Una grande famiglia su Raiuno

Debutta, stasera in prima serata (domani sera la seconda puntata), Una grande famiglia, la serie tv in sei puntate diretta da Riccardo Milani che racconta le vicende dei Rengoni, una famiglia di industriali della Brianza, titolari di un’importante azienda, eccellenza del made in Italy.

Monica Bellucci in Ris Roma 2, La famiglia Gionni su DeAKids, Riccardo Milani attore in Tutti pazzi per amore 3, Vittorio Sindoni dirige La ragazza americana

Foto: AP/LaPresse

Nella terza stagione di Tutti pazzi per amore vedremo anche l’attrice Alessia Barela e il regista Riccardo Milani, che ha girato le prime due stagioni della serie di Raiuno: la prima sarà guest in alcune puntate, il secondo apparirà per un cameo, nei panni del medico di Monica Liverani (Carlotta Natoli).

Vittorio Sindoni girerà ad Arezzo e dintorni, tra aprile e maggio La ragazza americana, la fiction prodotta da Immagine e Cinema per la Rai. Vanessa Hessler, Orso Maria Guerrini, Ilaria Occhini e Giulio Berruti saranno i protagonisti della storia di una giovane d’Oltreoceano che riceve in eredità un antico castello diroccato nell’aretino.

Monica Bellucci parteciperà con un cameo alla seconda stagione di Ris Roma (come potete vedere nella foto d’apertura): secondo l’Asca, a riprese ultimate, gli Studios di Cinecittà riapriranno il set appositamente per lei. Nella nota dell’agenzia si legge:

Atelier Fontana su Raiuno

Questa sera alle 21.30 su Raiuno andrà in onda la prima puntata di Atelier Fontana Le sorella della moda, la fiction in due puntate (la seconda lunedì alle 21.10) che racconta la storia di tre sorelle, Micol, Zoe e Giovanna Fontana che, da Traversatolo, un paesino della provincia emiliana, approdano a Roma, dove con tenacia, talento e passione, da semplici sartine si trasformano nelle regine dell’alta moda, creando un vero e proprio impegno e vestendo le donne più belle e importanti del Novecento.

La fiction, coprodotta da Rai Fiction e Lux Vide, prodotta da Matilde e Luca Bernabei per la regia di Riccardo Milani su soggetto e sceneggiatura di Lucia Zei, annovera nel cast Anna Valle (Zoe), Alessandra Mastronardi (Micol), Federica De Cola (Giovanna), Piera Degli Esposti (la principessa Caetani), Gianni Cavina (Giovanni Fontana), Anna Bonaiuto (mamma Amabile), Hariett McMasters-Green (Linda Christian), Massimo Wertmuller (Mazzocchi), Marco Bocci e Marco Foschi (Enrico e Leonardo, i due grandi amori di Micol).

La storia. A Treversetolo tre sorelle dai caratteri differenti, Micol, Zoe e Giovanna, imparano l’arte del taglio e cucito da mamma Amabile. Sentendo la realtà della provincia emiliana stretta, le sorelle Fontana decidono di trasferirsi a Roma. Inizialmente, anche se il lavoro non manca, le tre ragazze non riescono ad aprire il proprio atelier, perché non hanno denaro e clientela affezionata a sufficienza. La svolta arriva quando le Fontana incontrano Linda Christian, futura moglie di Tyron Power, che ordina loro l’abito di nozze: le Fontana realizzano un abito senza eguali, che per perfezione, fattura e stile, conquista il mondo intero. Riuscite ad entrare nell’olimpo dell’alta moda, le sorelle Fontana contribuiranno a rendere grande il nome dell’Italia a livello internazionale.

