzione Sony Pictures Television Entertainment, tutto ruota attorno allo studio legale Hewes & Associates di New York e a una colossale class action intentata da 5000 persone nei confronti del potente e spietato uomo d’affari Arthur Frobisher (l’attore Ted Danson, già protagonista di Cheers). Oltre alla già citata Glenn Close che per questo ruolo si è aggiudicata un prestigioso Golden Globe, altra protagonista è l’attrice Rose Byrne nella parte di Ellen Parsons, giovane collaboratrice di Patty Hewes con cui non tarderanno a sorgere dei dissapori dovuti a diversità di vedute.

Le due donne entrambe unite da una reciproca ambizione di fatto sono caratterialmente agli antipodi, Patty è gelida e determinata e non ha scrupoli nel manipolare le persone pur di raggiungere gli obiettivi prefissati, Ellen è più autentica e con delle basi morali profonde, che non le consentono di accettare fino in fondo le azioni della più illustre collega, una scelta difficile la sua, quella di collaborare con lo studio Hewes & Associates che alla fine la porterà sull’orlo del baratro.

Read more