Alessandro Cattelan: “Io in Rai? Non ne so nulla. A febbraio condurrò un programma sull’arte su Sky” “

di Redazione Commenta

Alessandro Cattelan si gode il successo di X Factor in attesa di tornare su Sky con un programma che non avrà nulla a che vedere con il talent show creato da Simon Cowell. Durante un’intervista a Sorrisi e canzoni l’ex vj ha svelato i suoi progetti futuri. In cima alla sua lista della cose da fare c’è X Factor. Cattelan sarà il conduttore anche della settima edizione (e non solo stando a quello che dichiara):

A me piacerebbe fare ancora un giro, anche due, anche tre!

Lo stile di conduzione asciutto e diretto è stato il suo punto di forza… al contrario di quanto accadeva con Francesco Facchinetti:

Guardo tanta tv estera, mi piace quello stile lì, la pulizia. Preferisco una battuta veloce e intelligente a una cagnara di mezz’ora.

Come dicevamo sarà ancora Sky l’azienda di Alessandro, anche se le proposte lavorative sono aumentate:

Non essendo nato ricco ho accettato lavori che non potevo non accettare. Adesso per fortuna le scelte aumentano. Ho molta voglia di fare questo lavoro, ma non ho fretta, né smania di essere in tv a tutti i costi.

Purtroppo niente proposte ufficiali da parte di Rai 1 in merito a un nuovo programma su alcuni giovani imprenditori:

Non ne so nulla, l’ho letto anche io. L’idea mi sembra molto bella.

Il motivo per cui il suo nome viene tirato in ballo è tutto da imputare alla crisi economica che spinge a fare scelte poco rischiose:

Sarà anche che c’è un po’ di crisi e si tende sempre a rischiare il meno possibile. Il mio nome non è mai stato tirato fuori per anni e ora che un po’ funziona tendono a metterlo un po’ dappertutto.

Intanto i suoi ammiratori potranno rivederlo con il critico Francesco Bonami su Sky Arte nel programma sull’arte moderna Potevo farlo anch’io, in onda per quattro puntate a febbraio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>