Paura di amare, riassunto sesta puntata

di Redazione 1

Ieri sera è andata in onda la sesta puntata di Paura di amare. Asia (Erica Bianchi) si confida con la madre Cecilia sulla reazione che Stefano (Giorgio Lupano) ha avuto dopo aver appreso che è sua madre. Elide (Ida Di Benedetto), parla con Manuel (Misa Beric) e gli chiede di uccidere Paride (Marco Falaguasta), reo di averla minacciata di risolvere la sua situazione al più presto. Stefano ed Asia si chiariscono. L’imprenditore vuole che Asia ritorni a stare da lui, ma la studentessa non ha intenzione di abbandonare sua madre. Inoltre, non gli dice di essere incinta.

Stefano non crede nell’innocenza di Cecilia (Brigitte Christensen). Elide continua a fare analisi da uno psichiatra. L’avvocato Gironi (Paolo Lanza) è alla ricerca di Sofia Calone, donna nominata da un testimone durante la sera dell’omicidio di Tommaso e del marito di Cecilia, che rappresenta la probabile assassina dei due uomini. In realtà, la donna è proprio Elide, ma ancora nessuno ha scoperto la sua vera identità. Un altro testimone ribadisce di aver visto Cecilia Colombo uccidere Tommaso e suo marito. L’uomo è stato pagato da Elide per dire queste falsità.

Dopo aver sentito la confessione, Mirella (Barbara Livi) ed Asia decidono di allontanarsi da Cecilia. Asia raggiunge Stefano, ma gli confessa di credere ancora a sua madre. Antonio Gironi è convinto che l’uomo finga, ma non sa per quale motivo lo faccia. Cecilia raggiunge Stefano proprio per parlare direttamente con lui. Gli dichiara di essere completamente innocente.

Carlo (Benjamin Sadler) confessa a Stefano di essere stato l’amante di sua moglie Emma (Ana Bretschneider). Stefano non permette di fargli dire altro e va via. Anche Mirella apprende della notizia, ma dopo aver saputo da Carlo che l’uomo era veramente innamorato di Emma, decide di perdonarlo.

Asia ricorda qualcosa che potrebbe provare l’innocenza di sua madre. Raggiunge lo psichiatra Respighi, che riconosce nella foto di Elide la sua paziente Sofia Calone. Asia informa di quanto saputo sia a Cecilia che all’avvocato Gironi.

Stefano esce con Giuliana (Clotilde Sabatino). La giornalista vuole avere il suo amore a tutti i costi, ma Stefano la rifiuta spiegandole di amare ancora Asia. Lo psichiatra informa Elide che una ragazza ha chiesto notizie di lei. Elide si sente scoperta e braccata. Per questo motivo va a scuola a prendere il piccolo Tommy (Dario Fiorica) all’insaputa di Stefano. L’imprenditore è disperato. Riceve una telefonata minacciosa da parte di Elide, che lo esorta a non chiamare la polizia. Carlotta (Rosabell Laurenti Sellers) contatta Asia, che non appena apprende di quanto accaduto a Tommy e decide di raggiungere Stefano.

Ormai Stefano è consapevole dell’innocenza di Cecilia. Paride viene accoltellato in prigione da alcune persone per conto di Elide. Riesce, però, a salvarsi ed a confessare che complice delle sue malefatte è stata Elide, che viene ricercata dalla polizia. Asia pensa che Elide si trova con Manuel in Romagna. Stefano e Mirella raggiungono Manuel nella sua abitazione e non riescono a rintracciare lui ed Elide. Anche l’avvocato Gironi viene reso partecipe del sequestro di Tommy.

Elide continua a tenere ancora in ostaggio Tommy. Asia, Carlo e Cecilia raggiungono Elide nel luogo in cui era avvenuto l’assassinio di Tommaso e del marito di Cecilia. Tra Manuel ed Elide scoppia una discussione per il piccolo Tommaso. Nella lite, Manuel viene ucciso. Stefano ritrova finalmente suo figlio sano e salvo, ma Elide fugge.

Ad una cena di gala, l’avvocato Marco Airoldi (Alberto Molinari) va in compagnia di Mirella. Stefano perdona anche Carlo. Simona (Ivana Lotito) e Roberto (Domenico De Santi) si son fidanzati. Simona esorta l’amica Asia a dire la verità a Stefano. Dopo aver parlato con Cecilia, Stefano va a trovare Asia. La ritrova fuori dalla festa e le chiede di sposarla. Asia coglie l’occasione per dirgli di aspettare un bambino. I due vanno via insieme, felici più che mai.

Commenti (1)

  1. ci sara il continuo p.s rispondetemi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>