Spot Tv: una lumaca che non ha niente da nascondere

Spot Tv alquanto inusuale quello che vi attende oggi per la rubrica sulle pubblicità. Strana perché la protagonista è…una lumaca parlante. Ebbene si, anche l’animale più impensabile ha deciso di parlare di fronte alle telecamere.

Dopo essere uscita dal guscio comincia a raccontare della sua vita familiare, ma soprattutto fa una confessione inaspettata. Lei, che in realtà è un lui, è omosessuale. Non sa darsi una motivazione, non sa se si tratti di sentirsi uomo dentro il corpo di una donna o viceversa, ma quel che è certo che ha una preferenza maschile.

Sky Calcio e Sport, campagna pubblicitaria 2011: video backstage

Da domani Sky manderà in onda i nuovi promo della campagna pubblicitaria 2011 Calcio & Sport di Sky intitolata Solo su Sky lo sport fa miracoli.

Oggi vogliamo mostarvi il backstage della pubblicità (video dopo il salto) alla quale hanno partecipato Massimo Ambrosini, Martin Castrogiovanni, Samuel Eto’o, Danilo Gallinari, Stefano Mauri, Federica Pellegrini, Gerard Pique’, Andrea Pirlo e Francesco Totti.

Anche questa volta il filo conduttore dei promo di Sky dedicati alla prossima stagione di calcio e di sport è l’ironia. Per questo motivo nel filmato potrete vedere Eto’o freezzato nel gesto della rovesciata, Andrea Pirlo intento a battere una punizione nella piazza centrale di una cittadina di provincia, Martin Castrogiovanni e Danilo Gallinari in tunica e sandali, Massimo Ambrosini e Stefano Mauri intenti in una pesca di palloni in mezzo al lago, Gerard Piquè che fa palleggiare un’anziana signora.

Sara Tommasi testimonial del nuovo spot di Alfonso Luigi Marra

Un Bin Laden nel mirino di un cecchino, Sara Tommasi che si scopre (in tutti i sensi) essere il fondamentalista islamico,  un “fermiamo” le banche e le tasse che campeggia in evidenza sullo schermo. Si tratta di una delle tante parodie che prendono di mira i protagonisti della vicenda Bunga Bunga?  Oppure siamo di fronte al trailer di un b-movie di prossima uscita? Quest’ultima ipotesi non è totalmente da scartare dato che quando si parla degli spot dei libri di Alfonso Luigi Marra la mente non va di certo alla serata di premiazione del Festival di Cannes.

Il sito della rivista Oggi ha pubblicato in anteprima il backstage del nuovo spot del giurista e filosofo napoletano. Nel video si vede l’ex isolana della Ventura travestita dal leader di al-Qaeda (con tanto di kalashnikov, giubbotto mimetico e maschera con barba posticcia), un istante dopo la stessa Tommasi si toglie quello che ha addosso rimanendo in mutande e reggiseno. Lo spot segue la stessa linea di quello con protagonista Ruby Rubacuori, e ancor prima di quello con Lele Mora: un personaggio coinvolto nello scandalo a luci rosse del presidente del consiglio, una colonna sonora degna di un film horror, situazioni inconcepibili e di mezzo lui, lo strategismo sentimentale.

Alfonso Luigi Marra fa sapere che la versione definitiva verrà mostrata il 30 giugno, sarà in quella occasione che la sua nuova testimonial verrà considerata dal mondo islamico come un simbolo indiscusso:

Spot Tv: Darth Vader va a Disneyland

Ebbene si anche, anche i cattivi che più cattivi non si può, vanno a Disneyland. Non ci credete? Invece abbiamo le prove!

Darth Vader ha deciso che vuole a tutti i costi fare il Stars Tours che hanno inaugurato al Disneyland Resort di Anaheim. Così, con scagnozzi al seguito, è il primo della fila pronto a godersi questa nuova attrattiva.

Newegg.com, quando ordinare su internet è meglio

Diciamoci la verità, quando andiamo in un negozio di elettronica vorremmo che i commessi sapessero ogni singola caratteristica tecnica di qualsiasi prodotto esposto. Spesso, si sa, non è così, ma di certo non vorremmo che a servirci fosse un commesso come quello del divertente spot tv di newegg.com.

Spot Tv: l’inglese ti salva la vita!

Il video di oggi della rubrica Spot Tv è dedicato alle lingue. Sarà capitato a tutti di non riuscire a parlare una lingua straniera, o peggio ancora a non capirla, giusto? Succede che ci si trovi in una situazione imbarazzante tra due persone che parlano lo stesso idioma, immaginarsi se le due persone sono di nazionalità diverse. Potrebbe succedere di tutto.

Questo è proprio quello che è successo al protagonista di questo simpatica pubblicità alle prese con complicate apparecchiature e richieste d’aiuto incomprensibili.

Spot Tv: Fita e il desiderio a metà

Vi è mai capitato di sperare che il genio della lampada arrivi proprio da voi ed esaudisca almeno uno dei vostri desideri? Bene, qualcuno ci è riuscito!

Il fortunato è il protagonista della pubblicità di cui parleremo oggi nella rubrica dedicata agli Spot Tv e che viene direttamente dalle Filippine.

