Agata & Ulisse su Canale 5

Questa sera su Canale 5 alle 21.10 andrà in onda Agata e Ulisse, il tv movie di Maurizio Nichetti, con Elena Sofia Ricci, Antonio Catania, Rosabell Laurenti Sellers, Lucia Ocone, Angela Goodwin e Gianluca Ansanelli.

La storia. La signora Florence (Goodwin) si rivolte alla (finta) sensitiva Agata (Ricci) per dimostrare al figlio che il fantasma del suo defunto marito si aggira ancora per casa e convincerlo a non vendere l’abitazione. Agata, pur essendo rimasta terrorizzata dall’incontro con il fantasma, decide di aiutare la vecchietta con la collaborazione della figlia Milla (Laurenti Sellers) e dello svogliato e puntiglioso scienziato Ulisse, scettico sull’esistenza del fantasma. Quest’ultimo rimane completamente coinvolto nella vicenda, non solo perché all’istituto superiore sul paranormale, che dirige, è richiesto di rilasciare un certificato nel quale si attesta l’assenza di fantasmi nella casa della vecchietta, ma anche perché un incidente nella casa di Agata, costringe la donna e sua figlia a trasferirsi nella sua abitazione a vivere.

(Attenzione spoiler) Nel corso delle indagini il duo di improvvisati investigatori scopre una incredibile verità: il marito di Florence è stato assassinato dalla domestica perché voleva strappare all’uomo una schedina vincente del superenalotto. Una volta risolto il caso Florence e il figlio, in possesso della schedina milionaria, non sono più costretti a vendere la casa. Nel frattempo Ulisse decide di aiutare Milla a scoprire l’identità del padre che la ragazzina non ha mai conosciuto.

Paura di amare, riassunto sesta puntata

Ieri sera è andata in onda la sesta puntata di Paura di amare. Asia (Erica Bianchi) si confida con la madre Cecilia sulla reazione che Stefano (Giorgio Lupano) ha avuto dopo aver appreso che è sua madre. Elide (Ida Di Benedetto), parla con Manuel (Misa Beric) e gli chiede di uccidere Paride (Marco Falaguasta), reo di averla minacciata di risolvere la sua situazione al più presto. Stefano ed Asia si chiariscono. L’imprenditore vuole che Asia ritorni a stare da lui, ma la studentessa non ha intenzione di abbandonare sua madre. Inoltre, non gli dice di essere incinta.

Stefano non crede nell’innocenza di Cecilia (Brigitte Christensen). Elide continua a fare analisi da uno psichiatra. L’avvocato Gironi (Paolo Lanza) è alla ricerca di Sofia Calone, donna nominata da un testimone durante la sera dell’omicidio di Tommaso e del marito di Cecilia, che rappresenta la probabile assassina dei due uomini. In realtà, la donna è proprio Elide, ma ancora nessuno ha scoperto la sua vera identità. Un altro testimone ribadisce di aver visto Cecilia Colombo uccidere Tommaso e suo marito. L’uomo è stato pagato da Elide per dire queste falsità.

Paura di amare, riassunto quarta puntata

Stefano (Giorgio Lupano), parla con la sorella Mirella, e le racconta di quanto sia accaduto tra Paride e Simona. Elide, giunta da Mirella, ascolta tutto ed informa Paride (Marco Falaguasta). L’uomo decide di andare a trovare Simona per chiederle scusa e per farle credere di essere preso da lei. Le vuole dare dei soldi per pagare il suo silenzio, e Simona accetta l’offerta. Paride chiarisce con Mirella e mette in cattiva luce Asia, sostenendo che la ragazza voglia farsi soltanto pubblicità. Le fa vedere, inoltre, delle foto sulla sua  relazione con Stefano. Mirella (Barbara Livi) è convinta dell’innocenza del marito e punta il dito contro Asia che va via infastidita perchè pensa che Stefano non le creda.

L’imprenditore cerca di fermarla e non ci riesce. La raggiunge dicendole di avere pienamente fiducia in lei. Asia discute con Simona (Ivana Lotito) e le spiega di non volerla più come amica perchè si è sentita tradita da lei. Carlotta e Tommy (Dario Fiorica) scoprono della relazione dei due attraverso i giornali. Carlotta non è molto contenta di questa cosa, nonostante Asia cerchi di darle delle spiegazioni.

