Sotto il cielo di Roma, foto conferenza stampa con Alessandra Mastronardi ed Ettore Bassi

Foto: AP/LaPresse

Domenica 31 ottobre e lunedì 1 novembre andrà in onda su Raiuno Sotto il cielo di Roma, la miniserie in due parti ambientata nella Capitale durante l’occupazione nazista, diretta da Christian Duguay, con James Cromwell, Alessandra Mastronardi, Marco Foschi, Nathalie Rapti Gomez, Ettore Bassi, Cesare Bocci, Mathias Hermann e Margot Sikaboniy.

Della fiction, che è stata presentata oggi all’Hotel Columbus di Roma, vi abbiamo già parlato più di una volta questa estate mostrandovi anche due interessanti backstage. Oggi vogliamo proporvi una ricca galleria fotografica del photo call a cui hanno partecipato i protagonisti. Se siete curiosi vi invitiamo a proseguire dopo il salto.

Read more

Le due facce dell’amore, riassunto seconda puntata

Nella seconda puntata della serie tv Le due facce dell’amore intitolata Così lontani così vicini, Emanuele è intenzionato ad uccidere Caterina Marconi per conto del colombiano Moron ma all’improvviso interviene suo fratello Alessandro che, prima tenta di strangolarlo, poi ha un flash sulla sua infanzia e lo lascia andare: Caterina è sconvolta, ma Alessandro la rassicura, non accadrà mai più altrimenti lui sparirà per sempre dalla sua vita. Il Duca recede dall’accordo di spaccio con Pablo Moron ed ha un piano, chiama Jessica e le sue amiche per organizzare una serata: Caterina però lo cerca, ha voglia di vederlo, ma quando si incontrano Alessandro è chiaro, tra di loro non può funzionare, vivono in due mondi troppo diversi.

Il commissario Diego Torre continua ad indagare sulla morte di Elisabetta Lago, interroga Marco Sciarra amico del Duca, che si è presentato volontariamente in commissariato su accordo con il Duca stesso: questi dice di sapere chi ha ucciso la ragazza, è stato Emanuele. E’ stato il Duca ad accusare suo fratello per farlo stare lontano da Caterina. Quella sera Giovanni correrà una gara importante, in gioco ci sono seimila euro sottratti a sua madre: mentre il ragazzo è fuori però qualcuno manomette la sua macchina. Giovanni ha un incidente con la macchina, i freni sono stati sabotati: capisce tutto ma ormai è troppo tardi, deve restituire ben novemila euro.

Moron non è contento dell’arresto di Emanuele, vuole risolvere la questione: Torre insinua in Emanuele il dubbio che sia stato suo fratello a farlo arrestare. Intanto viene trovato il cadavere di Sciarra, Emanuele viene rilasciato immediatamente, anche se Torre non è intenzionato a mollare la presa. Mentre Emanuele si trova al parco viene ucciso da due sicari in moto, era quello che Alessandro voleva, ha usato il fratello come bersaglio. Giovanni scopre che Caterina esce con il Duca, è furioso e vuole che la sorella termini questa frequentazione: ma la ragazza al contrario chiede aiuto a Jessica per trasformarsi in una donna provocante.

Read more

Le due facce dell’amore riassunto prima puntata

Nella prima puntata della nuova fiction di Canale 5, Le due facce dell’amore intitolata E’ l’amore che ti sceglie, conosciamo Caterina brillante studentessa di giurisprudenza intenzionata a diventare magistrato: una ragazza intanto viene strangolata in una discarica, le indagini vengono affidate all’ispettore Diego Torre (Lorenzo Flaherty) che riconosce il cadavere Elisabetta, sua conoscente. I fratelli Emanuele e Alessandro, tornano a Roma dopo anni di vita a Milano, Alessandro detto il Duca (Daniele Liotti) rincontra Caterina e suo fratello Giovanni, che vorrebbe aiutare finanziariamente ma a causa di un vecchio litigio il ragazzo lo manda via in malo modo: il commissario sospetta che la morte di Elisabetta abbia a che fare con il narcotraffico ma ha soltanto una settimana per dimostrarlo.

Jessica (Lola Ponce) è interessata al Duca, vuole entrare in affari con lui: Giovanni e Caterina riferiscono alla madre di aver visto il Duca, la madre non è felice alla notizia, per la sua famiglia quell’uomo è come morto perchè circa dieci anni fa nascose della droga in casa loro. Duca è interessato a trattare con un colombiano, tal Moron, inserito nel traffico della cocaina e per conoscerlo decide di organizzare una festa a base di donne e cocaina: intanto Emanuele riceve zucchero al posto di cocaina dal bulgaro, il Duca è furioso e cerca di rintracciare l’uomo per ucciderlo.

