Cinetivu intervista Carlo Panzeri, vicedirettore di Rete 4 (seconda parte): Bones, le serie tv, il daytime

Prosegue la nostra intervista con Carlo Panzeri: dopo averci descritto i palinsesti della rete dell’autunno 2010 e aver disquisito di cinema, oggi il vicedirettore di rete 4 ci parla di Bones, di serialità americana e del daytime. (QUI TROVATE LA PRIMA PARTE)

Parlando di serie televisive: lei citava Pater Castell, ma c’è già un fenomeno su Rete 4 che è Bones. Non conviene sfruttare di più la serialità americana inedita e magari posizionarla in giorni differenti (sabato è dura per una serie sfondare, anche se poi Bones è risultata la miglior serie televisiva dell’anno per i telespettatori)?

Da un certo punto di vista sfonda una porta aperta, perché sono appassionato di serialità americana. Partiamo proprio da Bones: noi abbiamo provato ad usarlo anche in serate che non fossero il sabato, se non sbaglio il lunedì. Mi ricordo che la prima settimana il prodotto funzionò bene anche per la particolari condizioni di contro programmazione; ma già nella settimana successiva con una Rai2 più forte (NCIS) il dato di Bones era calato significativamente.

L’inedito funziona teoricamente …

Teoricamente. Io faccio un discorso di tipologia di prodotto e di equilibrio del palinsesto: credo che Bones sia un ottimo prodotto, che ha delle peculiarità. Anzitutto non è un genere specifico, se guardo una puntata di Criminal Minds capisco che è un thriller. Bones ha tante tracce: è un crime, un thriller, addirittura tra la terza e la quarta stagione a causa dello sciopero degli sceneggiatori, essendo stato rimaneggiato da diversi gruppi creativi ha avuto delle derive quasi horror quasi splatter. E’ anche soap opera nel rapporto tra i due. Soprattutto, sul piano linguistico, usa una ironia, un gioco intellettuale, che molto spesso non è così semplice e immediato: ci si può arrivare o fermarsi soltanto ad un livello. Bones è un investimento: se ci ha fatto caso negli ultimi due/tre anni abbiamo avuto due soli prodotti seriali americani, prima Law & Order che a causa di episodi violenti abbiamo dovuto mettere in seconda serata, poi Criminal Intent, e Bones. Noi dobbiamo cercare di costruire dei ponti tra prodotti come Criminal, molto bello e di una classicità estrema, e un prodotto come Bones così innovativo, cioè dobbiamo cercare dei prodotti capaci di fare da ponte legame, cioè che conducano man mano lo spettatore ad apprezzare un prodotto molto bello come Bones o altri che speriamo di avere. Ovviamente non è un lavoro che possiamo fare noi da soli. Sono stato negli ultimi anni agli screening e ho visto serie molto belle e le ho segnalate. Vediamo cosa succede man mano e non escludo che col tempo, oltre al prodotto del sabato, riusciamo ad avere un prodotto americano anche nel resto della settimana. Se avessimo delle serie come Without a trace o Cold Case, così non parliamo solo dell’universo Mediaset, sono sicuro che avremmo delle serie di profilo largo, adulto. Anche Criminal Minds è molto buono. Comunque diciamo che alcuni prodotti li abbiamo individuati e speriamo di poterli avere.

Read more

Rete 4, palinsesto autunno 2010: tanto cinema, Europa League e Bones

Come viene specificato nelle linee guida editoriali di Rete 4: “Il cinema si conferma il prodotto centrale della programmazione prime time … Necessaria ed essenziale la complementarietà delle produzioni”. Se a questa nota si aggiunge il calcio giocato il giovedi (Europa League in esclusiva) e quello discusso la domenica in seconda serata abbiamo riassunto in poche parole i palinsesti autunnali 2010 di Rete 4. (Cliccate sul link per vedere quelli di Italia 1 e Canale 5).

