Cosa dobbiamo aspettarci da Pechino Express 2?

di Salvatore Salamone Commenta

Domenica 8 e lunedì 9 settembre la seconda edizione di Pechino Express parte subito con un doppio appuntamento. Dalla settimana successiva, il game show di Rai 2 andrà in onda esclusivamente di lunedì, con un unico obiettivo: raggiungere Bangkok. Ma cosa dobbiamo aspettarci da questa edizione di Pechino Express?

Beh innanzitutto possiamo notare che il nome adesso è totalmente fuorviante, dato che i concorrenti vedranno Pechino solo dalla cartina geografica (per chi ne avesse mai vista una). Le otto coppie in gara partiranno da Hanoi, la capitale del Vietnam, per poi proseguire dritti verso la Cambogia, risalendo il Mekong. La penultima tappa sarà il Laos, con le sue popolazioni tribali, per poi giungere finalmente a Bangkok.

Per chi casca dal banano, non avendo seguito la scorsa edizione, in sostanza lo scopo di Pechino Express è attraversare i Paesi orientali con 2 euro al giorno a disposizione. Le otto coppie in gara, quindi, dovranno chiedere ospitalità alla popolazione locale e chiedere passaggi alle vetture che circolano.

 

Costantino della Gherdardesca, promosso conduttore dopo aver partecipato alla prima edizione (accompagnato dal nipote Barù) promette già un grande spettacolo:  ““Sarà un programma di grande intrattenimento. Non perché lo conduco io, ma perché i viaggiatori sono più prepotenti dell’anno scorso e dovranno affrontare delle sfide ancora più difficili”. Dalle prime indiscrezioni, pare che daranno grosse soddisfazioni la marchesa Daniela Del Secco (definita assolutamente borderline) e Corinne Clery, in coppia con il giovanissimo fidanzato. Costantino continua ironicamente: “Continuano a chiedermi cosa si prova a passare da concorrente a conduttore: per quanto tempo ancora dovremo far finta che noi che lavoriamo in televisione abbiamo dei sentimenti? Se non fosse per la tv io e Niccolò Centioni dovremmo contare sull’assistenza sociale”.

 

Ma cosa dobbiamo aspettarci da questa seconda edizione di Pechino Express? Le premesse per una prima serata piacevole ci sono tutte: avventura, personaggi interessanti e (se si segue la linea dello scorso anno) ottimo montaggio, che renderà tutto scorrevole. E voi? Siete curiosi di vedere le prime due puntate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>