Fichi d’India, Bruno Arena: emorragia cerebrale durante le registrazioni di Zelig Circus

di Marcello Filograsso 1

Bruno Arena dei Fichi d’India  è stato colpito da emorragia cerebrale. Non sono ancora stati pubblicati in Rete dettagli su quanto accaduto, ma è certo che il comico di Colorado Cafè e Zelig Circus sta passando delle ore difficilissime: il manager Massimo Zoli ha detto che, nel corso delle registrazioni di Zelig Circus, Bruno ha accusato un malore e, una volta portato in ospedale, è stato subito ricoverato. Oggi è in sala rianimazione.
Tutto è nato questa mattina, quando non pochi vip si sono stretti attorno all’account Twitter di Arena, mandandogi messaggi di qualsiasi tipo, legati da un minimo comun denominatore davvero tragico; i suoi amici, infatti, si sono detti preoccupati per le condizioni di salute ma speranzosi che questo brutto momento non avesse un epilogo altrettanto drammatico. La prognosi era ancora riservata – e continua ad esserlo allo stato attuale – e aggiornamenti ufficiali sulla salute del comico non sono ancora stati divulgati.
Ecco alcuni dei tweet che ha raccolto Gossippiu:
La giornata – ha scritto Federica Panicucciè iniziata con una brutta notizia. Bruno, amico mio, andrà tutto bene vedrai. Ti vogliamo bene e io e Mario siamo con te”.
Max Novaresi:
Bruno, ho appena saputo… Sono basito… Uno come te, l’energia pura, una persona stupenda… Ma che cacchio fai?”.
Luca Dondoni:
Un pensiero forte per un amico divertente. Forza forza forza Bruno”.
Lucio Presta:
Bruno, abbiamo ancora molto da fare. Non scherziamo”.
Bruno Arena ha già avuto un incidente nel 1994, ma in quell’occasione è riuscito a riprendersi totalmente, nonostante porti sul viso i segni di quella terribile esperienza. Auguriamoci che ce la faccia anche stavolta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>