Daytime. Durante la settimana si passa dai telefilm (Starsky & Hutch, Hunter, Ultime dal cielo, Giudice Amy, Carabinieri, Wolff un poliziotto a Berlino, Detective in corsia) a Forum Sessione Pomeridiana (più lunga di 30 minuti il venerdì), dalla serie Hamburg Distretto 21 (solo da lunedì a giovedì) alla soap Sentieri. Completa il pomeriggio un film. Dopo il Tg4, come sempre Tempesta d’amore e l’immancabile Walker Texas Ranger. Nel weekend sono stati riconfermati tutti gli appuntamenti più interessanti come Melaverde (con la new entry Ellen Hidding a fianco di Raspelli)Piaeneta Mare, Cuochi senza frontiere e altri telefilm storici come Perry Mason, Colombo e Monk.

La prima e la seconda serata. Domenica torna Quarto Grado condotto da Salvo Sottile e Sabrina Scampini, seguito da Controcampo; lunedì, martedì e venerdì serata cinema con un film seguito dal ciclo I bellissimi; mercoledì spazio all’ormai collaudato Vite straordinarie con Elena Guarnieri; giovedì calcio internazionale con l’Europa League (quest’anno giocano Juventus, Palermo e Napoli) in alternativa al film (in seconda serata Cinema Festival); sabato in prima visione televisiva vengono proposti prima i nuovi episodi di Criminal Intent poi quelli di Bones (a seguire Law & Order Special Victims Unit).

Read more

Programmazione Gennaio – Marzo 2009 Rete 4, tutto come prima, ancora in onda Sentieri

Alzi la mano chi credeva, dopo aver visto la programmazione di Canale 5 e lo splendido palinsesto di Italia 1, che Rete 4 avrebbe portato qualche novità (periodo 11 gennaio – 11 aprile): nessuno? Avete fatto bene!

La terza rete di Mediaset è ancora una volta vecchia, ripetitiva e noiosa e va avanti solo grazie alle telenovelas, che tra l’altro maltratta, non rendendosi che è la fonte, che la tiene a galla. Una buona notizia a riguardo: Sentieri è stata confermata, quindi, la protesta dei suoi spettatori è servita a qualcosa.

Inalterato il pacchetto soap (Bianca, Tempesta d’amore, My Life, Sentieri), confermati i programmi calcistici del weekend già declassati a inizio stagione da Italia 1 a Rete 4, non mancheranno i sempre verdi Colombo, Forum, Walker Texas Ranger e l’intramontabile ciclo I bellissimi di Rete4. Gli amanti di Florent lo ritroveranno più vispo e arzillo che mai nella consueta collocazione domenicale.

Dimenticavo, sto scrivendo delle novità e ancora non ve ne ho parlato: martedì in prima serata, c’è qualcosa ancora da programmare, inoltre la rete deve ancora scegliere quali telefilm mandare in onda il pomeriggio.

Read more

CineTV Oggi: programmi televisivi 13 Maggio 2008

Buongiorno e benvenuti alla rubrica CineTV Oggi. Diamo un’occhiata a ciò che potremo vedere in televisione nelle prossime 24 ore.

Rai 1
Questa sera alle 21.10 torna la fiction Medicina Generale, con la prima di sei puntate ambientate nel reparto di Medicina Generale di un grande ospedale italiano. Nel cast Nicole Grimaudo, Guido Caprino, Andrea Di Stefano, Antonello Fassari, Marco Giallini, Giampiero Judica, Roberto Citran, Fabrizia Sacchi e Francesca Reggiani. La regia è affidata a Luca Ribuoli (5 episodi) e Renato De Maria (1 episodio). A seguire il classico appuntamento con Porta a Porta (ore 23.15).

Rai 2
Nella terz’ultima puntata di X Factor (ore 21.00), che vedrà protagonisti i 6 concorrenti ancora in gara (Tony Maiello, Ilaria Porceddu, Emanuele Dabbono, Giusy Ferreri, Aram Quartet e Cluster) saranno presenti come ospiti i Pooh, che canteranno La casa del sole, e la canzone vincitrice del Festival di Sanremo, nel 1990, Uomini soli.
In seconda serata (ore 23.45) undicesima puntata di Scorie. Questa volta l’ospite di Nicola Savino sarà Vladimir Luxuria, che scherzerà insieme a Claudio Lippi, Enrico Ruggeri, Andy, Rocco Tanica e Debora Salvalaggio.

Read more