Festival di Cannes 2010 in Tv: su Sky Uno cerimonia d’apertura e di chiusura

Oggi pomeriggio alle 19.15 si aprirà ufficialmente il Festival di Cannes 2010, ovvero la sessantatreesima edizione del Festival Internazionale del Cinema che si tiene nel capoluogo francese, che sarà inaugurato dall’anteprima mondiale di Robin Hood di Ridley Scott.

L’evento e il precedente red carpet saranno trasmessi in diretta da Sky Uno (canale 109) a partire dalle 18.45 con il commento del critico Steve della Casa e della giornalista di Sky Tg24 Martina Riva.

Sempre su Sky Uno, stavolta il 23 maggio alle 18.55, verrà mandata in onda la cerimonia di chiusura del Festival con tanto di annuncio del vincitore della palma d’oro 2010 (in gara per l’Italia La nostra vita di Daniele Luchetti).

Read more

Festival di Roma 2009 in tv: gli appuntamenti di Rai e Mediaset

Da oggi al 23 ottobre torna il Festival Internazionale del cinema di Roma. La quarta edizione, che noi seguiremo giornalmente su Il Cinemaniaco, sarà al centro di alcuni appuntamenti televisivi della Rai e di Mediaset.

Se non volete perdervi nemmeno uno degli appuntamenti più interessanti del Festival di Roma 2009, tra cui la presentazione di A Serious Man, quella di Astro Boy, la proiezione in anteprima nazionale di Parnassus – L’uomo che voleva ingannare il diavolo e quella mondiale dei primi venti minuti di New Moon, il secondo capitolo della Twilight Saga, prendetevi carta e penna (oppure salvatevi questa pagina) e segnatevi come e dove seguire la manifestazione cinematografica capitolina.

Su Raiuno, oltre agli approfondimenti nelle edizioni del Tg1, curati da Vincenzo Mollica (alle 13.00 e alle 20.00), Tonino Pinto (alle 8.00) e Paolo Sommaruga (alle 17.00 e alle 22.30), proporrà la trasmissione Cinematografo, curata da Gigi Marzullo durante tutto l’arco della rassegna.

Read more

La Rai lascia il satellite Sky? Il consiglio di amministrazione smentisce

Il 30 giugno molto probabilmente la Rai non rinnoverà gli accordi con Sky e uscirà dal satellite, rinunciando ai 57 milioni che Murdoch paga alla tv pubblica, rinunciando a 7 milioni di entrate pubblicitarie e rinunciando all’attivo di qualche milione di euro prodotto da Raisat (formato da Extra, Premium, Cinema, Gambero, Smash e Yoyo), tutto questo, probabilmente, per tornare sul satellite con Mediaset e Telecom Media (La7), che però ha il problema del decoder, che sarebbe differente da quello che cinque milioni di famiglie hanno utilizzando Sky.

La paura principale degli spettatori è quella di perdere trasmissioni qualitativamente valide e soprattutto il David Letterman Show (che potrebbe finire su Skyuno), la cui opzione concessa alla Rai (che l’ha fatto conoscere agli italiani proponendolo su RaSat e Rainews24) dalla CBS scade in questi giorni. Quelle secondarie riguardano il rischio di non vedere la Rai per chi non ha una buona copertura col digitale terrestre e quello di ritrovarsi il canone del prossimo anno aumentato.

Il consiglio di amministrazione della Rai, intanto, fa sapere di non aver mai preso la decisione di lasciare la piattaforma Sky (anche se le voci si susseguono) e il consigliere Nino Rizzo Nervo rassicura sull’esito delle future trattative:

Read more

Programmazione festiva di Raisat per i ragazzi

Raisat non mancherà di deliziarci con una pletora di programmi (chi più chi meno) di stamppo natalizio per rallegrare queste fredde e festose vacanze di Natale 2008. Si parte alla grande con Raigulp, il canale del digitale terrestre per i bambini.

Georgia Luzi e Michele Bartocchi ci racconteranno in Megagulp, in onda il 26 dicembre, qualcosa di interessante sulle favole, con particolare attenzione al significato attuale delle fiabe classiche.

Anche Raisat Smash non sarà da meno; in particolare, la piattaforma Sky ospiterà non una, non due, ma ben tre maratone con le Winx, la fatine idolo delle giovanissime.

Read more

Festival Internazionale del film di Roma – tutti gli appuntamenti televisivi della Rai

Da oggi fino al 31 ottobre, Roma diventa la capitale del cinema mondiale: comincia il Festival Internazionale del film di Roma.

I tanti appuntamenti, che potrete seguire sul nostro sito di cinema, Il Cinemaniaco, saranno raccontati dalla Rai con trassmissioni create appositamente per l’occasione, dagli speciali nei consueti programmi di approfondimento cinematografico e con servizi di informazione all’interno di tutti i telegiornali.

Raiuno
Alle 9.00 finestra sul Festival, all’interno di Unomattina, curato da Paolo Sommaruga; Tg1: in tutte le edizioni interviste e servizi di Vincenzo Mollica, Tonino Pinto e lo stesso Paolo Somma Ruga. In terza serata andrà in onda, per tutta la durata della rassegna Il cinematografo di Gigi Marzullo.

Read more

Mostra del Cinema di Venezia: tutti gli appuntamenti televisivi

Oggi comincia la sessantacinquesima edizione della Mostra del Cinema di Venezia e la Rai si prepara, soprattutto sui suoi canali satellitari, a coprire, con interviste ai protagonisti, conferenze stampa e commenti, giorno dopo giorno, l’intera manifestazione.

I canali analogici tirano fuori dalla naftalina i loro programmi di cinema e li mandano in onda in edizioni speciali: da ieri sera Raitre trasmette, a 0.40 Off Hollywood – Speciale Venezia 2008, che proseguirà con altre sette puntate fino alla fine della manifestazione; ogni sera verso mezzanotte su Raiuno potrete seguire Speciale Cinematografo – Venezia 2008; domani sera su Raidue, per due giovedì alle 23.40, infine, sarà la volta di Stracult Venezia, il programma di Marco Giusti, che proporrà anche immagini d’epoca.

I canali digitali: Raisat Extra proporrà ogni giorno fino al 6 settembre, alle 20.15, Passaggio a Venezia, con Italo Moscati e Marina Fabbri che racconteranno la giornata trascorsa attraverso immagini e interviste. Sempre sullo stesso canale verrà mandata in onda, in diretta, la cerimonia d’apertura (27 agosto ore 18.30) e quella di chiusura con la premiazione (6 settembre ore 18.15) e uno speciale Vincitori e vinti a Venezia alle 13 del 7 Settembre.

Read more