Distretto di polizia 10, riassunto dodicesima puntata

di Giulia Tarroni 1

Nella dodicesima puntata de Distretto di polizia, episodio intitolato Vite in segreto Luca Benvenuto è sulle tracce dell’avvocato Balsamo, è stato rinvenuto il suo computer ma la chiave di accesso è per ora segreta, l’avvocato è scappato a bordo di un motorino, poi rinvenuto: il Decimo Tuscolano sente di essere sulla strada giusta. Vengono trovati i cadaveri di Manlio Roversi e Fanny, uccisi da un avvelenamento da cloruro di potassio. La moglie di Manlio viene interrogata ma afferma di non sapere nulla del tradimento del marito: Manlio si occupava di restauri, una professione che ha a che fare spesso con sostanze chimiche.

Giulia scopre che Balsamo aveva le mani in pasta dappertutto, dal computer dello stesso si evince che l’avvocato ha prenotato un volo diretto in Tunisia poche ore prima che il commissariato lo scoprisse: a causa di una tempesta l’aereo di Balsamo non parte, Luca si precipita a Ciampino ma l’uomo rintracciato non è lui, si tratta di un cameriere cui lo stesso aveva regalato il volo. Dov’è Balsamo? Vittoria e suo marito Ugo stanno attraversando un brutto periodo: a completare il tutto scoprono di non aver mai registrato la loro invenzione e gli arriva un provvedimento ingiuntivo dal tribunale.

Sull’omicidio Roversi Barbara scopre che un suo ex dipendente aveva litigato recentemente con la vittima, ma erano in molti ad avercela con lui: Serena la moglie di Roversi aveva dichiarato di essersi recata dalle Orsoline in pellegrinaggio, ma queste smentiscono, questa viene riconvocata in commissariato, dai movimenti del conto corrente di Fanny invece si scopre che questa aveva fatto tre bonifici a favore di un’associazione contro la violenza sulle donne. Il caso si complica. Barbara e Marta scoprono che Serena aveva conosciuto Fanny al centro anti violenza, la donna era maltrattata dal marito e si fidava di Fanny, il suo interesse per lei era finto.

Dall’autopsia si è scoperto che Fanny aveva un tumore avanzato, le restava poco da vivere: si era rivolta ad una clinica dove veniva curata con il cloruro, la stessa sostanza utilizzata dall’assassino. Fanny si è sacrificata per Serena, l’ha liberata dal marito violento. La cugina di Giuseppe, Sofia, ex fidanzata di Ugo si riscopre innamorata di lui ed è decisa a riconquistarlo, ma l’uomo è già impegnato con Marta: Ugo tradisce MartaLuca va a trovare Remo e gli comunica della fuga di Balsamo, Remo si ricorda che l’avvocato aveva vissuto in Grecia, ma nulla di più. Luca è convinto che l’archivio di Balsamo sia ancora nella sua abitazione, la squadra scopre una stanza segreta ma di Balsamo nessuna traccia.

Nel secondo episodio intitolato Il sesso debole, grazie ad una prostituta Luca e Giulia scoprono che Balsamo è fuggito a bordo di un taxi, che l’ha lasciato vicino al pontile di Fiumicino. Luca e Barbara lo riescono ad arrestare. Nel frattempo viene anche segnalato un omicidio in una palestra, Denise Rossini, uccisa con un’arma da taglio: in palestra al momento della chiusura vi era solo Antonio, il tutto fare, viene interrogato e dice di essere innamorato di lei e di aver cercato di spiegarle che gli uomini con cui andava non erano interessati a lei. Viene rinvenuto un coltello con le impronte digitali di Antonio: si scopre anche che Denise era mantenuta da un uomo, un certo Carlo, con il quale aveva una relazione.

Viene interrogato l’avvocato Balsamo che respinge ogni accusa ma viene trattenuto in arresto. Per l’omicidio di Denise,  Gabriele interroga Carlo Castagna, dice di essere stato molto innamorato della ragazza ed estraneo alla vicenda, la moglie di Carlo conferma l’alibi. Il medico legale però afferma che la morte della ragazza è avvenuta tempo dopo, non è stato Antonio dunque ad ucciderla: Carlo è stato coinvolto in un tamponamento proprio la sera della morte di Denise e poco lontano dalla palestra. E’ stata la moglie di Carlo ad aver guidato la macchina del marito: messa alle strette confessa l’omicidio. Ha agito perchè stava constatando il crollo finanziario della sua famiglia, Carlo le faceva troppi regali.

Giuseppe e Vittoria litigano, lui crede che sua moglie ha un amante: ma Vittoria non l’ha tradito anche se avrebbe voluto, i due si vogliono lasciare. Intanto Ugo lascia Marta per Sofia ma la donna non la prende bene. Luca racconta a Remo dell’arresto di Balsamo, è pronto ad aiutare la squadra: per essere ascoltato in tribunale Remo viene scortato da diversi uomini con un mezzo blindato. Ma poco prima dell’arrivo in tribunale un assalto armato mette in pericolo Remo, Gabriele viene colpito e ferito ed anche Remo cade a terra colpito da un proiettile dopo aver salvato la vita a Luca.

Remo muore tra le braccia di Luca, era il super testimone del processo. Ed ora cosa accadrà a Balsamo? Il prossimo episodio di Distretto di Polizia andrà in onda domenica prossima, in prima serata sempre su Canale 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>