Morgan eccezionale, Simona Ventura out, Tina Cipollari barocca e Marco Stabile senza stile

di Benedetta Guerra 1

Nuovo appuntamento della seconda edizione di Scheletri dall’armadio, la rubrica che cerca di approfondire l’abbigliamento, più o meno elegante, dei nostri personaggi televisivi. Oggi inizieremo con il “vivisezionare” l’abbigliamento di: Nicola Savino, Marco Carta, Morgan, Simona Ventura, Gianni Sperti, Marco Stabile, Giuseppe Mazzitelli, Laura Lella, Monica Pisano, Tina Cipollari.

Nicola Savino conduttore di Colorado Cafè, la scorsa puntata indossava un completo giacca e pantalone blu con camicia bianca e scarpe con tacchetto gialle. Se il completo andava bene, il resto era terrificante: come si fa a mettersi delle scarpe di quel coloro sotto ad un completo? Posso capire un Elthon John, o un Sasha Barron Cohen, ma Savino non è glamour di suo!

Marco Carta, ospite alla trasmissione Chi ha incastrato Peter Pan, indossava una maglia rosa a maniche lunghe (non siamo al Giro d’Italia, e lui non è un ciclista) scollo a V, jeans scuri aderenti e sguardo affranto. Questo ragazzo è il ritratto della felicità!! Che ha una bella voce è senza dubbio una realtà, ma il suo stile è OUT.

Morgan, ospite a Quelli che il calcio, accanto alla sua mica Simona Ventura, indossava un completo giacca molto Lestat, con decorazioni, camicia grigia collo alto con cravatta foulard e pantaloni neri. Cosa dire del re dello stile. Come sempre sa essere un vero signore!

Simona Ventura, conduttrice della trasmissione Quelli che il calcio, la scorsa puntata indossava un abito a quadrettini sul blu, senza maniche e con una cinta in vita. Normalmente lei sa come vestire, questa volta no!!

Gianni Sperti, opinionista ad Uomini e Donne, la scorsa volta indossava un maglione con scollo a V, una camicia e cravatta sotto. Per quanto mi sia simpatico, non posso però dire che vesta bene. Sembrava il vecchietto della pubblicità dell’Unieuro. Modernizzati Gianni!! Ed un po’ di ottimismo!!!!

Marco Stabile, tronista di Uomini e Donne, la scorsa puntata aveva indosso una maglia con scollo a V lilla e un paio di pantaloni bianchi con scarpe bianche. Avere parole per questo look è una grazia che non sono in grado di dare, dico solo che a volte è meglio tacere per non ferire nessuno!

Giuseppe Mazzitelli, altro tronista, alto, forzuto, era leggermente vestito meglio di Marco, ma pur sempre poco guardabile. Come si fa ad indossare una maglia grigia a V con zip?

Laura Lella, tronista del trono rosa, la scorsa volta ha indossato un vestitino rosa, dalla linea ampia, tessuto leggero, abbinato ad accessori carini. Brava Laura, semplice, ma elegante.

Monica Pisano, altra tronista di Uopmini e Donne, che la scorsa puntata indossava una camicia nera con cravatta rossa, abbinata ad un pantalone nero. Casual, elegante e femminile. Brava Monica!!

Tina Cipollari la scorsa volta sembrava una un mix tra Rossella O’Hara e una tovaglia da Pic Nic. Una donna così barocca non l’ho mai vista. Capisco il personaggio, ma è troppo chiedere di farla vestire da essere umano e non da fenomeno acchiappa spettatori? Non siamo mica al Circo!

Il miglior vestito, senza dubbio è stato il grande Morgan, mentre per le donne le due troniste, il peggio della settimana appartiene ai due tronisti uomini, Marco Stabile, Giuseppe Mazzitelli e alla conturbante Tina Cipollari.

Commenti (1)

  1. marco carta conlal sua maglietta rosa era perfetto,era un figurino e guai a chi dice qaulcosaa……grande marcoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo:)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>