Miss Italia 2009 sarà un talent show, parola di Milly Carlucci

di Diego Odello 2

Miss Italia 2009 con Milly Carlucci cambia, non solo nel numero di serate, passate da quattro a tre, e nel numero di concorrenti ridotte da 100 a 60, ma anche nella forma: il concorso di bellezza, giunto alla settantesima edizione, diventerà un talent show e vivrà anche su internet con Miss Italia Web.

Ad annunciare le nuove idee in anteprima è la stessa conduttrice designata per la manifestazione che a Tv Sorrisi e canzoni, in edicola da domani dice:

Miss Italia sarà come un talent show. Il talento delle Miss è la bellezza, ma una ragazza non è bella senza personalità. Il nostro primo obiettivo, quindi, è portare le ragazze sotto i riflettori con maggiore visibilità, in modo che il pubblico impari ad amarle, attraverso varie prove in cui si raccontano.

Per chi non avrà la possibilità di partecipare alle selezioni c’è Miss Italia Web 2009: una commissione selezionerà 30 candidate da sottoporre via Internet al voto telefonico del pubblico. Le più andranno alle prefinali di Salsomaggiore.

Milly Carlucci racconta anche il suo modo di vivere e affrontare Miss Italia:

Per me è un’emozione, ma anche una responsabilità. Porterò un segno diverso e sarà inevitabile: la mia natura femminile mi porta ad osservare in modo differente. Io sono affascinata dalla che traspare dallo sguardo. Gli occhi sono lo specchio dell’anima, parlano. Mi attrae la bellezza che nasce dall’unione di varie etnie crea miscele esplosive, portando ricchezza fisica e culturale.

La prima conduttrice donna del concorso di bellezza fa sul serio e non potrebbe essere altrimenti: buona parte dell’esistenza televisiva di Miss Italia dipenderà dall’esito di questa edizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>