Il peggio di Domenica Cinque tra storie gay, risse, querele e filmati “esclusivi”

di Redazione 2

Ieri pomeriggio è andato in onda un nuovo capitolo trash targato Barbara D’Urso. A Domenica Cinque, la conduttrice ed i suoi autori hanno concentrato il peggio che si potesse trovare sul mercato gossipparo (reality compreso). Una puntata molto gayfriendly, inaugurata dall’intervento in studio di Maicol Berti, che (ancora una volta) racconta la propria esperienza da omosessuale “di lusso” dopo periodi bui e tormentati in cui ha dovuto nascondere il proprio orientamento sessuale a tutti (compreso l’amatissimo padre) per evitare di essere deriso dai suoi stessi concittadini.

Dopo aver ricostruito le fasi della sua accettazione (in particolare la voglia di innamorarsi alla luce del sole e la possibilità di diventare donna), poteva la nostra Barbarella non rifilarci l’ennesimo “scoopone”? Per l’occasione, viene fatta ascoltare una conversazione telefonica tra il giornalista Gabriele Parpiglia e “un amico speciale“, che ammette di non aver avuto una storia con Maicol.

Nel momento del talk dedicato alla discriminazione dei gay nella società italiana, il clima si surriscalda. Alessandro Meluzzi e Vittorio Sgarbi incendiano il dibattito sulla moralità (o meno) delle unioni tra persone dello stesso sesso. Alba Parietti e Alessandro Cecchi Paone si innalzano a paladini della causa gay. Apparentemente tutti molto sensibili alle tematiche omosex, gli opinionisti fanno emergere i lati peggiori della vicenda riuscendo a sminuire anche le tenere immagini del si simbolico di Francesco e Manuel, celebrato nei giorni scorsi.

Si prosegue con le storie “interessantissime” del Grande Fratello (per chi ne sentisse la nostalgia ad una settimana dalla conclusione). Veronica minaccia di querelare la pornostar Laura Perego per non aver avuto una storia di sesso con lei (si dice che le due donne si siano menate dietro le quinte). Massimo dichiara di essere stato una vittima inconsapevole del video hot mostrato la scorsa settimana e che lo ritraeva in atteggiamenti intimi con una sua conoscente. Barbara D’Urso chiarisce che le immagini sono state “rubate” da una web cam nascosta (in movimento!?). Nel frattempo, vengono mostrate le foto “nude look” di Giorgio durante un concorso gay. Il buon Parpiglia è intenzionato ad intraprendere azioni legali contro George e Carmela, in virtù di un dito medio di troppo, mostrato ai suoi fotografi. In più, siamo costretti ad assistere in anteprima alla rissa avvenuta tra Mauro, vincitore del Grande Fratello 10, e il Principe durante la registrazione de La Nostra Avventura. Mi sembra davvero un po’ troppo, non vi pare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>