Teatro in tv: Cominciamo Bene Prima

di Enzo Mauri 7

Ogni giorno, dal lunedì al venerdì, Raitre propone alle 9.15, Cominciamo Bene Prima, un programma ideato e condotto da Pino Strabioli, dedicato allo spettacolo, cultura, ma in particolare al teatro, un genere che in tv negli ultimi tempi non aveva più trovato una collocazione adeguata se non al sabato notte su Raidue, con la messa in onda di celebri commedie. Una volta, era il venerdì in prima serata, il giorno deputato alla messa in onda di straordinarie pièce teatrali, poi con la crisi di pubblico nelle sale, il teatro perse anche l’attenzione dei telespettatori e venne cancellato dai palinsesti.
Nella trasmissione di Strabioli e in particolare nella prima parte, è possibile seguire le sequenze di alcune tra le più famose commedie proposte in passato dalla Rai, interpretate da attori del calibro di Umberto Orsini e Gian Maria Volontè, tra i tanti, condite da aneddoti e notizie, fornite dallo stesso Strabioli, con l’ausilio degli attori Francesca Barra e Nicola Paduano, mentre nella seconda parte viene intervistato in studio, l’attore di turno che oltre a parlare di se illustra lo spettacolo che ha in cartellone nei teatri italiani.
Bisogna dire che Cominciamo Bene Prima, rappresenta una delle isole felici del variegato panorama televisivo italiano, dove con uno spirito giocherellone e rilassato, affatto noioso, Pino Strabioli e soci, affrontano un argomento, parte integrante del grande patrimonio artistico italiano, per lungo tempo, troppo direi, trascurato.


Di recente il pubblico è tornato ad affollare le sale teatrali, questo rinnovato interesse ha contribuito al successo della trasmissione di Strabioli che senza inutili orpelli o trovate poco originali, tipiche di altri programmi, riesce a catalizzare l’interesse dello spettatore, offrendo inoltre attimi di vero spasso, come quelli che vedono protagonista il maestro Leo Sanfelice, intento a proporre le sue terribili canzoncine, accompagnate dai commenti sardonici del conduttore. Non manca neanche lo spazio dedicato all’oroscopo, curato dal bravo Paolo Grimaldi, anche se, detto tra noi, c’entra poco con il contesto della trasmissione ed appare l’unica nota stonata.
Bisogna dare atto a Pino Strabioli, anche lui con trascorsi teatrali e cabarettistici, d’essere riuscito a confezionare un programma davvero interessante. Tra tanti complimenti, un appunto bisogna comunque farglielo, quale assiduo frequentatore di sale teatrali, nonchè ex teatrante io stesso, ho notato con dispiacere all’interno della trasmissione, la totale assenza di un angolo dedicato alle nuove leve. Oltre ad invitare in studio artisti rinomati, proverei a far conoscere nomi e volti nuovi dei palcoscenici nostrani. Il programma, potrebbe fungere da trampolino di lancio per attori validi e meno famosi, ma almeno per il momento questo non avviene, forse per il tempo limitato a disposizione.

Commenti (7)

  1. Dal primo settembre sono in pensione,ho lavorato sempre nella scuola prima come docente e poi come direttore amministrativo ,ma la mia grande passione è sempre stato il teatro e quindi ora posso finalmente guardare Cominciamo Bene Prima.
    Quando avete invitato Erica Blanc mi avete fatto un regalo stupendo perchè avete parlato di Alberto Lionello che vidi recitare a Genova tanti tanti anni fa nei due gemelli veneziani e ogni volta che veniva a Genova andavo poi nel suo camerino a salutarlo anche purtroppo l’ultima volta
    Bella bella la vostra trasmissione
    Cordiali saluti
    Maria Carla

  2. Da Mimi’ Palmiero.
    Gentile Dr. Pino Strabioli,
    Ho scritto per amore il libro + CD
    da titolo ‘O Sole Mio!
    Sapendo che Lei è un’ artista e anche sostenitore
    dell’arte in tutte le sue espressioni, nonchè
    ammiratore di Napoli e della napoletanità,

    Le Chiedo:

    Gradirebbe in dono una copia del mio libro?

    Se accetta; dove debbo spedirlo?

    Grazie e saluti .
    Mimi’ Palmiero

  3. Questo è un articolo “su” Pino Strabioli, non “di” Pino Strabioli, se volete parlare con lui trovate la mail sul sito Rai, oppure sul suo contatto Facebook. Grazie!!

  4. perchè non c’è più? l’appuntamento intelligente con Strabioli altroche Marzullo

    1. E’ quello che ci chiediamo tutti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>