Home » Max Giusti: “Riusciranno i nostri eroi sarà moderno”

Max Giusti: “Riusciranno i nostri eroi sarà moderno”

L’11 gennaio sarà il giorno di Riusciranno i nostri eroi?, il nuovo show di Rai Uno presentato da Max Giusti, Donatella Finocchiaro e Laura Chiatti. Il padrone di casa di Affari tuoi ha parlato della sua prossima avventura televisiva a Chi. Leggendo le sue dichiarazioni viene subito in mente che forse lo spettacolo ambisce ad essere troppe cose:

Vogliamo fare una tv moderna al passo con i tempi, con gli ingredienti della tv importante, in cui non manca nulla. L’unica cosa che manca è l’eccesso, lo spreco. Di questi tempi non mi piacerebbe condurre uno show da due milioni di euro a puntata.

Non sarà mica una versione riveduta e corretta de I migliori anni? (che tra l’altro va in onda il giorno dopo):

C’è il confronto tra quello che è stato il nostro Paese dal dopoguerra a oggi, ma sempre in chiave comica. Io stesso attraverso alcune epoche. Ma noi chi siamo? Gli italiani come sono cambiati? Il nostro balletto è composto da ragazzi di tutte le razze, a significare che l’Italia è diversa. Siamo cambiati, ma veniamo da quello che eravamo cinquant’anni fa. io vorrei far ridere e riflettere allo stesso tempo.

Infine le colleghe scelte per affiancarlo a Riusciranno i nostri eroi?:

Non sono una star della tv, sono un tipo della porta accanto. E siccome non voglio annoiare il pubblico, al mio fianco ci sono due bellissime attrici, Laura Chiatti e Donatella Finocchiaro, e anche un personaggio misterioso legato alla musica, la cui identità sarà svelata nel corso della prima puntata. Io voglio portare al pubblico di Rai Uno delle novità, anche perché il pubblico di Rai Uno mi vede tutte le sere ad Affari Tuoi, che peraltro va benissimo.

Non ci resta che attendere venerdì prossimo per vedere questo nuovo show targato Max Giusti. Intanto Laura Chiatti sta studiando per risultare il meno antipatica possibile?

Lascia un commento