Mettiamoci all’Opera, su Raiuno Fabrizio Frizzi conduce la puntata zero del talent sulla lirica

di Diego Odello 2

mettiamoci-allopera

A quanto pare la lirica sta tornando di moda, vuoi perché i programmi per giovani e giovanissimi (Amici 9 e Ti lascio una canzone) hanno aperto al genere, vuoi perché abbiamo una tradizione non indifferente alle spalle.

Così, questa sera la Rai prova a lanciare un talent, che se dovesse andar bene verrà riproposto più in là, dal titolo Mettiamoci all’Opera, in cui partecipano otto giovani artisti, quattro soprani e quattro tenori provenienti da tutta Italia, pronti a dimostrare tutto il loro valore esibendosi nelle più celebri arie di tutti i tempi, nel repertorio napoletano, in quello popolare e nel musical, accompagnati da un’orchestra di trentacinque elementi diretta dal maestro Nicola Colabianchi.

A presentare i concorrenti sul palco, allestito nella suggestiva cornice del teatro Vespasiano di Rieti, ci sarà Fabrizio Frizzi, accompagnato da Agata Alonso, mentre a giudicarli ci saranno Katia Ricciarelli, Orietta Berti, Alessandro Safina, Michele Torpedine e Gabriele Cirilli.

Se siete curiosi di sapere quale sarà il talento in erba premiato da Miss Mondo Italia 2009, Alice Taticchi, se volete avvicinarvi al mondo dell’opera o se semplicemente volete assistere ad uno spettacolo sobrio con tanta buona musica, non perdetevi questa sera su Raiuno alle 21.20 Mettiamoci all’Opera.

Una curiosità: lo show, registrato il 19 giugno, prevedeva l’ingresso gratuito, ma l’organizzazione aveva fatto sapere che il pubblico in platea (circa 300 persone) doveva essere preferibilmente composto da persone di età compresa tra i 25 e i 40 anni e vestite in maniera elegante (fonte sabinamagazine.it)!

Rispondi