October Road su Italia 1 la prima stagione

Ogni martedì alle 23.10 su Italia 1, andrà in October Road, la serie ideata da Andrè Nemec, Scott Rosenberg & Josh Applebaum, prodotta dalla GroupM Entertainment e ABC Studios dal 2007 al 2008, composta da due stagioni e 19 episodi totali.

La serie racconta la storia di Nick Garrett (Bryan Greenberg), un ragazzo che decide di trovare se stesso lontano dalla fidanzata Hanna (Laura Prepon), suo padre Bob detto il Comandante (Tom Berenger), ed il suo migliore amico Eddie Latekka (Geoff Stults).

Dopo dieci anni di lontananza e dopo essere diventato uno scrittore affermato con tanto di mega appartamento a New York, Nick decide di cogliere al volo l’opportunità datagli da suo editore e tornare a nella sua città natale, Knights Ridge, in Massachusetts per dare lezioni all’Università.

Read more

Mediaset, programmazione estate 2010: Italia 1, Canale 5 e Rete 4 tra film e poche novità

Publitalia ha reso noti i palinsesti di Canale 5, Italia 1 e Rete 4 per il periodo che va dal 30 maggio al 28 agosto. Scopriamo cosa ci dobbiamo aspettare dall’estate televisiva di Mediaset.

Canale 5. Dal lunedì al venerdì il daytime è caratterizzato da film tv e sitcom, l’unica eccezione è data dal trittico Beautiful/Centovetrine/Soap in prima visione tv (sarà una nuova produzione italiana o qualche prodotto europeo?). Il preserale cambia a partire dal 7 giugno: fuori Chi vuol essere milionario, dentro una nuova produzione. Lo stesso giorno comincerà anche Velone che sostituirà nell’access prime time Striscia la notizia. La prima serata, forse anche a causa dei Mondiali di Calcio su Raiuno è quasi totalmente formata da film, ad eccezione del mercoledì, giorno riservato ad un telefilm in prima visione, al giovedì, destinato alle repliche della terza stagione de I Cesaroni (in vista del loro ritorno in autunno) e del sabato, ancora da studiare. La seconda serata prevede due speciali di Matrix il martedì e il venerdì, film e telefilm nel resto della settimana (la domenica in replica).

Read more

Le serie TV della prossima stagione: tante conferme e grandi novità come 90210 e Fringe

Con la presentazione dei palinsesti della stagione 2008-2009 di NBC, ABC, CW e FOX, si hanno le prime certezze sulle serie televisive che vedremo l’anno prossimo in televisione: fra conferme e new entry proviamo a districarci tra i tre canali alla scoperta della serie televisiva che più ci attrae.

The CW conferma lo spin-off di Beverly Hills 90210, che ha confermato la presenza di Jennie Garth (sin dall’episodio pilota) e Tori Spelling (Kelly e Donna) e ha deciso di chiamarlo non più Meet The Mills, ma semplicemente 90210, nome ancora più simile a quello da cui la serie trae spunto. Confermatissime Gossip Girls, One Tree Hill, Supernatural, Smallville, The Game, Everybody Hates Chris, Reaper e Aliens. New entry: Surviving the Flithy Rich (una giovane laureata, Megan Smith, ottimista di natura, viene licenziata dal giornale per cui lavora, nonché il sogno di una vita, e finisce col fare la tata a due gemelline figlie della magnate dei cosmetici Laurel Limoges).

La ABC ha confermato Ugly Betty, Grey’s Anatomy, Desperate Housewives, Lost, Pushing Daisies, Dirty Sexy Money e Samantha Who?. Le new entry più interessanti sembrano essere il remake di Life on Mars e soprattutto l’acquisto di Scrubs (13 episodi), che quindi non chiude, per ora, i battenti. Torna Boston Legal con 13 episodi anziché 18 e arriva la serie animata di Mike Judge, The Goode Family (la storia di una famiglia che fa soltanto, o almeno ci tenta, la cosa giusta). Cancellate Big Shots, Carpoolers, Cashmere Mafia, Cavemen, Note from Underbelly, Women’s Murder Club, Men in Trees e October Road.

Read more

October Road: nuova serie su Fox

Con la prima puntata dal titolo Ritorno a Knights Ridge, ha preso il via martedì scorso su Fox (canale 110 di Sky) alle 21.50, la prima mini-stagione di October Road, andata in onda sulla Abc un anno fa e composta da soli 6 episodi.

Cosa ha spinto Nick Garrett (Bryan Greenberg), ribattezzatosi Nicholson Garrett, affermato scrittore di New York a recarsi nella cittadina natia del Massachusetts, abbandonata diversi anni or sono? A questa ed altre domande vuole rispondere una serie che mette in primo piano i sentimenti e racconta come prendano il sopravvento sul protagonista, in un primo momento animato dal solo spirito di rivalsa verso se stesso in piena crisi creativa.

Nick ha scritto un romanzo (Turtle on a Snare Drum), dove fa chiari riferimenti alla sua cittadina e ai rapporti di amicizia nati quando ci viveva, usando termini non proprio lusinghieri, una volta tornato per tenere una conferenza al Dufresne College, dovrà soprattutto fare i conti con il passato e cercare di riscattarsi di fronte a coloro che ha abbandonato tempo prima senza una spiegazione logica e di cui si è preso gioco nel suo libro di successo.

Read more