Prison Break, la quarta serie su Italia 1 da questa sera a mezzanotte

Da questa sera a mezzanotte, Italia 1 ci regala la quarta stagione ed ultima della serie Prison Break. Ritroveremo i nostri cari amici galeotti, il genio Michael Scofield (Wenworth Miller), il fratellone stile mastro lindo, Lincoln Burrows (Dominic Purcell), il dolce Fernando Sucre (Amaury Nolasco), Alex Mahone (William Fichtner), Bradley “Brad” Bellick (Wade Williams) ed il viscido Theodor T- Bag Bagwell (Robert Knepper).

L’ultima stagione vedrà l’arrivo di numerosi personaggi, Sara Tancredi (Sarah Wayne Callies) che in un primo momento si credeva morta, si scopre che è viva e vegeta, il ritorno di un personaggio della prima e seconda stagione e molto altro ancora. Dopo l’evasione dal carcere di Sona il libretto di Whistler è rimasto in mano a T bag, ma dare una mano ai nostri amici ci sarà Donald Self (Micheal Rapaport) agente della Sicurezza Nazionale, ed Roland Glenn (James Liao) un esperto di computer e hackeraggio che però parla troppo ed è poco affidabile, che li aiuteranno a dare la caccia alla Compagnia e cercare di prendere Scylla.

Scrubs, One Three Hill, Prison Break, Kung Fu Panda: news!

Inizio oggi con una super-notizia, che più che altro è un rumor, ma che ci fa sognare: nona stagione per Scrubs, condita dalla presenza di Zach Braff e Sarah Chalke? Non sicuro ma possibile.

E accanto a loro potremmo anche vedere Donald Faison, John C. McGinley e Neil Flynn. Un sogno, un vero e proprio sogno, nel quale mi perdo, ma solo per un secondo, prima di tornare in me e passare alla prossima notizia.

Avevamo già parlato dell’abbandono, da parte di Hilarie Burton e Chad Michael Murray di One Three Hill, ma sembra che il motivo di tale abbandono, incredibilmente, non siano i soldi. Avete sentito bene. Sembra che la motivazione, non chiarissima, in realtà, si a legata a scelte difficili e mature di crescita, di futuro, insomma, non si sa bene, di certo si sa che non ci saranno, e che la scelta è voluta, meditata e con cognizione di causa.

In tribunale con Lynn, su Fox crime ogni mattina alle 11

Ogni mattina alle 11.00, dal lunedì al venerdì sul canale FoxCrime, va in onda la serie tv In tribunale con Lynn.

Il legal drama è stato prodotto da Paul Haggis production, CBS Productions e Columbia TriStar Television, dal 1999/2002 e ha avuto un buon successo negli States.

Nelle tre stagioni (68 episodi), Lynn Holt (Kathleen Quinlan), avvocato divorzista si ritrova nel bel mezzo del proprio divorzio, con un marito, nonché socio del suo studio, che riesce a prenderle tutti i contatti più importanti e portarle via quasi tutto lo staff.