Capri 3, riassunto decima puntata

di Redazione Commenta

Ieri sera è andata in onda la decima puntata di Capri 3. Donna Isabella si fa raccontare da Gina del litigio avvenuto alla tenda berbera tra Andrea e Carolina. Il ragazzo ha insultato Carolina dicendole che è la figlia di un assassino. Vittorio e Tony fanno notare ad Andrea che il suo comportamento è stato davvero riprovevole.

Donna Isabella va a trovare Carolina per chiederle di tornare alla villa e per starle vicino dopo quello che è successo. Le due donne si abbracciano e la Scapece scoppia in un pianto liberatorio. Totonno, Rossella e Gennarino sono nel giardino della villa quando arrivano la contessa e Carolina che senza dire una parola si rifugiano in casa. Intanto Andrea disdice l’affitto della casa affittata con la sua donna e seduto al tavolo ricorda i bei momenti vissuti con lei.

Andrea raggiunge Tony e Vittorio in un bar e si lascia convincere a dire il suo segreto, a raccontare della sua malattia. Tony rimane scioccato e si scusa per come si è comportato ocn lui. Si chiede come ha fatto a non capire niente, a non intuire che qualcosa non andava. A villa Isabella la contessa chiede a Rashid di avere un pò di comprensione nei confronti del dolore di Carolina ma lui non capisce il motivo di tutte queste premure. Carolina si confida con il dottore  Giannino che finge di non conoscere Andrea.

Rashid e Giannino hanno un incontro ravviciato. L’indiano con un giro di parole chiede al dottore di stare lontano da Isabella. Giannino finge di non capire e lo provoca. Durante una festa alla tenda berbera, Tony decide di cacciare tutti per godersi una serata con i suoi amici Andrea e Vittorio. Ricordano i vecchi tempi, bevendo birra e cantando a squarciagola. L’indomani Donna Isabella porta il quadro che Reginella nella camera di Carolina spiegandole che solo lei può darle la forza per rialzarsi e ricominciare. Totonno si arrabbia con la contessa per aver portato il quadro di Reginella senza chiedergli il permesso. Isabella gli spiega che quello che voleva l’amica era essere al centro della vita di tutti, sempre.

Le donne della villa si riuniscono per la colazione e si scambiano le opinioni su quello che è successo a Carolina. Isabella in missione segreta va da Gennarino per chiedergli di capire cosa nasconde Andrea. I tre ragazzi se la spassano in spiaggia ma arriva Giannino che rimprovera ad Andrea di essere diventato come tutti gli altri pazienti che fanno pagare agli altri le loro sofferenze. Andrea lo liquida dicendogli che non ha più bisogno di lui e il medico gli augura che non sia troppo tardi.

Per convincere Carolina ad uscire dalla sua stanza, Rossella le dice che hanno deciso di ridurre i costi e le stanze perchè non riescono più a stare dietro ai creditori. La ragazza non ci sta e ritira fuori il suo spirito combattivo. Gennarino racconta a Donna Isabella che Andrea e Giannino si incontrano tutti i giorni, la donna è stupita, considerando che l’amico aveva finto di non conoscere il ragazzo. Rashid che ha assistito alla scena, incontra per caso Andrea e finge di essere un suo ammiratore chiedendogli i suoi progetti futuri.

Vittorio e Lucia sono sempre più vicini. Condividono le storie di vita difficili e la passione per la cucina. Il sotterfugio delle donne di villa Isabella inizia a dare i suoi frutti visto che Carolina, chiusa nella sua stanza parla con Reginella. Alla fine si decide e riappende l’amica al suo posto e corre in cucina ad aiutare Rossella e Donna Isabella. La contessa vuole vederci chiaro e va a chiedere a Giannino cosa succede ad Andrea ma il medico non si sbilancia.

Romeo ricompare a villa Isabella con un mazzo di fiori per Carolina corteggiandola come qualche settimana prima. Alla tenda berbera Andrea, riceve in regalo un libro sull’alpinismo. Il dono è stato lasciato da Rashid che vuole capire che persona è il ragazzo. Gennarino trova le pillole sotto il cuscino di Andrea ma il ragazzo lo sorprende e lui si giustifica con una scusa.

Tornato a villa Isabella, Gennarino racconta delle pastiglie che ha visto sotto il cuscino di Andrea a Donna Isabella, che si preoccupa e vuole parlare con Giannino. Chiede però all’amico di non dire niente a Carolina. Sull’isola sono sbarcati Maria, compagna di cella della Scapece e suo fratello. Guai in vista. La Scapece decide di andare a trovare l’amica e dopo aver scoperto le tresche del fratello decide di portarla a villa Isabella e di sostituirsi a lei in un incontro con un uomo avvenente. Dopo averlo convinto a fare un bagno gli ruba gli abiti e lo lascia a bocca asciutta. Alla tenda berbera con Maria c’è il marito di Rossella che vuole incastrare il mascalzone.

Rashid convince Andrea a scalare la montagna sacra indiana. Scrive una lettera a Carolina, una lettera di addio ma la lascia nella tenda berbera. Gina incontra un produttore cinematografico avvenente che è alla ricerca della protagonista per il suo prossimo film e si butta a capo fitto.  Donna Isabella mette alle strette Giannino che le dice che Andrea ha la sclerosi multipla ma mentre discutono delle conseguenze della malattia arriva Rashid che fa una scenata di gelosia.

Andrea annuncia la sua imminente partenza per l’India durante una festa alla tenda berbera. Carolina e gli amici del ragazzo non sanno come reagire alla notizia. Vi aspettiamo per la prossima puntata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>