Canale 5, tutte le novità: comincia Questa domenica, rischia Crimini Bianchi

di Diego Odello 13

Vi abbiamo già parlato in passato di Questa domenica: ebbene, con un serial killer, il Ministro della Pubblica Istruzione, Maria Stella Gelmini, gli aggiornamenti su La Talpa e il filmino del matrimonio di Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore, comincia ufficialmente la trasmissione domenicale condotta da Paola Perego.

Come potete notare dagli argomenti, non c’è niente di nuovo in programma, tranne il fatto che sono stati cancellati gli spazi ludici trash e i balletti.

Per un programma che comincia, due si concludono prima e uno rischia lo slittamento su Rete 4: Fantasia terminerà stasera con una puntata d’anticipo, Il Ballo delle debuttanti potrebbe avere la stessa fine, mentre Crimini Bianchi, dato i disastrosi ascolti potrebbe finire sulla terza rete di Mediaset.

Anche il famoso Tg 5 Minuti, cambia orario (fortuna che era nato come telegiornale delle cinque) e passa dalle 17 alle 18 per permettere a Pomeriggio Cinque di essere spezzato in due e rifiatare.

Massimo Donelli, direttore di rete, non si preoccupa dei risultati e spiega in questo modo il cambio in corsa:

Il palinsesto e’ una materia viva e noi vi mettiamo mano continuamente. Ogni venerdi’ ci riuniamo e domani, se ci saranno notizie sulla programmazione, ve lo faremo sapere. La manutenzione sul palinsesto e’ continua. Siamo al 25° giorno di garanzia su 90, nei prossimi giorni presenteremo Paperissima, poi partirà la fiction Amiche Mie e una produzione Endemol. C’è tanta carne al fuoco

Speriamo che non si scotti!

Commenti (13)

  1. caro Ministro sono un’insegnante di sostegno scuola media. Lavoro al Sud dove siamo stati considerati IGNORANTI, sà a quanti ragazzi hanno già tolto l’insegnante di sostegno o al massimo ne hanno dato uno da dividere per tre alunni in situazione di handicap? Io non ho più lavoro ok, ma hai genitori di questi ragazzini cosa vogliamo rispondere?
    Patrizia Nigro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>