Paola Saluzzi si confessa: “Rimpiango le volte in cui non ho detto Ti amo”

di Elide Messineo Commenta

La conduttrice tv Paola Saluzzi si confessa davanti alle telecamere intervistata da Giuseppe Di Piazza, parlando della sua carriera, di alcuni rimpianti e di cosa pensa degli uomini.

Paola Saluzzi, conduttrice di Sky TG 24, ha parlato della cattiveria che c’è nel mondo dello spettacolo:

L’esempio più lampante delle cattiverie è l’attribuzione di una riuscita sul lavoro alla garanzia che tu sia l’amante di qualcuno.

La conduttrice ha parlato degli uomini:

Un uomo romantico, come trovare un panda a via Veneto a mezzogiorno. Un uomo che ti dice “Quanto sei bella” o te lo fa capire o te lo dimostra, quello che vuoi, ma non è sensibile, in questo senso, romantico, si svuota… è un soufflè.

E poi anche dei rimpianti, sia lavorativi che sentimentali:

Un rimpianto della carriera è aver chiesto una raccomandazione quando io raccomandazioni non ne ho chieste sostanzialmente mai. […] Sul piano personale la gente a cui non ho detto “Ti amo”. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>