Sereno Variabile Estate 2012 su Raidue

Prende il via oggi alle 13.30 su Rai 2, l’edizione estiva di Sereno Variabile, la popolare trasmissione di viaggi e turismo condotta da Osvaldo Bevilacqua. Con l’arrivo della bella stagione il programma sarà dedicato alle proposte estive di vacanze al mare in alcune delle più belle isole della penisola italiana. In più reportage dal mondo proposti dal popolare cantante e navigatore Antoine, da anni amico fedele del pubblico della trasmissione.

Read more

Sereno variabile estate su Raidue

Parte oggi alle 13.30 su Raidue l’edizione estiva del programma Sereno Variabile, la celeberrima trasmissione condotta da Osvaldo Bevilacqua che tratta i temi tanto cari all’estate, come turismo e vacanza.

Come per gli anni precedenti il cantante e navigatore Antoine, sarà protagonista di due speciali, in cui ci mostrerà attraverso i suoi reportage, luoghi eccezionali sparsi nel mondo (isole della Polinesia Francese, le Seychelles, l’isola di Mauritius e della Réunion, Cambogia, Vietnam e in Australia), inoltre ci saranno numerose proposte su dove andare in vacanza questa estate, da località marittime a montagna su e giù per l’Italia.

Read more

I volti di Pretola a Sereno Variabile, i teatri di Edimburgo a Buongiorno Europa, l’inchiesta sulla Fiat ad Exit

Ancora uno sguardo alla “televisione di qualità”, che difficilmente fa notizia, ma che ugualmente offre spunti e riflessioni personali per capire meglio la società in cui viviamo. Ecco i tre momenti “nascosti” della settimana.

I volti di Pretola a Sereno Variabile Osvaldo Bevilacqua ci guida alla scoperta di Pretola, una frazione di Perugia, ricca di storie e viva di tradizioni, visibile sui volti delle donne. Terra di vecchie lavandaie, il conduttore raccoglie i racconti, stralci di vita delle nonne della cittadella sorta attorno agli argini del Tevere. Momenti quotidiani di una civiltà dove il tempo sembra essersi fermato, e distante milioni di anni luce. Un paradiso incontaminato, dove la tradizione ha la meglio su consumismo, nuove tecnologie e culto dell’apparire.

Read more

I muri della vergogna a Tg7, la storia del piccolo Daniele a Ndp, alla scoperta di Matera con Sereno Variabile

La “bella televisione” torna ad affacciarsi timidamente tra tante urla, minacce, imprecazioni, bestemmie. Spettacoli indecorosi che affollano ogni giorno tutte le reti nazionali. Come ogni settimana, segnaliamo i tre momenti televisivi che si sono distinti per qualità, contenuti di rilievo e rispetto del pubblico.

Un mondo di muri, reportage storico del Tg7 A vent’anni dalla caduta dell’emblema berlinese, muri e barriere continuano ad esistere e a moltiplicarsi nel mondo. Si chiamano i muri della vergogna. Ne sono stati catalogati una ventina. Sono linee di confine, che separano la popolazione civile, in lotta per motivi politici e religiosi. Non sono solo muri fisici, ma psicologici. Intere generazioni vivono con l’idea di essere emarginati e ghettizzati dal resto del mondo. In occasione dell’anniversario della caduta del muro di Berlino, La7 ricorda l’evento, citando tutte le zone che vivono ancora l’oppressione dell’isolamento. Davvero un bel racconto.

Read more

Osvaldo Bevilacqua, da trenta anni al servizio della Rai

Il conduttore e giornalista tv Osvaldo Bevilacqua è nato a Roma il 20 dicembre del 1940 da una famiglia di artisti: il padre infatti era pittore, specializzato nella realizzazione di ritratti papali per il Vaticano. Dopo la laurea in economia e commercio conseguita a Roma decise di dedicarsi completamente alla sua passione, il giornalismo.

Osvaldo Bevilacqua iniziò la sua attività giornalistica facendo la gavetta al quotidiano Paese Sera, poi divenne direttore del settimanale Turismo Domani. Nel 1978 venne contattato da un regista Rai che lo fece entrare nel mondo della radiotelevisione, grazie alla conduzione, di prima mattina, del programma radiofonico La diligenza su RadioUno, cui seguì, sempre su RadioUno il programma Ticket.

Nel 1982 Osvaldo passò al timone del programma Sereno Variabile, storico format settimanale di Raidue del quale è anche autore oltre che conduttore, in onda il sabato alle ore 13.25 nella versione estiva. Oltre a Sereno Variabile, che si occupa di territorio, ambiente e turismo, il giornalista presenta anche due strisce quotidiane In viaggio con Sereno Variabile e Occhio sul Cinema in onda su Rai Educational.

Read more

Luana Ravegnini mamma e conduttrice

La conduttrice Luana Ravegnini (Il cui vero nome è Luana Isabella), nata a Roma il 3 settembre del 1963, debutta in televisione nel 1988, grazie alla conoscenza con Renzo Arbore. Prima di allora la Ravegnini aveva lavorato nel mondo della pubblicità, dei fotoromanzi e fatto qualche comparsata cinematografica, in film quali Caramelle da uno sconosciuto di Franco Ferrini, Quelli del casco, Faccione di De Sica e Paganini Horror di Luigi Cozzi.

Renzo Arbore la inserisce tra le ragazze Coccodè della trasmissione Indietro Tutta (curiosità: questo programma segna ance il debutto di Maria Grazia Cucinotta), mentre l’anno successivo partecipa come ballerina al programma Lascia o raddoppia? con Bruno Gambarotta e Lando Buzzanca.

Nel 1992 entra nel cast del programma Il pranzo è servito, condotto prima da Corrado poi da Claudio Lippi: la Ravegnini in tale programma si esibisce sia come valletta che come ballerina, avendo studiato in gioventù danza, oltre che recitazione. Successivamente affianca Davide Mengacci ne La Cena è servita, cui seguono Cosa Cosa su TMC, Sei del mestiere? Su Canale5 e Jammin su Italia1 sempre con Claudio Lippi.

Read more

Raidue – palinsesto autunnale: a pranzo e nel pomeriggio si cambia, ma non nei contenuti

Continuiamo il nostro approfondimento sulla programmazione autunnale della Rai, esaminando le proposte di Rai 2 (fonte Sipra), che teoricamente dovrebbero essere più rivoluzionarie di quelle di Rai 1, visto la cancellazione di Piazza Grande e L’Italia sul due.

Domenica day time: Tiberio Timperi e Adriana volpe aprono ancora una volta la giornata con In Famiglia. A seguire, dopo il Tg2, Ragazzi c’è Voyager condotto da Roberto Giacobbo, Random, il contenitore di cartoni animati, programmi e telefilm dedicato ai più piccoli e il nuovo programma di Gene Gnocchi, Criticone (dal 9 novembre), dedicato ai libri. La seconda rete riprende il suo consueto proseguo con Mezzogiorno in famiglia, Tg2 e Tg2 Motori, che ci traghettano alla nuova edizione di Quelli che, divisa in tre parti, Quelli che aspettano, Quelli che il calcio e Quelli che il terzo tempo, in compagnia di Simona Ventura, Max Giusti e Lucia Ocone. Il pomeriggio prosegue con Speciale Numero 1, Tg2 Dossier e Eat Parade.

Read more