Moonlight, i vampiri arrivano su Italia 1

Da questa sera, alle 23.45, su Italia 1, andrà in onda Moonlight, la serie tv creata da Ron Koslow e Trevon Munson, che ha come protagonista un vampiro che fa il detective. Ogni venerdì andranno in onda due episodi, per un totale di 16 e otto settimane.

Protagonista indiscusso è il bel vampiro Mick St.John (Alex O’Loughlin), un vampiro giovane, infettato solamente 55 anni prima, nel periodo massimo di Hollywood, a causa della novella moglie Coraline (Shannyn Sossamon), la vampira che lo ha infettato.

Read more

Eli Stone, Dirty Sexy Money, Entourage Heroes, Gossip Girl, Grey’s Anatomy

In tema di news, siamo certi che molti di voi saranno felici di sapere che l’attore americano Gary Cole entrerà a far parte del cast fisso di Entourage a partire dalla prossima stagione della serie.

Cole interpreterà il ruolo di Andrew Klein, agente di Hollywood e amico di vecchia data di Ari (Jeremy Piven), e lo vedremo, tanto per iniziare, in tre episosdi.

Un novembre pieno di novità ci aspetta, quindi a voi tocca un’immancabile carrellata di spoiler: si parte da Desperate Housewives , in cui vedremo Lynette sospetta che Tom non glie la racconti giusta; in Dirty Sexy Money Nick scopre invece il piccolo segreto di Nola, mentre qualcun’altro riceverà notizie sioccanti da un dottore.

Read more

Recensione: Chiamata senza risposta

Nell’epoca del cellulare può accadere di tutto, ma quello che succede a Beth Raymond (Shannyn Sossamon) e prima ancora ai suoi amici, cioè di ricevere una telefonata dal futuro, con loro stessi che annunciano la loro morte, con tanto di data e ora precisa, non è immaginabile.
Neppure Beth e l’agente Jack Andrews (Edward Burns), che indagano sulla morte dei loro amici (tre colleghi di università) o dei loro famigliari (la sorella del poliziotto), possono credere che una telefonata sul cellulare, anche quando questo è senza batterie, possa comportare la morte delle persone.
Quando però è Beth a ricevere quell’inquietante messaggio di morte il tempo stringe e bisogna risolvere l’enigma, che nasconde una verità scioccante e paranormale.

Read more

Weekend al cinema: fra i pochi titoli spiccano Chiamata senza risposta e Bratz

Il primo weekend di Giugno si contraddistingue per una curiosa particolarità: sarà che di Europeo c’è già troppo a livello calcistico, fatto sta che nelle sale non usciranno film europei, quindi nemmeno un film italiano.

Un altro fatto curioso è che dei 5 nuovi film in uscita 3 sono americani, ma gli altri due sono entrambi brasiliani. Fra tutti l’horror Chiamata senza risposta è quello che ha più possibilità di scalare le classifiche hai botteghini. Outsider il film delle Brats.

Vediamo insieme, in dettaglio, i titoli di questa settimana:

Read more

Giugno 2008 al cinema: L’incredibile Hulk, Postal, E venne il giorno

Il mese di giugno propone il ritorno del classico film estivo italiano, denominato Cinecocomero, dal titolo Un estate al mare, diretto da Carlo Vanzina.

I titoli più interessanti del mese, oltre a L’incredibile Hulk, Postal, E venne il giorno, che leggete nel titolo del post, credo possano essere Dante01, un film di fantascienza (genere che manca da un pò di tempo sul grande schermo) e La notte non aspetta, poliziesco dal cast importante.

L’ultimo aspetto che vorrei sottolineare è la presenza massiccia di film brasiliani (quasi uno a settimana), il ritorno di Abel Ferrara con Go Go Tales, e quello di Maria Grazia Cucinotta, nel film greco Uranya.

Read more

Recensione: Catacombs – Il mondo dei morti…di sonno

Cosa fareste se vi arrivasse una cartolina da Parigi da parte di vostra sorella che vi invita a raggiungerla e una volta lì lei vi portasse nelle catacombe per una festa rave e vi lasciasse soli? E se in questi chilometri di cunicoli di catacombe si aggirasse un assassino? E se nel frattempo arrivasse la polizia e doveste fuggire da loro e non solo dal mostro che vi insegue?

Una risposta (la pazzia) l’hanno data i creatori di Catacombs – Il mondo dei morti, gli stessi di Saw l’enigmista per intenderci, in 100 minuti di film thriller horror, di cui solo quelli finali meritevoli di essere visti.

Perché questo Post? Perché il film è da poco uscito in dvd e il pubblico che si è perso l’ottava meraviglia del mondo probabilmente vorrà recuperare guardandosela a casa.

Read more