Ascolti Tv domenica 8 maggio 2011: Un medico in famiglia vince la serata grazie a 4.500.000 spettatori

di Fabio Morasca Commenta

La settima serie di Un medico in famiglia, che sta vivendo una stagione con ascolti tristemente al ribasso, ritorna alla domenica, dove ad aspettarlo è il poco temibile talk show di Canale5 di Paolo Bonolis e Luca Laurenti. Di conseguenza, si può vincere la serata anche senza strafare e infatti, i due episodi della fiction targata Rai1 raggiungono facilmente quest’obiettivo: l’episodio intitolato Che notte quella notte conquista 4.653.000 spettatori (share 17,85%) mentre l’episodio intitolato Questione di cuore ne ottiene 4.376.000 (share 20,14%). Il senso della vita, invece, arrivato alla sesta puntata, va incontro ad un calo rispetto a sette giorni fa e si ferma a 2.834.000 spettatori, pari ad uno share del 13,86%.

La coppia di serial che Rai2 mette in campo la domenica sera, è diventata praticamente infallibile: ascolti eccellenti e concorrenza puntualmente sconfitta. Si inizia, come di consueto, con un episodio di NCIS, intitolato Vecchi rancori, che si porta a casa 2.849.000 spettatori, con uno share dell’11,00%. Il trend positivo continua con un episodio di Hawaii Five-0, intitolato Un amico, che riesce a conquistare 2.917.000 spettatori, con uno share dell’11,34%. Italia1 ha provato a replicare con il film Troy, con Brad Pitt e Orlando Bloom, ma nonostante questi pezzi da novanta, la pellicola è stata scelta da 2.585.000 spettatori, con uno share pari al 12,95%.

Mamma Rai fa en-plein grazie anche alla terza rete di Stato: Report, infatti, la trasmissione di Milena Gabanelli, non delude mai e ieri sera ha raccolto 2.803.000 spettatori, pari a uno share del 12,02%. Rete4 non ha potuto di certo competere con Rai3 ma ha potuto contare, comunque, sui fans devoti di Tempesta d’amore che, ieri sera, si sono presentati davanti agli schermi in 1.681.000, con uno share pari al 6,94%. La7, infine, ha puntato su una pellicola: il film drammatico, In the bedroom, con Marisa Tomei e Sissy Spacek, che ha racimolato 526.000 spettatori, con uno share pari al 2,52%.

Dall’Ufficio Stampa Rai:

Ancora successo per la fiction di Rai1 “Un medico in famiglia 7” che ieri, domenica 8 maggio, ha vinto la prima serata ottenendo nel primo episodio 4 milioni 654mila telespettatori pari ad uno share del 17.86 e, nel secondo, 4 milioni 376mila con il 20.15. Rai1 si e’ aggiudicata il prime time con 4 milioni 630mila telespettatori pari al 18.48 di share, la seconda serata con il 15.09 e le 24 ore con una percentuale del 20.73. Buon ascolto su Rai2 per i telefilm “N.C.I.S. Unita’ anticrimine”, seguito da 2 milioni 849mila telespettatori con l’11.01 di share e “Hawaii Five-O” visto da 2 milioni 917mila pari all’11.34. Su Rai 3 la puntata di “Che tempo che fa” e’ stata vista da 3 milioni 594mila telespettatori con uno share del 14.76. A seguire “Report” con 2 milioni 803mila telespettatori e il 12.02 di share. Sempre vincente nell’access prime time il game show di Rai1 “Affari Tuoi” con 4 milioni 866mila telespettatori e il 19.62 di share. Netta vittoria delle reti Rai nel prime time con 11 milioni 348mila telespettatori pari ad uno share del 45.30 e nell’intera giornata con il 42.72. Nel pomeriggio di Rai1 il Gran Premio di Turchia di Formula Uno ha registrato uno share del 40.49 pari a 6 milioni 623mila telespettatori, mentre “Pole Position” ha realizzato una media del 23.18 con 3 milione 775mila. Dopo la gara, ultimi appuntamenti con “Domenica in…amori” seguita da 1 milione 32mila telespettatori con uno share dell’8.30, “Domenica in l’Arena Protagonista” che ha realizzato 1 milione 549mila con il 13.66, “Domenica in… onda” che nella prima parte ha totalizzato 1 milioni 480mila con il 13.40 e nella seconda 1 milione 612mila pari al 13.88. Su Rai 2 “Quelli che il calcio” ha ottenuto 1 milione 639mila telespettatori e uno share del 12.65. A seguire la rubrica di Rai Sport “Stadio sprint”, vista da 1 milione 234mila telespettatori pari all’11.17 e “Novantesimo minuto” con 1 milione 646mila pari al 13.60. In seconda serata “La domenica sportiva” ha totalizzato il 9.56 con 1 milione 306mila telespettatori. Su Rai3 il Giro d’Italia ha ottenuto all’arrivo 1 milione 180mila e il 9.47; a seguire, “Il Processo alla Tappa con 632mila pari al 5.72 . La puntata di “In mezz’ora” su Rai3, con l’esclusiva intervista ad Hillary Clinton, e’ stata seguita da 1 milione 127mila telespettatori con uno share del 6.79. In seconda serata su Rai1 “Speciale Tg1 l’inchiesta” ha realizzato il 10.03 con 1 milione 70mila telespettatori.

Dall’Ufficio Stampa Mediaset:

Su Canale 5, “Paperissima Sprint” si aggiudica l’access prime time sul target commerciale con una share del 17.44% e 3.753.000 telespettatori totali. In prima serata, “Il senso della vita” è stato visto da 2.834.000 telespettatori totali e una share del 15.00% sul pubblico attivo. A seguire, il settimanale del TG5 “Terra!” ha registrato una share del 12.98%. In day-time, “Domenica Cinque” ha realizzato i seguenti ascolti: “Dentro la notizia”, 2.199.000 telespettatori totali (share del 12.73% sul target commerciale); “Dentro la notizia-seconda parte”, 2.280.000 telespettatori totali (share del 13.51% sul target commerciale); “Musica e parole”, 1.760.000 telespettatori totali (share del 12.37% sul target commerciale); la quarta parte, con 1.939.000 telespettatori totali (share del 19.01% sul target commerciale). In particolare, nel periodo di sovrapposizione (dalle ore 16.34 alle ore 18.37) lo show condotto da Federica Panicucci batte ogni concorrenza con una media di 1.880.000 telespettatori totali e il 17.77% di share sul pubblico attivo, staccandola di circa 9 punti percentuali (Rai uno, 1.439.000 telespettatori, share sul target commerciale 8.54%). Su Italia 1, in prima serata, benissimo il film “Troy” che è stato seguito da 2.585.000 telespettatori totali e una share del 14.23% sul pubblico attivo. Su Retequattro, in day time “Melaverde” ha realizzato 1.324.000 telespettatori totali e una share del 10.33%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>