Apocalypse, su Rete 4 Il grande racconto della Seconda guerra mondiale a colori

Da questa sera su Rete 4 alle 21.10 andrà in onda Apocalypse una serie di documentari dedicati alla Seconda guerra mondiale, realizzati da un team di esperti francesi per la prestigiosa France 2, con materiali d’archivio in HD e a colori (reso possibile grazie al restauro di pellicole in 35 e 16 mm, che hanno successivamente subito una mise en coleurs fedele dal punto di vista storico), che hanno ottenuto un successo di pubblico e di critica culminato con la nomination agli Emmy Awards 2010.

I sei episodi da 52 minuti l’uno, usciti da oltre 600 ore di filmati per lo più inediti (tra cui video amatoriali), saranno accompagnati dalla musica creata appositamente dal compositore di fama internazionale Kenji Kawai, e introdotti e commentati da Giuseppe Cruciani, conduttore de La Zanzara su Radio 24.

Dopo il salto potete leggere gli argomenti trattati nei tre appuntamenti previsti.

Read more

Clara Sheller, la seconda stagione su Mya

Questa sera, alle 22.05 su Mya, parte la seconda stagione di Clara Sheller, la serie televisiva ideata da Nicolas Mercier nel 2005, prodotta da France 2 e Scarlett Production.

Per chi non la conoscesse, Clara che nella prima stagione viene interpretata da Mélanie Doutey è una giornalista che si occupa della rubrica del cuore, ed è una ragazza romantica e sognatrice che vive insieme al suo grande amico gay, JP (prima stagione Frédéric Diefenthal) che è alle prese con il primo coming out.

Read more

Deja vu, la serie tv francese da oggi su Mya

Da questa sera alle 20.05 su Mya va in onda la prima stagione di Deja vu (Déjà vu), la serie per teenager prodotta da Project Images Films e da France 2, che la trasmette regolarmente dal 2007.

Il telefilm, composto da 26 episodi di 30 minuti l’uno, racconta la storia di Alexandra Alex Casala (Leslie Coutterand), una ragazza che vive e studia ad Annecy che, dopo essersi risvegliata da un coma, causato da un incidente in canoa, scopre di poter rivivere e cambiare il proprio passato a suo piacimento. Modificando gli avvenimenti passati, però, il presente suo e di chi le sta intorno muta.

Read more

Tfr1 in Francia non manda in onda la diretta della Messa in Vaticano: è polemica

Nasce una polemica tra la Santa Sede e la televisione privata Tfr1: la prima televisione francese ha deciso di sopprimere la Messa di Natale di mezzanotte, trasmessa annualmente in diretta da San Pietro, per sostituirla, prima, con le Grand betisier de Noel, un programma di errori in tv, poi con un concerto del 2005 del cantante Michel Sardou.

I responsabili di Tf1 (che con la messa registrano un milione e mezzo di spettatori) sostengono che la scelta è stata stata semplicemente commerciale (necessità di nuovi sviluppi), ma il direttore della Sala Stampa Vaticana, Padre Federico Lombardi non ci sta (fonte i.media):

Sostituire quest’ora e mezza di trasmissione della messa a mezzanotte, con delle trasmissioni di divertimento, che hanno già parecchio spazio in televisione, non è un segnale positivo, ma un segno di superficialità, una mancanza di attenzione alla sensibilità, alla cultura e alla tradizione religiosa di una vasta parte del Paese che, anche in occasione della recente visita di Benedetto XVI in Francia, si è invece dimostrata vitale e ben integrata nella società.

Read more