Paura di amare, riassunto seconda puntata

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata di Paura di amare. Carlotta (Rosabell Laurenti Sellers) parla al padre Stefano (Giorgio Lupano) di quanto le manchi sua madre. Gli chiede di accompagnarla al cimitero dalla madre, ma il padre si rifiuta. Chiede ad Asia (Erica Bianchi) di accompagnarla, che dopo aver rifiutato, decide di farlo.

In cimitero, Carlotta incontra lo zio Carlo. L’uomo racconta che Stefano era molto preso dal lavoro, al punto tale da trascurare Emma. Anche la notte in cui è morta, sarebbe dovuto uscire con lei, ma si era trattenuto in ufficio. Era per questo motivo che Stefano se ne dava una colpa.

Paura di amare, riassunto prima puntata

Ieri sera è andata in onda la prima puntata di Paura d’amare. Stefano Loi (Giorgio Lupano), presidente della società farmaceutica Loipharma, perde la moglie Emma (Ana Bretschneider) in un incidente stradale. Dopo una pausa dal lavoro, Stefano inizia a scontrarsi con i cambiamenti avvenuti all’interno dell’azienda evidenziati da Giorgio (Pedrag Ejdus).

Stefano è in pena perchè la figlia Carlotta (Rosabell Laurenti Sellers) è scomparsa. Quest’ultima, importunata da una ragazza, viene aiutata da una sconosciuta, il cui nome è Asia (Erica Bianchi). Le due iniziano a conoscersi prendendo insieme un gelato. Carlotta viene rintracciata e vista da una pattuglia di polizia, che porta in questura anche Asia, credendo che la ragazza l’abbia rapita. In quest’occasione Asia conosce Stefano.

Agata e Ulisse, foto e video interviste a Maurizio Nichetti, Antonio Catania, Elena Sofia Ricci e Rosabell Laurenti Sellers

Prossimamente su Canale 5, probabilmente a fine autunno, se non prima delle vacanze natalizie, andrà in onda Agata e Ulisse, il film tv prodotto dalla Italian International Film di Fulvio e Paolo Lucisano, scritto a Nicola Cometti e Donatella Fossataro su soggetto di Marco Martani, Fausto Brizzi e Luigi Ventriglia, diretto da Maurizio Nichetti, con Antonio Catania, Elena Sofia Ricci, Lucia Ocone, Angela Goodwin, Pietro Ragusa, Rosabell Laurenti Seller e Gianluca Ansanelli.

La trama (fonte RomaFictionFest): Agata sbarca il lunario spacciandosi per chiromante. Grazie ai suoi trucchi da baraccone organizza sedute spiritiche per i creduloni. Ha una figlia adolescente, Milla, e nessun marito. È’ una donna paurosa, disordinata e un poco approfittatrice: in parole povere, un’imbrogliona di prima categoria. Ma è anche una donna dotata di un’innata verve che le procura all’istante le simpatie di tutti. All’inizio della nostra storia ancora non lo sa, ma Agata è veramente una medium e, quando lo scoprirà, a causa dell’incontro con Ulisse, dovrà confrontarsi con fantasmi invadenti e piuttosto dispettosi che la coinvolgeranno nei loro problemi.

Dopo il salto potete vedere le una ricca galleria fotografica e levideo interviste al regista Maurizio Nichetti e agli attori Antonio Catania, Elena Sofia Ricci e Rosabell Laurenti Sellers.

Mi ricordo di Anna Frank su Raiuno

Questa sera alle 21.10 su Raiuno va in onda Mi ricordo di Anna Frank, il film tv tratto dal libro di Alison Leslie Gold, diretto da Alberto Negrin con musiche di Ennio Morricone, che propone la testimonianza di Hanneli Goslar, una delle migliori amiche di Anna Frank.

Hanneli racconta il loro primo incontro ad Amsterdam, le loro due famiglie tedesche, la vita quotidiana, i primi amori, l’inzio delle leggi antiebraiche, l’occupazione tedesca, la sparizione di amici e parenti e la separazione improvvisa da Anna, nonché la deportazione di tutta la famiglia Goslar a Bergen Belsen e la falsa convinzione che almeno Anna sia riuscita a fuggire in Svizzera, lontana da quegli orrori.

La fiction è interpretata da: Rosabell Laurenti Sellers (Anna Frank), Emilio Solfrizzi (Otto Frank), Moni Ovadia (il rabbino), Szurdi Panna (Hanneli Goslar), Jaszberenyi Gabor (Buch), Meses Gaspar (Peter), Kapriellan Alexa (Margot Frank), Szalia Kristza (la madre di Peter), Szur di Miklos (il padre di Peter) e Bakonyi Csilia (Miep).