Il mostro di Firenze, su Fox Crime arriva una delle pagine più misteriose della cronaca nera italiana

Da questa sera su Fox Crime va in onda Il mostro di Firenze, la miniserie tv prodotta da Wilder per Fox Channel Italy, diretta da Antonello Grimaldi, scritta da Daniele Cerasano, Barbara Petronio e Leonardo Valenti, che ripercorre uno dei casi giudiziari più discussi, complessi e misteriosi della nostra storia recente.

La fiction, in sei puntate, racconta la storia di Renzo Rontini, un uomo deciso a sacrificare il suo lavoro, i suoi risparmi e la sua salute, per scoprire l’identità dell’assasino di sua figlia, un serial killer che tra il 1968 e il 1985 ha seminato il panico nelle campagne intorno a Firenze compiendo otto duplici omicidi.

Nel cast, tra le 700 comparse e i circa 120 ruoli primari e secondari, figurano: Ennio Fantastichini (Renzo Rontini), Marit Nissen (Winnie), Nicole Grimaudo (il magistrato Silvia della Monica), Giorgio Colangeli (il commissario Michele Giuttari), Bebo Storti (il procuratore Pierluigi Vigna), Marco Giallini (il capo della squadra anti mostro Renzo Perugini), Corso Salani (il pubblico ministero Paolo Canessa), Duccio Camerini (il giudice Mario Rotella), Massimo Sarchiella (Pietro Pacciani, l’uomo accusato di essere il mostro), Massimo Bianchi e Francesco Burroni (i “compagni di merende” di Pacciani), Pietro De Silva (l’avvocato Fioravanti, difensore di Pacciani) e Sergio Albelli (Patrizio Pellegrini, l’avvocato della famiglia Rontini).

Read more

La scelta di Laura, riassunto sesta puntata

Nell’undicesimo episodio della serie La scelta di Laura, intitolato Finzioni, vi sono due nuovi casi giunti all’ospedale di Perugia, pronti per le specializzande Laura Bertini (Giulia Michelini) e Rebecca Ricciardi (Camilla Filippi): una donna, Rossella Trentini che ha avuto un grave incidente stradale, ed un bambino, Ivan, svenuto.

La signora Trentini a causa dell’incidente ha riportato seri danni spinali, e rischia di rimanere paralizzata su una carrozzina a rotelle per tutta la vita: Fabio Moreno (Giorgio Pasotti) consiglia un intervento ma il marito è assolutamente contrario, a causa del rischio di morte, elevato in un intervento difficile. Ivan, il bambino svenuto, apparentemente sta bene, ma quando Laura decide di rimandarlo a casa, questi ha un attacco: Laura deve scoprire da cosa è affetto.

La signora Trentini non sa se vuole sottoporsi all’intervento: la dottoressa Chiara Sorrentino (Chiara Conti) invece ha superato l’intervento di esportazione del tumore al seno cui si era sottoposta, ma tra lei ed Vittorio si sta sviluppando una pericolosa amicizia. Il primario Andrea Romanini (Luciano Scarpa ) non è molto contento di questo, ha un attacco di gelosia nei confronti di Vittorio Carelli (Dino Abbrescia). Laura ha un’illuminazione: Ivan potrebbe essere affetto da una rara sindrome che provoca una paralisi degli arti inferiori ma anche di tutto il resto del corpo, ma questa sindrome, curabile, nel 10% dei casi è fatale.

Read more

La scelta di Laura, riassunto quinta puntata

Il nono episodio della serie TV La scelta di Laura, intitolato Una questione di pelle, inizia con l’arrivo in ospedale di un ragazzo caduto male con il paracadute, con varie escoriazioni e fatture: è il nuovo caso della specializzanda Laura Bettini (Giulia Michelini). Inizialmente sembra che il ragazzo non abbia complicazioni ma il dottore Fabio Moreno (Giorgio Pasotti) chiede a Laura di fare anche una tac, per evitare ogni dubbio.