Una grande famiglia per Riccardo Milani, Gabriella Pession in Dove la trovi una come me, primi attori per Titanic Serie Tv

Riccardo Milani, regista di Tutti pazzi per Amore, lascia il testimone a Laura Muscardin, già regista della seconda unità della serie, per dedicarsi ad un altro progetto seriale di Raiuno: dal 2011 Milani dirigerà Una grande famiglia, una fiction in 16 puntate scritta da Ivan Cotroneo, Monica Rametta e Stefano Bises. (Fonte Asca)

Gabriella Pession sarà protagonista di Dove la trovi una come me, una commedia romantica per la tv con Daniele Pecci e Giorgio Lupano, diretta da Giorgio Capitani, prodotta dalla Compagnia Leone Cinematografica, che si sta girando da ieri a Roma e che andrà in onda prossimamente su Raiuno. (Fonte Cinemotore)

Micol e le sue sorelle: cast e sinossi ufficiale della miniserie dedicata alle sorelle Fontana

Su Raiuno nella primavera del 2011 andrà in onda Micol e le sue sorelle, la miniserie tv in due puntate, diretta da Riccardo Milani, prodotta da Lux Vide e sceneggiata da Lucia Zei, dedicata alle vita e alla carriera delle sorelle Fontana.

Ad interpretare le tre stiliste, capaci di partire da Traversatolo, un paesino in provincia di Parma, e arrivare a conquistare Hollywood negli anni cinquanta, sono state scelte Alessandra Mastronardi, Anna Valle e Federica De Cola, che interpreteranno rispettivamente Micol, Zoe e Giovanna. Il cast sarà arricchito da Anna Bonaiuto (la madre Amabile Fontana), Gianni Cavina (il padre Giovanni Fontana), Marco Bocci (Enrico), Marco Foschi (Leonardo) e Piera Degli Esposti (la Contessa Caetani).

Curiosità: i costumi sono realizzati da Enrica Biscossi con la collaborazione dell’archivio storico della Fondazione Micol Fontana; le riprese dureranno otto settimane.

Dopo il salto potete leggere la sinossi ufficiale e vedere un’altra foto della fiction (fonte Lux Vide).

Tutti pazzi per amore 2 su Raiuno

Questa sera su Raiuno andrà in onda la seconda stagione di Tutti pazzi per amore 2, la commedia familiare musicale, ideata da Ivan Cotroneo e diretta da Riccardo Milani, che è stata la rivelazione televisiva dello scorso anno (tanto che il format è stato acquistato da 12 Paesi).

Nei nuovi 26 episodi (divisi in tredici puntate) della serie prodotta da Publispei e Rai Fiction ci saranno ritorni, riconferme e tante sorprese: chi prima era felicemente sposata e con figli si ritrova di colpo sola, chi aveva fatto della propria libertà una bandiera si ritrova coinvolta in una situazione sentimentale più che difficile, chi pensava di aver trovato la propria anima gemella dovrà ricominciare da zero e chi non aveva trovato l’amore lo incontrerà quando meno se lo aspetta.

Fanno parte del cast della seconda stagione: Emilio Solfrizzi (Paolo Giorgi), Antonia Liskova (Laura del Fiore redattrice di Tu Donna e romanziera), Alessio Boni (Adriano, fratello di Michele, ornitologo), Carlotta Natoli (Monica, migliore amica di Laura e caporedattrice di Tu Donna), Sonia Bergamasco (Lea, collega di Laura), Francesca Inaudi (Maya, collega di Laura), Corrado Fortuna (Elio), Marina Rocco (Stefania, sorella di Laura), Luca Angeletti (Giulioi, marito di Stefania), Laura Calgani (Nina, la figlia più piccola di Laura), Irene Ferri (Rosa Salerno, collega di Laura, madre single di tre figli), Piera Degli Esposti (Clelia, madre di Laura), Giuseppe Battiston (il dottor Freiss), Carla Signoris (la presentatrice Tv), Neri Marcorè (Michele Ventoni, miglior amico di Paolo), Pietro Taricone (Ermanno), Marco Brenno (Emanuele, il figlio di Laura), Nicole Murgia (Cristina, la figlia di Paolo), Camilla Filippi (Valeria, collega di Paolo), Ariella Reggio (Zia Sofia), Pia Velsi (Zia Filomena) e Luigi Diberti (Mario, padre di Laura). Si segnala anche la partecipazione di Dario Argento nei panni del Professor Ugolino.

