Striscia La Notizia, Ezio Greggio: “Anche i Velini stavano bene in tv”

di Elide Messineo Commenta

Ennesimo cambio a Striscia la Notizia, dopo Virginia Raffaele e Piero Chiambretti, al fianco di Michelle Hunziker è arrivato Ezio Greggio, che ha rilasciato un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni raccontando dov’è stato in questo periodo in cui è mancato dalla tv e ha parlato anche del suo ritorno al tg satirico.

Antonio Ricci ha reso un po’ turbolento Striscia la notizia in questi ultimi mesi con molti cambiamenti, compresa la breve parentesi dei Velini “per provocare”, ma adesso sul bancone sono tornate le Veline, nuove di zecca, ed è tornato anche Ezio Greggio, uno dei conduttori storici, che vedremo ogni sera al fianco di Michelle Hunziker, tornata in splendida forma a condurre subito dopo il parto e lui ha così ironizzato:

Enzino è il mio socio storico, un collega, un fratello. Anzi una sorella: da quando fa “Il vizietto” in teatro è cambiato, mette il reggiseno anche nella vita di tutti i giorni. Michelle è la socia nuova, una forza della natura. Lei è a casa, quando sta in scena. Se Ricci non glielo avesse proibito avrebbe partorito sul bancone di “Striscia”.

Parlando dei cambiamenti e degli esperimenti che Antonio Ricci ha voluto fare per questa nuova edizione del programma, Ezio Greggio però non si è sbilanciato troppo e ha dichiarato:

La più riuscita è che torno io (ride). La meno riuscita? L’ho vista poco per poter giudicare e poi, ammesso che ci sia, col cavolo che lo dico! Scherzi a parte, sono contento che il pubblico sia affezionato a personaggi storici come il sottoscritto, ma è giusto fare degli esperimenti. La sostanza del programma non cambia: servizi forti, battute pungenti, conduzione brillante e… te lo dico subito? Te lo dico dopo.

Il conduttore ha poi raccontato che buona parte della sua vita durante l’anno si svolge negli USA:

Ci vado da oltre 25 anni e divido il mio tempo tra Los Angeles e New York. Pochi sanno che in Italia trascorro solo una breve parte dell’anno per condurre “Striscia”. All’estero ho anche la maggior parte dei miei interessi: attività legate al mondo del cinema, a quello immobiliare e alla ristorazione. La mia giornata è come quella di un qualsiasi imprenditore: casa, ufficio, riunioni, contratti e poi amici, anteprime di film o musical, sport.

Di Striscia la notizia, aggiunge, non si è mai stancato in 25 anni di lavoro e di successi ma riconosce che in tv tutto può sempre cambiare:

Di indispensabile in tv non c’è nessuno. Le Veline sono figure storiche, ma anche i Velini ci stavano bene. Io metterei in onda entrambe le coppie, ragazze e ragazzi, e poi appena fanno figli insieme porterei anche loro, una famiglia allargata in onda.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>