Durham County: i segreti di una tranquilla cittadina canadese

di Redazione 2

Una tranquilla cittadina canadese, immersa in un tipico paesaggio di campagna, tra fiumi e boschi sormontati da un cielo plumbeo e nuvoloso. Sullo sfondo dei mostri di metallo, delle enormi torri su cui corrono i fili ad alto voltaggio della corrente elettrica, il sogno si infrange sui segni inequivocabili della civiltà.

Durham County ci ricorda molto Twin Peaks, protagonista di una fortunata serie dei primi anni ‘90 firmata da David Lynch, le due città hanno in comune una calma apparente dietro la quale si cela il mistero, come un guanto che nasconde la mano assassina, autrice del massacro di due giovani ragazze.

Inizia con un efferato delitto il primo episodio Fratelli Di Sangue, trasmesso ieri sera alle 21.50 da Fox Crime (Sky, canale 112) di Durham County serie canadese del 2007 in sei puntate. E’ la storia del detective Mike Sweeney (Hugh Dillon) in fuga da un passato segnato dalla morte del suo collega di lavoro Caleb Wardell e dal cancro che ha portato sull’orlo del baratro la moglie Audrey (Helene Joy) salva per miracolo dopo un operazione al seno. Con lui da Toronto le figlie Sadie (Laurence Leboeuf) e Maddie (Cicely Austin).


Mike è un tipo in apparenza tranquillo, ma che nasconde dentro di se una rabbia profonda verso il destino che lo ha privato in maniera drammatica di uno dei suoi amici più cari. Trasferirsi a Durham è per lui un modo di ricominciare una vita, di mettere un punto sulla riga della propria esistenza e iniziare daccapo, ma non sarà così. Sul suo percorso due terribili delitti: prima due diciottenni massacrate a colpi di pietra, poi un’insegnante della scuola Nathalie Lacroix (Kathleen Munroe), uccisa e gettata in un fiume, chi sarà l’assassino?

Dalle acque limacciose del passato riaffiora per Mike la figura di un vecchio compagno di scuola, Ray Prager (Justin Louis), con cui ha avuto una disputa sentimentale per una ragazza, terminata con un drammatico e in apparenza casuale investimento che ha costretto Prager a una lunga degenza in ospedale. Destino vuole che abiti dirimpetto alla nuova casa di Mike, assieme alla moglie Traci (Sonya Salomaa) e il figlio Ray Jr (Greyston Holt). Ray Prager non sembra mostrare rancore per l’antico rivale in amore, ma il suo animo nasconde ben altro e toccherà proprio al detective Mike Sweeney scoprire di cosa si tratta.

La vicenda in Durham County si evolve con un incedere lento ma appassionante, intervallato dai ricordi dei singoli individui e gli incontri sentimentali di Sadie Sweeeney.

Intanto la rabbia del killer cresce, a farne le spese è Nathalie Lacroix l’insegnante di Ray Junior uccisa dal padre di lui, in preda ad un raptus omicida, quello stesso che lo sta conducendo sul sentiero della follia. FoxCrime, presenta il secondo episodio inedito della serie alla sesta edizione del Telefilm Festival.

Commenti (2)

  1. Mi hai fatto venire voglia di vederla, poi il solo fatto che la accosti per certi aspetti a Twin Peaks la rende un must 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>