Trauma, Parenthood, 100 questions, Fringe, The New Adventures of Old Christine, Scrubs, Community, Law & Order, My Name is Earl, Life, Chuck, Medium: news!

Di che morte moriremo? Macabro inizio, che cela un modo di dire che a sua volta cela il nostro destino in quanto a serie. Gli amanti dei medical stapperanno lo champagne, o quanto meno il prosecco, visto che sono in arrivo sia Trauma, che ci racconta il lavoro dei paramedici, sia Mercy, che ci propone invece il punto di vista delle infermiere.

Vi ricordiamo poi Parenthood, 100 questions e Community. Ben Silverman ha confermato invece che Life non andrà avanti, e che il destino di Medium, My Name is Earl, Chuck e Law & Order sarà deciso prima del 19 Maggio.

Giacchè l’anno scorso ABC ha “ripreso per i capelli” Scrubs dal momento in cui era stata scartata da CBS, adesso ha trovato il modo di occuparsi anche di The New Adventures of Old Christine, assicusrandoci ancora la serie per ben 22 episodi di una nutrita quinta stagione.

Read more

Transformers 2: robot a Betlemme!

Pare che le riprese del sequel del metallico Transformers, che narra l’incarnazione (poca carne, a dire il vero) del bene e del male rispettivamente nei prodi Autobots e negli aggressivi Decepticons, saranno in parte effettuate a Betlemme.

Ebbene si, la città il cui nome impresso nelle nostre menti rimanda immediatamente a immagini bibliche, aggiungerà ai suoi onori storici anche quello di fare da backgorund a una parte del mitico Transformers, la cui uscita è prevista per il 26 Giugno del 2009.

Inutile sottolineare che si tratterà di un colossal fatto di tonnellate di metallo pesante, cosa garantita sia dal regista Michael Bay, sia dal giovane Shia LaBeouf, che vedremo anche nel quarto Indiana Jones, ormai di prossima uscita.

Read more

Fringe: J.J. Abrams crea la serie erede di X-Files

Come promesso nel post che descriveva le serie Tv che vedremo nella prossima stagione, eccoci a parlare di Fringe, uno dei possibili fenomeni televisivi dell’anno per almeno 3 motivi: il creatore (J.J. Abrams, ideatore di Felicity, Alias e Lost), la somiglianza con una serie cult del passato (X-Files), il costo dell’episodio pilota (10 milioni di dollari), diretto da Alex Graves (produttore esecutivo di The West Wing) in onda il 26 Agosto.

Il cast: tanti i nomi che sono stati fatti e poi smentiti (tra i quali Tomas Arana e Kei Russell, che ha già lavorato con J.J. Abrams in Felicity). Alla fine la lista è composta da Joshua Jackson (Dawson’s Creek), John Noble (24), Lance Reddick (The Wire), Kirk Acevedo (Oz, The Black Donnelly’s), Mark Valley (Boston Legal) e la protagonista Anna Torv (The secret life of us).

La storia: all’agente dell’FBI Olivia Warren (Anna Torv) vengono assegnati da Phillip Broyles (Lance Reddick), il capo di una divisione speciale Fringe, dei casi inspiegabili o paranormali da risolvere. Per riuscire a trovare il bandolo della matassa, l’agente sarà affiancata dal Dr. Walter Bishop (John Noble), scienziato con problemi di soldi, definito un mix fra il Dr. Frankenstein (geniale e pazzo e per questo rinchiuso per vent’anni in un centro di salute mentale) e Einstein (quoziente intellettivo di 190) e il figlio Peter (Joshua Jackson), un giovane che non ha un gran legame con il padre. Intorno a loro ruoteranno tutte le storie e anche gli altri personaggi della serie, come gli agenti dell’FBI John Scott (Mark Valley) e un altro di cui non si sa ancora il nome (Kirk Acevedo), l’assistente federale Astrid (Jesika Nicole) e una veterana della Prometheus Corp. , Nina Cord (Blair Brown),

Read more