Il primario Andrea Romani (Luciano Scarpa) non perde occasione per lanciare frecciatine al dottor Jonas Janacek (Ivan Franek): il suo caso riguarda un ragazzo straniero che è stato aggredito da una banda di teppisti, e Jonas lo affida alla specializzanda Rebecca (Camilla Filippi). Romani ha uno scontro verbale con Fabio: lo accusa di essere l’amante di Laura e di non saper fare bene il suo lavoro.

La dottoressa Chiara Sorrentino (Chiara Conti) sente un nodulo al seno: preoccupata se lo fa controllare dalla collega Irene Carelli (Susy Laude), ma dall’ecografia non risulta nulla di rilevante. Il paziente di Laura e Fabio ha deficit dell’attenzione: potrebbe trattarsi di un tumore al cervello o una rara forma di epilessia. Rebecca chiede a Jonas di vedersi a cena, ma Jonas teme il fare spregiudicato della ragazza.

Read more

La scelta di Laura, riassunto della quarta puntata

Nel settimo episodio della serie Tv La scelta di Laura, intitolato La felicità non basta, la specializzanda Laura (Giulia Michelini) e il dottor Fabio Moreno (Giorgio Pasotti) si risvegliano abbracciati nello stesso letto, dopo una notte di passione. In ospedale invece arriva il primo paziente della giornata, Bianca, una ragazza caduta da cavallo con commozione e frattura della colonna vertebrale: Rebecca Ricciardi (Camilla Filippi) intanto confida a Laura di essere andata a letto con il nuovo primario Andrea Romani (Luciano Scarpa).

Fabio opera la ragazza: l’intervento va bene ma potrebbero esserci delle complicanze come la paralisi agli arti inferiori. Il chirurgo Vittorio Carelli (Dino Abbrescia) è dall’avvocato della moglie Irene Carelli (Susy Laude), decisa a divorziare. Ma la mattinata è frenetica, giunge in ospedale un’altra ragazza, trovata priva di sensi in casa dal padre: la ragazza, Sibilla, viene affidata a Rebecca e al dottore Jonas Janacek (Ivan Franek).

Il padre di Bianca però non si fida di Vittorio e vuole cercare un altro chirurgo più competente: interviene Fabio che parlando coi genitori della ragazza li convince a farla operare da Vittorio. Nella notte Bianca ha un attacco di convulsioni, che impedirà l’esecuzione dell’intervento: suo padre è sempre più alterato. In ospedale il personale scopre che il primario Andrea Romani è sposato con la dottoressa Chiara Sorrentino (Chiara Conti): nessuno se lo aspettava.

Read more

La scelta di Laura, riassunto terza puntata

Nel terzo episodio della serie TV di Canale5, La scelta di Laura, intitolato Un nuovo primario, il chirurgo Vittorio Carelli (Dino Abbrescia) rende noto al suo staff di aver deciso di tornare ad operare in chirurgia, mentre il dottor Andrea Romani (Luciano Scarpa) è il nuovo primario di medicina e chirurgia d’urgenza, appena nominato. Vittorio, che non si aspettava questa nomina, ci rimane malissimo.

Andrea Romani e Fabio Moreno (Giorgio Pasotti) fanno conoscenza ma non pare che le cose tra i due vadano bene: anche Laura Bentini (Giulia Michelini) trova il nuovo primario irritante. Il caso odierno di Laura è un uomo di mezza età che accusa forti cefalee mattutine e fotosensibilità: solo una tac potrà aiutare la specializzanda a scoprire di cosa soffre il paziente.

Laura e Fabio scoprono che l’uomo ha un tumore al cervello e che gli resta solo qualche mese di vita: messo di fronte alla realtà dei fatti però il paziente non sembra preoccuparsene troppo e preferisce tornare a casa dalla moglie. Rebecca (Camilla Filippi) invece è alle prese con un ragazzo che insiste per sottoporsi ad un trattamento anti AIDS senza però voler spiegare le vere motivazioni per le quali vuole il trattamento. Interviene il dottor Jonas Janacek (Ivan Franek) che cerca di convincerlo a parlare.

