Intelligence riassunto quarta puntata

di Redazione 3

Nella quarta puntata della serie tv Intelligence Servizi & Segreti, Marco Tancredi (Raoul Bova) e Massimo Carlisi (Dino Abbrescia) hanno dei sospetti su Giada (Ana Caterina Morariu), loro collega: i sospetti sono nati quando Marco ha visto grazie a delle foto satellitari, Giada presente al momento della sua aggressione avvenuta settimane prima. Al centro intanto si segue con attenzione la vicenda in Afghanistan, un contingente italiano è stato attaccato dalla guerriglia e vi sono almeno sei morti.

Giada incontra la persona alla quale dovrebbe consegnare la scheda del palmare di Lidia Valenti ma non si fida e decide di aspettare ad effettuare lo scambio: ma di quale scambio si tratta? Carlo (Salvatore Lazzaro) intanto rivela al capitano della truppa italiana in Afghanistan i suoi timori: ha paura che i talebani possano essersi infiltrati nei sistemi italiani, sapendo preventivamente i movimenti italiani e che vi sia un traffico di armi. L’unico aggancio che l’Intelligence ha è con un certo Pietro Masi, ex mercenario oggi in carcere.

Per conoscere e spiare le sue mosse Marco viene introdotto in carcere e prende contatto con Masi: questi gli parla di un piano per evadere, Sergio lo va a trovare e da a Marco un gps da mettere su un molare per consentirne l’individuazione quando scapperà con Masi. Massimo mette a corrente Sergio (Stefano Fresi) dei sospetti su Giada e gli chiede di mettergli a disposizione alcune apparecchiature per consentire di incastrare la ragazza e conoscere tutto della sua vita.

In carcere le aggressioni sono all’ordine del giorno: Antonio Mosca (Massimo Venturiello) per salvare un amico di Masi, viene ferito con una coltellata all’addome. Ma grazie al gesto Masi avvicina Marco e gli dice di volerlo coinvolgere in un’operazione delicata: Masi vuole simulare una rissa, al termine della quale si iniettano una siringa di veleno che agisce in 20 minuti: entro questo termine i due devono essere rianimati in ospedale, luogo da cui partirà l’operazione per la fuga. Marco in un momento di lucidità attiva il gps.

Giada è pronta a consegnare la scheda del palmare di Lidia, incontra i due uomini misteriosi: intanto Masi e Marco vengono prelevati a pochi kilometri dall’ospedale e portati via da alcuni uomini amici di Masi. Purtroppo Marco per evitare casini costretto a togliersi il gps per la localizzazione: ora è da solo. Intanto Giada viene minacciata: quelli che vogliono il palmare di Lidia tengono in ostaggio suo fratello Filippo. Marco insieme a Masi vede il nascondiglio delle armi: sono in partenza per il Medio Oriente, per vendere le armi ai ribelli.

L’aereo è pronto per il decollo, ma mentre Marco cerca un telefono funzionante per chiamare quelli dell’Intelligence, viene scoperto da un uomo di Masi: fortunatamente Marco se ne libera uccidendolo. Purtroppo il cadavere viene scoperto ma Antonio interviene prontamente, mettendo ko il secondo uomo. L’aereo parte mentre l’Intelligence arriva cercando di arrestare più gente possibile. Intanto sull’aereo Masi e Marco combattono ma alla fine grazie al lavoro di squadra ed alla tempestiva presenza di Antonio, Masi viene arrestato e tutte le armi sono in salvo.

Antonio e Michela (Daniela Virgilio) hanno una relazione: Michela rivela di essere preoccupata per Giada, forse il fratello Filippo si è messo nei guai. Giada si reca in aeroporto: la scheda del palmare di Lidia è custodita in una cassetta bancaria Svizzera, a Ginevra. Massimo segue Giada, la ragazza si accorge di essere seguita, anche Marco interviene ma Giada afferma di non saper niente della morte di Lidia, ne è estranea. Giada va ne posto stabilito per l’incontro, il fratello è legato ma Marco e Massimo intervengono liberando i due ed uccidendo i nemici.

Marco, Giada e Massimo si recano a Ginevra per prendere la scheda di Lidia contenuta nella cassetta di sicurezza: riusciranno a prendere la scheda o qualche altra persona si metterà sulla loro strada? Per scoprire cosa accadrà alla squadra dell’Intelligence non ci resta che aspettare lunedì prossimo, per una nuova entusiasmante puntata di Intelligence servizi & Segreti, sempre su Canale 5 ore 21.10.

Commenti (3)

  1. Caro Raul Bova
    SEI MOLTO GENTILE e bello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>