Ascolti Tv lunedì 2 agosto 2010: Un medico in famiglia 6 vince la serata con più di 3 milioni di spettatori

di Fabio Morasca Commenta

Se mai ce ne fosse stato ulteriore bisogno, le fiction di Rai1, anche nelle repliche estive, hanno confermato la loro inequivocabile forza. Anche questa volta, il pubblico televisivo ha dimostrato che Un medico in famiglia fa sempre comodo e i 3.335.000 spettatori (share 16.47%) che hanno seguito il primo episodio, Il fantasma di Cettina e i 3.154.000 spettatori (share 19.23%) che sono rimasti a vedere anche il secondo, Baci rubati, hanno permesso alla prima rete di Stato di conseguire un altra vittoria televisiva, seppur di pochissimo. Occorre dire, infatti, che Canale5, dal canto suo, ha  ottenuto risultati d’ascolto davvero molto simili, se non praticamente identici, grazie all’ottimo film commedia, Non è mai troppo tardi, con le splendide interpretazioni di Jack Nicholson e Morgan Freeman: le avventure di questi due veterani del cinema sono state apprezzate da 3.270.000 spettatori, con uno share pari al 17.53%.

Con l’epilogo dei Campionati Europei di Atletica Leggera 2010, il pubblico di Rai2 si è nuovamente… Lost: la serie cult, sulla seconda rete di Stato, proprio non funziona e riesce a racimolare soltanto una media di 1.297.000 spettatori, pari a uno share del 6.83%, per il tredicesimo, quattordicesimo e quindicesimo episodio della sesta stagione. Fiammetta Cicogna, più che a penare su un’isola deserta, sarà sicuramente al settimo cielo, visto l’ennesimo, ottimo, risultato del suo programma Wild Oltrenatura: ben 2.548.000 spettatori, pari a uno share del 14.89%.

A 30 anni di distanza dalla strage di Bologna, Blunotte si è offerto al pubblico, ricostruendone i fatti e rimarcandone nuovamente i misteri: il programma proposto da Rai3 ha interessato 1.830.000 spettatori, con uno share pari al 8.96%. L’episodio Protezione ravvicinata de Il giudice e il commissario, altra serie poliziesca in onda su Rete4, ha affascinato 1.593.000 spettatori, con uno share del 8.30%. Chi aveva voglia, però, di farsi anche delle sane risate si sarà sicuramente affidato a Totò che, in onda su La7, nei panni di Un turco napoletano è riuscito a divertire ben 942.000 spettatori, pari a uno share del 4.79%.

Dall’Ufficio Stampa Rai:

La programmazione di Rai1 ieri, lunedì 2 agosto, prevedeva in prima serata due episodi della fiction “Un medico in famiglia” che ha ottenuto, nel primo 3 milioni 335 mila spettatori e il 16.46 di share e nel secondo 3 milioni 154 mila spettatori e il 19.22. Rai1 si conferma la rete leader nel prime time con il 19.39 di share, in seconda serata con il 17.87 e nelle 24 ore con il 19.52. Su Rai2 è stato proposto una puntata del telefilm “Lost” che ha registrato 1 milione 297 mila spettatori pari al 6.82 di share. In prima serata su Rai3 è andato in onda il programma  “Blu Notte” che ha segnato 1 milione 830 mila spettatori e l’8.94. A seguire il telefilm “Flashpoint” è stato visto 1 milione 89 mila spettatori e il 5.78. Continua, nel preserale di Rai1, il grande successo di pubblico per il game show “Reazione a Catena”. Il programma condotto da Pino Insegno dai 2 milioni 906 mila spettatori e il 28.66 di share ottenuti nella prima parte ha raggiunto, nel gioco finale, i 3 milioni 978 mila spettatori e il 29.47. Nell’access prime time “Da Da Da”, con 4 milioni 523 mila spettatori e il 22.95 di share ha stravinto la fascia oraria. Ottimi ascolti in seconda serata, sempre su Rai1, per “Porta a Porta Estate” che con 1 milione 282 mila spettatori e il 18.92 si conferma il programma più visto. Le reti Rai si aggiudicano complessivamente le 24 ore con il 38.28 di share.

Dall’Ufficio Stampa Mediaset:

“Striscia la Domenica Estate” è stato seguito da 3.983.0000 telespettatori totali pari ad una share del 21.47% sul target commerciale. A seguire, il film “Non è mai troppo tardi” ha ottenuto 3.270.000 telespettatori totali pari ad una share del 18.99% sul target commerciale; Su Italia 1, in prima serata, ascolti in crescita per “Wild- Oltrenatura” che ha raggiunto il 15.82% di share sul pubblico attivo con 2.548.000 telespettatori totali. A seguire, ottima audience anche per la serie “Chuck” che ha raccolto, nel primo episodio, l’16.93% di share sul pubblico attivo (954.000 telespettatori totali) e, nel secondo episodio, una share del 19.34% (638.000 telespettatori totali). Su Retequattro, in prima serata, bene per la serie tv il “Il Giudice e il Commissario” che è stata vista da 1.593.000 telespettatori totali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>