Read more

La scelta di Laura, riassunto seconda puntata

Nel primo episodio della serie TV La scelta di Laura, intitolato Fino in fondo, i medici sono parecchio preoccupati per la sparizione di alcuni fascicoli dall’archivio dell’ospedale, tale sparizione non è casuale, sono spariti tutti i fascicoli riguardanti i pazienti del chirurgo Vittorio Carelli (Dino Abbrescia).

La specializzanda in chirurgia Laura Bertini (Giulia Michelini) è chiamata in neurologia a visitare una paziente detenuta in carcere per omicidio, Matilde, la donna è molto debole e Laura sospetta che si tratti di qualcosa di grave: ma il dottor Fabio Moreno (Giorgio Pasotti) è convinto che la donna stia simulando per restare fuori dal carcere. Ma la paziente di Laura è affetta da una forma di leucemia: adesso anche Fabio si rende conto della gravità della situazione.

L’altra specializzanda, Rebecca Ricciardi (Camilla Filippi) invece è alle prese con un’epidemia di gastroenterite che non la esalta particolarmente: uno dei ricoverati però potrebbe essere grave, ha iniziato ad avvertire la nausea in seguito ad un bendaggio gastrico. Rebecca non prende seriamente il compito che le è stato assegnato: il dottor Jonas Janacek (Ivan Franek) diagnostica che il bendaggio è troppo stretto, e sgrida Rebecca per il suo comportamento.

Read more

La scelta di Laura, riassunto prima puntata

Nel primo episodio della nuova serie TV di Canale5, La scelta di Laura, intitolato Un giorno migliore, facciamo la conoscenza di Laura Bertini (Giulia Michelini) una giovane dottoressa specializzanda del Pronto Soccorso di Perugia.

In ospedale arriva anche l’altra specializzanda di chirurgia d’urgenza, Rebecca Ricciardi (Camilla Filippi) ed entrambe fanno la conoscenza del dottor Fabio Moreno (Giorgio Pasotti), responsabile del pronto soccorso. L’inizio di Laura in ospedale è piuttosto frenetico: si trova alle prese con pazienti di ogni tipo.

In ospedale arriva un uomo di circa 40 anni entrato in coma in seguito ad un incidente stradale: l’intervento per fortuna va bene e l’uomo viene ricoverato in terapia intensiva, e Laura se ne dovrà occupare. Rebecca invece, figlia dell’ex primario del reparto di chirurgia, appare molto sicura di se ma non altrettanto competente: in particolare il dottor Jonas Janacek (Ivan Franek) la mette alla prova con la sostituzione di una flebo, cogliendola in castagna.

Read more

La scelta di Laura, da questa sera su Canale 5, foto e video

Da questa sera su Canale 5 alle 21.10 va in onda La scelta di Laura, il medical drama tutto italiano, diretto da Alessandro Piva, precedentemente chiamato Chirurgia d’urgenza.

La fiction, composta da dodici episodi di 50 minuti l’uno, è ambientata in un ospedale perugino e racconta la storia di un gruppo di persone che lavorano nel reparto d’emergenza della struttura, cercando di salvare vite umane, affrontando, giorno dopo giorno le gioie e i dolori, le vittorie e le sconfitte del loro lavoro.

Al centro della serie, fatta anche di sentimenti, lotte di potere e vita quotidiana, ci sono le due dottoresse specializzande Laura Bertini (Giulia Michelini), di umili origini, determinata e comprensiva, e Rebecca Ricciardi (Camilla Filippi), viziata, mangiauomini, fredda e raccomandata e i loro rispettivi amori, il dottor Fabio Moreno (Giorgio Pasotti), il chirurgo israeliano Jonas Janacek (Ivan Franek), accomunati solo dalla professionalità con cui lavorano.

Read more