La difesa di George a Domenica Cinque, il trono over 60 di Uomini e Donne, la scommessa di Francesca Fioretti a Le Iene

di Redazione Commenta

Settimana effervescente per la nostra televisione. Ci ha pensato Lorella Cuccarini, storica conduttrice di Buona Domenica, a buttare benzina sul fuoco criticando apertamente il contenitore domenicale di Barbara D’Urso, troppo volgare per andare in onda nel pomeriggio Mediaset. Scopriamo assieme i peggiori momenti televisivi della settimana.

La difesa di George Leonard a Domenica Cinque Allontanato forzatamente dalle telecamere per una settimana, il concorrente ha scelto il salotto di Barbara D’Urso per rompere il silenzio dietro la sua storia con Carmela e la volontà di sposarla una volta finito il reality. Il Principe ha colto l’occasione per smentire le voci sull’esistenza di un numero imprecisato di amanti e del rapporto finito con la compagna Carla. Il casanova del Grande Fratello medita vendetta contro chi ha ordito un piano diabolico per fargli perdere volutamente il gioco. La scena non è delle migliori. State a guardare.

Il trono over 60 di Uomini e Donne L’idea di sostituire temporaneamente i muscolosi tronisti e le prosperose corteggiatrici con dei simpatici vecchietti alla ricerca del compagno della vita o di una semplice amicizia è stata geniale. Ma Maria De Filippi non ha messo in conto che, a volte, la spontaneità delle persone può essere un’arma a doppio taglio. Siparietti divertenti, parolacce smaliziate, discorsi piccanti per un trash assicurato. E riguardando i video delle due puntate mandate in onda ad inizio settimana, sembra di stare a Villa Arzilla e non in uno studio televisivo.

La scommessa di Francesca Fioretti a Le Iene Ex fidanzata di Ferdi Berisa, vincitore della nona edizione del Grande Fratello, la bella napoletana è costretta a pagare pegno con la Iena Andrea Pellizzari, per aver perso una scommessa. La coppia è scoppiata prima dei 6 mesi previsti in un’intervista doppia. Fotomontaggi, contratti, sfoghi, sfottò a distanza mettono in dubbio la veridicità del legame. Inguardabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>