I Cesaroni 4 su Canale 5

di Redazione 39

Nuovi amori, cotte adolescenziali, crisi esistenziali, separazioni, matrimoni e problemi di tutti i giorni: da questa sera su Canale 5 tornano, con i venti episodi inediti della quarta stagione, I Cesaroni.

Nei nuovi episodi, che dureranno settanta minuti anziché cinquanta per venire incontro al pubblico più giovane che l’indomani deve andare a scuola, vedremo: Giulio Cesaroni (Claudio Amendola), Lucia (Elena Sofia Ricci), Marco (Matteo Branciamore), Rudi (Niccolò Centioni), Mimmo (Federico Russo), Eva (Alessandra Mastronardi), Alice (Micol Olivieri), Cesare (Antonello Fassari), Pamela (Claudia Muzii), Gabriella (Rita Savagnone), Sergio (Emanuele Vezzoli), Ezio Masetti (Max Tortora), Stefania (Elda Alvigini), Walter (Ludovico Fremont), Antonio (Giancarlo Ratti), Germana (Cristina Bignardi), Lorenzo (Filippo Vitte), Bepi (Roberto Citran), Budino (Giulioano Nunzio), Jolanda (Giulia Luzi), Son Sei (Francesco Pannofino), Carlotta (Roberta Scardola), Franco (Luigi Di Fiore), Sofia (Giorgia Sinicorni), Giorgio (Rocco Di Gregorio), Emma (Marta Zoffoli), Olga (Barbara Tabita), Miriam (Laura Adriani), Andy (Federico Cesari). Tra le guest star ricordiamo: i Sonhora, Max Biaggi, Silvan, Giulio Golia, Enrico Lucci, Marco Delvecchio, Vincent Candela, Andrea Dianetti.

Spoiler: Lucia lascia Giulio per trasferirsi a Venezia e ritrovare se stessa; Giulio sarà conteso da due sorella, una psicologa e un’organizzatrice di matrimoni che ha due figli al seguito; Rudi e Alice vivranno i loro primi amori; Marco ed Eva dovranno riuscire a coniugare la vita familiare con quella professionale, senza perdere l’entusiasmo e la passione di un tempo; Cesare si sposa con Pamela; Walter decide di seguire le proprie aspirazioni; Gabriella dovrà fare i conti con un nuovo spasimante; Ezio si lancerà in nuove avventure imprenditoriali.

Claudio Amendola in conferenza stampa ha criticato i continui cambi di palinsesto, che colpiscono anche I Cesaroni (sballottati qua e là e alla fine costretta a scontrarsi con Ho sposato uno sbirro 2):

Capisco che la programmazione debba tener conto della concorrenza, ma non capisco come si possa fare contro programmazione con lo stesso prodotto, come accade con I Cesaroni e la fiction della Rai. Chissà poi quando riandremo in onda.

L’attore replica alla polemica lanciata ieri da La Padania (“I Cesaroni non sono lo specchio di nessuno; è una storia in salsa romanesca):

Sono polemiche sterili. Abbiamo avuto riscontri positivi da Trento alla Sicilia. I genitori ci fermano per strada e ci ringraziano per come affrontiamo certi argomenti.

Se amate le storie della famiglia più incredibile della Garbatella non perdetevi da questa sera l’appuntamento settimanale (giovedi e/o venerdì) con I Cesaroni 4 alle 21.10 su Canale 5. Vi ricordo che subito dopo la messa in onda dell’episodio su Cinetivu troverete il nostro riassunto. Per il backstage e altre anticipazioni vi invito a CLICCARE QUI.

Commenti (39)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>