Domenica Cinque: rissa tra Veronica e Laura Perego, lite tra La Russa e Di Pietro a Linea Notte, Aldo Busi insulta Mara Venier all’Isola dei Famosi 7

di Sebastiano Cascone Commenta

Una settimana “stressante” per Barbara D’Urso, impegnata a risolvere i vari drammi degli ex concorrenti del Grande Fratello, che trasfornati dalle luci della ribalta, cercano riparo tra le amorevoli braccia della conduttrice, sempre pronta a offrire scoop in tutte le salse. Un’occasione ghiottissima che la D’Urso non può certo rifiutare nel suo Pomeriggio Cinque, dove il trash regna incontrastato.

Nell’ultima settimana la prorompente Barbara ha trasmesso in esclusiva le immagini del dietro le quinte della fuoribonda rissa tra Veronica Ciardi e la pornostar Laura Perego, sfociata in un ceffone per l’ex gieffina (la donna aveva dichiarato di averci fatto sesso). Scene allucinanti, urla, schiaffi, minacce di querele. Il polpettone (mal servito) è sempre lo stesso.  L’unica novità sembra essere il momento di talk (raccapricciante) con le scuse (fintissime) della “carnefice” Perego e la difesa accorata di Veronica da parte del pubblico in studio.

Il clima elettorale si sta facendo rovente. Dopo la sospensione temporanea delle trasmissioni politiche per il periodo della campagna elettorale deciso dalla Rai, i politici italiani sembrano contendersi i pochi spazi per far valere i propri programmi dando il peggio di loro. La lite tra il Ministro della Difesa, Ignazio La Russa e l’Onorevole Antonio Di Pietro, negli studi di Linea Notte è un chiaro esempio di tutto quello che non vorremo mai vedere dalla nostra classe dirigente. I due esponenti politici perdono le staffe sulle più elementari questioni etiche e morali del nostro Stato. La stessa poco moderatrice, Bianca Berlinguer fatica a riportare l’ordine in studio. Giudicate voi stessi.

E per finire la poco galante considerazione di Aldo Busi nei confronti della povera Mara Venier, che azzardando le motivazioni per cui lo scrittore avesse deciso di abbandonare l’Isola dei Famosi, è stata accusata di essersi rifatta dalla testa ai piedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>