Ferragosto su Iris con Antonio Banderas in White River Kid

Il Ferragosto di Iris è all’insegna della più pura action-comedy, con la prima visione in chiaro del film mai distribuito nelle sale White River Kid: in onda venerdì 15 Agosto in prima serata sulla rete tematica Mediaset dedicata al grande cinema, il film è diretto dal regista Arne Glimcher (The Mambo Kings, La Giusta Causa), anche critico e mercante d’arte statunitense.

Read more

Pinocchio, riassunto seconda puntata

Ieri sera è andata in onda la seconda ed ultima puntata di Pinocchio. Pinocchio (Robbie Kay) si ritrova solo ed impaurito nel bosco. In suo soccorso interviene la fata Turchina (Violante Placido). Pinocchio si ritrova in un letto al calduccio insieme alla fata, mentre alcuni medici lo visitano.

Geppetto (Bob Hoskins) si ritrova su una spiaggia perchè è convinto chePinocchio sia in viaggio per l’America ed ha intenzione di costruire una zattera per raggiungere il figlio. Informa delle sue intenzioni la maestra Laura (Margherita Buy), che non crede sia possibile la sua impresa.

Read more

Pinocchio, riassunto prima puntata

Ieri sera è andata in onda la prima puntata di PinocchioCarlo Lorenzini, in arte Collodi (Alessandro Gassman) è uno scrittore in crisi perchè non ha stimoli nel raccontare una storia per bambini. L’uomo incontra un falegname di nome Geppetto (Bob Hoskins) per sistemare il proprio scrittoio.

Lo scrittore chiede alla propria cameriera Elisa informazioni sul falegname. La cameriera lo informa che l’uomo era sposato, ma che la moglie è morta durante il parto del figlio, sopravvissuto soltanto pochi minuti. Carlo porge le sue condoglianze al falegname.

Read more

Pinocchio su Raiuno: presentazione, foto e video backstage

Da questa sera su Raiuno va in onda Pinocchio, la miniserie in due puntate, tratta dalla favola scritta da Carlo Collodi nel 1881, riadatta tata da Carlo Mazzotta e Ivan Cotroneo, diretta da Alberto Sironi e prodotta da Rai Fiction in collaborazione con Lux Vide e Power da Matilde e Luca Bernabei.

A trentasette anni di distanza dal memorabile Pinocchi televisivo di Luigi Comencini (con Nino Manfredi nei panni di Geppetto e Andrea Balestri in quelli del burattino), la Rai prova a riproporre una delle storie più amate dagli italiani con un cast d’eccezione: Alessandro Gassman (Collodi), Bob Hoskins (Geppetto), Violante Placido (Fata Turchina), Luciana Littizzetto (Grillo parlante), Maurizio Donadoni (Mangiafuoco), Thomas Sangster (Lucignolo), Margherita Buy (la maestra), Francesco Pannofino (il gatto), Toni Bertorelli (la Volpe) e il dodicenne Robbie Kay (Pinocchio).

Credo sia superfluo raccontare la storia dato che è una delle più conosciute al mondo (tanto sia stasera che domani troverete i nostri riassunti appena finita la puntata), però bisogna precisare che, rispetto a quella originale: è stato inserito, all’inizio della narrazione, l’incontro tra Collodi e il falegname Geppetto (che sarà d’ispirazione per creare il racconto del ceppo di legno / burattino diventato bambino); il grillo parlante durerà fino alla fine, mentre nell’originale non arrivava a metà fiaba; che sarà più importante di quello che dovrebbe essere, il ruolo della maestra.

Read more

Romafictionfest 2009, parteciperanno anche Lindelof e Cuse, autori di Lost e Hill Harper di CSI NY

A Cannes, dove è in corso il MipTv, Steve Della Casa, il direttore del Romafictionfest, ha annunciato alcune delle novità della terza edizione, che si svolgerà a Roma dal 6 all’11 luglio all’Auditorium Conciliazione e alla Multisala Adriano.

La principale novità è sicuramente la presenza delle due menti creative di Lost, Damon Lindelof e Carlton Cuse, ai quali sarà consegnato il Premio speciale RomaFictionFest 2009, con la seguente motivazione:

Una serie televisiva diventata di culto in tutto il mondo in cui le suggestioni di un progetto ambizioso ed innovativo si fondono con la tradizione e la qualità della grande televisione americana. LOST è una pietra miliare della TV mondiale che basa la sua forza su idee e sceneggiature originali, rese alla perfezione da uno stile narrativo nuovo e appassionante: un punto di riferimento imprescindibile per la produzione dei prossimi decenni.

Read more

Weekend al cinema: arriva L’incredibile Hulk e Go go tales di Abel Ferrara

Nel primo weekend estivo, grandi e graditi ritorni sul grande schermo: torna Hulk, interpretato da Edward Norton al posto di Eric Bana, Maria Grazia Cucinotta nel ruolo di protagonista nel film greco Uranya e, dietro la macchina da presa, Abel Ferrara.

Tra gli otto nuovi titoli proposti spiccano gli americani L’incredibile Hulk e Go go Tales.

Alcune annotazioni: c’è un solo film italiano in uscita questa settimana; arriva a due anni di distanza dalla sua produzione, Identità sospette, che ricorda per certi aspetti Cube e Saw; esce il film tanto atteso dalle ragazzine Hannah Montana & Miley Cyrus.

Read more

La Rai e le sue fiction autunnali: Violante Placido è la prezzemolina

Ieri vi abbiamo aggiornato su tutti i palinsesti autunnali della Rai. Oggi approfondiamo in maniera più accurata le fiction che vedremo da settembre sulle prime due reti pubbliche (fonte Sipra).
Fra serie, miniserie e collana di tv movie, c’è veramente l’imbarazzo della scelta: tanti titoli, argomenti vari (dalle biografie di personaggi famosi alle storie d’amore, dalle indagini della polizia alle corsie di un ospedale), promettono allo spettatore emozioni sempre differenti e di qualità.
Protagonista assoluta dell’autunno dovrebbe essere Violante Placido, presente in ben tre fiction differenti, nei panni di una giovane prostituta in Una madre, nella favola di Pinocchio e nella biografia di Einstein.

Read more

Giugno 2008 al cinema: L’incredibile Hulk, Postal, E venne il giorno

Il mese di giugno propone il ritorno del classico film estivo italiano, denominato Cinecocomero, dal titolo Un estate al mare, diretto da Carlo Vanzina.

I titoli più interessanti del mese, oltre a L’incredibile Hulk, Postal, E venne il giorno, che leggete nel titolo del post, credo possano essere Dante01, un film di fantascienza (genere che manca da un pò di tempo sul grande schermo) e La notte non aspetta, poliziesco dal cast importante.

L’ultimo aspetto che vorrei sottolineare è la presenza massiccia di film brasiliani (quasi uno a settimana), il ritorno di Abel Ferrara con Go Go Tales, e quello di Maria Grazia Cucinotta, nel film greco Uranya.

Read more