My Sky HD: nuova campagna pubblicitaria con Alessandro Del Piero, Federica Pellegrini, Alessandro Gassman e Giovanna Mezzogiorno (foto e video)

La TV cambia e il cambiamento coinvolge anche i modi di guardarla. Sky ha lanciato il 2 maggio la prima campagna dedicata al My Sky HD. Il decoder digitale dotato di hard disk interno è tra i ‘protagonisti’ – oltre che della nuova campagna – anche di una importante trasformazione in atto nei consumi televisivi, consentendo di personalizzare modi e tempi in cui lo spettatore sceglie di vedere i propri programmi preferiti.

“La tua vita viene prima della TV”. Con questo claim Sky invita gli Italiani a guardare la tv in modo diverso: quello che vuoi, quando vuoi. Una campagna senza precedenti e di rottura, che propone un concetto nuovo: la vita è troppo bella per lasciare che a condizionarla sia il piccolo schermo.

L’idea nasce dalla volontà di mettere non gli spettatori, ma le persone al centro della comunicazione, invitando ad uscire di casa e a godere del tempo libero, perché grazie al My Sky HD la Tv può essere migliore: quella che scegli, in base al tuo tempo e al tuo desiderio. Non più spettatori passivi, perché oggi si può scegliere attivamente modalità e tempi di fruizione dei propri appuntamenti televisivi preferiti. Un concetto in linea con il nuovo sistema di rilevazione dei dati Auditel, che dal 2 maggio include anche gli ascolti “differiti”, ovvero la visione di programmi televisivi in differita grazie anche al sistema di registrazione offerto da My Sky HD ed al servizio Sky On Demand.

La nuova campagna Sky vede protagonisti quattro testimonial d’eccezione, Giovanna Mezzogiorno, Federica Pellegrini, Alessandro Del Piero e Alessandro Gassman. Parla di tecnologia, ma con il linguaggio delle emozioni, proponendo idee di libertà, passione, coinvolgimento. Il claim “Liberi di…”, scelto da Sky e al centro di tutte le campagne di comunicazione della Pay Tv satellitare, conosce una nuova declinazione.

Spot Tv: Terry Crews e la sfida del deodorante

Terry Crews è sicuramente uno sportivo molto amato dal pubblico americano, più volte però si è cimentato tra cinema e tv ed è diventato il protagonista di una serie di spot pubblicitari davvero divertenti come quello che troverete in fondo.

Sfruttando la sua vena comica e il suo fisico possente è stato in grado di realizzare una pubblicità davvero divertente, quella di Odor Blocker. Per convincere il suo pubblico dell’efficacia e della durata dell’azione del prodotto non si ferma davanti a niente. Distrugge pareti e palazzi pur di gridare al mondo intero che Odor Blocker resiste fino a 16 ore.

Polemiche per lo spot degli auricolari Bluetooth Nodis, Aiart: “Offende il sentimento religioso”

Dopo la pubblicità dell’Ikea, quella dei picciotti in cucina, è bufera per la pubblicità degli auricolari Bluetooth Nodis.

Lo spot, andato in onda la scorsa settimana su Italia 1, per molti è sembrato una presa in giro nei confronti del Cristianesimo. Nelle immagini del video vediamo un uomo legato con i polsi alla spalliera del letto che chiede aiuto al padre attraverso l’auricolare … fin quì nulla di male! Lo spot è stato realizzato da un team di pubblicitari dell’agenzia di comunicazione Wake Up che fa sapere che la decisione della messa in onda è dell’azienda e assicura che dietro alla pubblicità, non c’era alcuna intenzione di fare riferimento a Gesù.

L’emittente dell’Associazione italiana ascoltatori radio e televisione (Aiart) accusa i pubblicisti e l’emittente che ha mandato in onda lo spot poiché ha disturbato e colpito la sensibilità dei credenti, ed ha aggiunto:

Spot Tv: la Bluko Insurance protegge anche contro i leoni!

Cercando tra i migliaia di video che popolano ogni giono la pagina di YouTube, ecco che spunta una pubblicità davvero divertente.

E’ di qualche anno fa, ma merita di essere ricordata. Si tratta infatti dello Spot Tv della Bluko Insurance, una compagnia di assicurazioni.

Spot Ikea: polemiche per la pubblicità dei picciotti

Ikea dal 3 aprile manda in onda uno spot per pubblicizzare le nuove cucine in Italia che ha destato numerosi dubbi: i protagonisti sono un gruppo di picciotti, ragazzi vestiti simili ai protagonisti del film Il Padrino, che girano per la cucina con un fare misterioso, quasi sospetto.

Il nuovo spot The Very Good Fellas, firmato dall’agenzia 1861united ha indispettito parte della popolazione del sud Italia che si è sentito offesa a causa dei troppi luoghi comuni contro la loro terra.

Nello spot, si vedono inizialmente due uomini fuori da una villa, buttare dei sacchi neri (richiama per molti, scene da film americano sulla mafia in cui il corpo dello sfortunato viene spezzettato e messo in buste – cose che fanno anche il film e telefilm di altro tipo come Dexter) in auto, all’interno della casa, nella cucina vediamo un signore anziano “stile padrino” che dorme su la sedia e altri picciotti presi ognuno dalle proprie mansioni, da quello che mette il cibo in frigo, che lava, che sparecchia, che mette a posto gli oggetti … alla fine l’uomo si sveglia e rimprovera uno dei picciotti per lo spreco d’acqua e lo invita a mettere il piatto in lavastoviglie, quindi, alla fine si dimostra che in realtà, quei ragazzi stanno solamente rispettando la natura e svolgendo le classiche mansioni all’interno di una cucina.