Tutti pazzi per amore, arrivederci al 2010, commenti

Tutti pazzi per amore è finito, trionfando in una serata strategica come quella della domenica sera: nell’arco di dodici serate il suo seguito è cresciuto (5 milioni e mezzo di spettatori, 22,35% di share in media a puntata) e, grazie al suo linguaggio giovane, la colonna sonora, il ritmo veloce e un cast d’eccezione (andate a vedere per curiosità cosa hanno fatto i vari attori, compresi quelli secondari come Riccardo o le zie e potreste rimanere sorpresi della qualità del cast!) l’età media è calata.

Mentre tutti festeggiano si pensa già al seguito: confermato tutto il cast e il regista (Riccardo Milani), iniziata la scrittura della sceneggiatura, per l’inizio delle riprese si pensa a fine maggio, mentre per la messa in onda bisognerà aspettare fino alla primavera del 2010.

Tutti pazzi per amore: riassunto prima puntata

Nella prima puntata di Tutti pazzi per amore, trapela una certa voglia di divertirsi, di prendere il tutto un pò sul ridere, di concepire le relazioni come il “casino totale” che sono, in deifnitiva, anche nella realtà.

L’amore è il filo conduttore: tutti sono innamorati, chi più chi meno. A partire da Laura (Stefania Rocca), che, dolcissima, si innamora di Paolo (Emilio Solfrizzi), l’uomo del supermercto, e trascorre la prima parte della puntata in uno stato di innamoramento sopra le nuvole e al sapore di cinema sentimentale d’altri tempi.

Laura è separata da uno scrittore di fama internazionale che lavora negli Stati Uniti, ed è tutta presa dal lavoro alla redazione di Tu Donna, e i due figli. E’ una donna sognatrice ma efficiente e impegnata, e riesce a dare un significato diverso all’essere single.

Tutti pazzi per amore, da domani su Raiuno, galleria fotografica e storia

Da domani sera su Raiuno fa il suo esordio Tutti pazzi per amore: la fiction più chiacchierata degli ultimi tempi, presentato al Romafictionfest con il titolo provvisorio di Questo è amore, ci terrà compagnia con 26 puntate da 50 minuti l’una, per le prossime tredici domeniche.

La fiction, soggetto del primo esperimento di Viral Marketing di Raiuno, che viene presentata come un affresco della vita di oggi, che esplora in modo brillante l’universo dei sentimenti e dei problemi quotidiani, è diretta da Riccardo Milani e prodotta dalla Publispei (la stessa de I Cesaroni) di Carlo Bixio in collaborazione con Raifiction.

Prima di dedicarci alla storia e ai personaggi, vorrei sottolineare l’importanza che ha la musica in questa serie: i brani musicali degli ultimi quarant’anni (sono veramente tantissimi e vanno dalle canzoni di Gianna Nannini a quelle di Tiziano Ferro, da Eros Ramazzotti, ai Matia Bazar, da Jovanotti a Giorgia, dai VIllage People a Mina, da Battiato a Fausto Leali), non faranno solo da colona sonora, ma avranno un ruolo di primo piano nella narrazione, perché i personaggi sognando o fantasticando, immagineranno le persone intorno a loro ballare e cantare, il che renderà alcune situazioni veramente buffe e comiche.

Questo è amore: su Raiuno il clone de I Cesaroni?

Se vi siete appassionati alle storie de I Cesaroni, la fiction che proporrà, nel 2009, Raiuno, Questo è amore, potrebbe essere di vostro gradimento.

La serie di 26 puntate da 50 minuti l’una, racconta la storia d’amore di un uomo, che lavora come agronomo nei campi e di una donna, che scrive per un giornale femminile, entrambi quasi quarantenni e con un matrimonio alle spalle e figli a carico. Intorno alle loro rispettive famiglie, vicine di casa, si svilupperanno momenti comici e amorosi (etero e omossessuali), litigi e risate.