Home » Le Iene, Ilary Blasi: “Luca e Paolo? E’ stato giusto andare via”

Le Iene, Ilary Blasi: “Luca e Paolo? E’ stato giusto andare via”

Dopo quasi un anno di attesa tornano in tv Le Iene. Anche in questa edizione la padrona di casa sarà Ilary Blasi (per la settima volta), ma con due importanti novità. Al suo fianco rivedremo Teo Mammucari e la Gialappa’s Band. La signora Totti, intervistata da Tu Style, ha raccontato del suo lavoro nel programma di Davide Parenti. Cosa? Semplicemente fare il suo dovere:

Io sto al mio posto, faccio quello che devo e mi diverto pure. Forse ho un pizzico di fortuna.

Passiamo al capitolo conduttori. Nelle ultime edizioni in molti hanno scambiato Le Iene in un porto di mare. Parlando di Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, Ilary non sembra ricordarli volentieri:

Non dica altro. Hanno litigato con qualcuno? Allora era giusto andare via. Se non hai più stimoli, non ha senso restare.

Poi ci sono stati Luca Argentero e Alessandro Gassman (oltre a Pippo Baudo, Claudio Amendola e prima ancora Fabio De Luigi):

Terrorizzati dalla diretta. D’altra parte nel cinema si fa un lavoro molto diverso. Insieme ci siamo divertiti.

Su Teo Mammucari:

E’ un provocatore, molto pungente. Ma è lui che viene a casa mia, non sono io che devo avere timori.

La Blasi sogna di lavorare insieme alla ex collega Silvia Toffanin (erano entrambi Letterine a Passaparola) e a Michelle Hunziker:

Silvia Toffanin, che è anche un’amica, siamo partite insieme, mi piacerebbe lavorare con lei. E Michelle Hunziker: è così buffa quando si traveste.

I conduttori de Le Iene durano da Natale a Santo Stefano, peccato che non avvenga lo stesso per le conduttrici. Le ultime due sono senz’altro le peggiori: una è ovviamente l’attuale Ilary Blasi e l’altra è stata Cristina Chiabotto. Se per l’ex Miss Italia si conta solo una edizione, la signora Totti continua imperterrita a non schiodarsi dal programma di Italia 1. Sì, fortuna, tanta fortuna.

 

Lascia un commento