Torre indaga sulla morte di Elisabetta analizzando i tabulati telefonici degli ultimi mesi, rivela che negli ultimi tempi tra lui e la ragazza si era creato uno strano rapporto, lei era innamorata di lui: dai tabulati però non scopre nulla di nuovo, tutti numeri di prestanomi. Giovanni quella sera partecipa ad una corsa in macchina clandestina nel parco e vince facilmente, altri sono interessati a correre contro di lui: Caterina rivede il Duca quella sera, è interessata a rivederlo ma lui le mente e le dice di avere una cena di lavoro. Jessica dice a Caterina della festa e la ragazza è intenzionata a parteciparvi. Il Duca trova il bulgaro e lo porta via con se per farsi raccontare dove ha nascosto la droga: il commissario scopre che la morte di Elisabetta è collegata a quella di due sicari del bulgaro, un orecchino della ragazza viene rinvenuto nella loro auto.

Read more

Le due facce dell’amore su Canale 5

Da questa sera Canale 5 propone Le due facce dell’amore, la serie tv in sei puntate realizzate da FreemantleMedia, tratta dal format colombiano Sin tetas no hay paraiso / Senza tette non c’è paradiso (a sua volta ispirato dal best seller di Gustavo Bolivar e) diretta da Monica Vullo e Maurizio Simonetti.

La fiction narra la storia della bella e semplice studentessa di giurisprudenza Caterina (Nathalie Rapti Gomez), innamorata perdutamente di Alessandro (Daniele Liotti), detto il Duca, spietato boss della malavita romana elegante ed autorevole che ricambia, tanto da cercare di tenerla lontana dagli ambienti loschi che frequenta. L’uomo piace anche all’ambiziosa e subdola Jessica (Lola Ponce) ed è ricercato dal meticoloso e tenace ispettore Diego Torre (Lorenzo Flaherty), che ha un conto in sospeso con lui.

Completano il cast: Silvia Kutica (Laura, madre di Caterina), Francisco Bass (Giovanni, fratello di Caterina), Dario Levy (Simeone), Ivan Espeche (Tommaso), Nadia Casanova (Clara), Chachi Telesco (Simona), Dolores Sarmiento (Paola), Andrea Carballo (Vanessa), Adrian Yospe (Manuele, fratello di Alessandro), Martin Seefeld (Cardona), Diego Alonso (Moron), Luciano Caceres (Centoni), Mariano Bertolini (Carlo) e Chema Tena (Lo Zingaro).

Read more

Luca Calvani nel cast di Ho sposato uno sbirro, Giorgio Lupano in Paura d’amare, Eleonora Sergio in Un medico in famiglia e Nathalie Rapti Gomez in Le due facce dell’amore

Dopo aver recitato in Tutti pazzi per amore e ne Il Commissario Manara, senza contare la partecipazione in tempi non sospetti in produzioni d’oltreoceano come Sex and the City e Così gira il mondo, Luca Calvani, noto ai più come vincitore della quarta edizione de L’isola dei Famosi, farà a breve il suo ingresso in Ho sposato uno sbirro. L’attore pratese interpreterà il personaggio di Giovanni Vattoli, un affascinante pediatra, oltre che single, che diventerà vicino di casa di Diego e Stella, ormai interpretati con successo da Flavio Insinna e Christiane Filangieri.

L’attore torinese Giorgio Lupano, che deve la sua popolarità grazie alle sue interpretazioni in fiction come Un caso di coscienza 4 e La stella della porta accanto ma anche in RIS – Delitti imperfetti 4 e Regina di cuori, si ritaglierà il ruolo da protagonista in Paura d’amare, fiction in 6 puntate che andrà in onda in autunno su Rai1. Lupano darà il volto al personaggio di Stefano Loi, presidente di un grande gruppo farmaceutico che sembra avere tutto dalla vita: soldi, una moglie e due splendidi figli. Un incidente stradale, però, le porterà via la compagna e Stefano entrerà in una crisi profonda da cui riuscirà ad uscire grazie all’incontro della babysitter Asia, interpretata da Erica Bianchi.

Read more

Weekend al cinema: Gomorra fra i supereroi Superhero e Underdog

Questa settimana, che è in concomitanza con il Festival di Cannes, propone, tra i nove nuovi film in programma, tra cui 4 italiani, l’attesissima pellicola di Matteo Garrone, Gomorra.

Tra gli altri 8 titoli, i 5 stranieri sono: due commedie sui supereroi (Superhero è una parodia, Underdog è un cane con poteri speciali), il drammatico Alla scoperta di Charlie, la commedia romantica Certamente, forse e In Bruges, che vede come protagonista Colin Farrell).

Tra le altre tre pellicole italiane, spicca l’innovativa storia di Chi nasce tondo, anche se la più reclamizzata è la commedia Ultimi della classe (che a detta dei protagonisti è una rivisitazione delle commedie all’italiana con Edwige Fenech) e la più impegnata è Tuttifrutti.

Read more