Anna e i cinque: il riassunto della quarta puntata

In casa Ferrari, tutti sono contenti di avere a casa Anna (Sabrina Ferilli) tranne Alessia (Jane Alexander), che la vorrebbe il più lontano possibile dal suo fidanzato Ferdinando (Pier Cosso) e che, per questo motivo, lo esorta ad annunciare il loro matrimonio ai suoi figli. Per ufficializzare il fidanzamento le verrà regalato un anello dallo stesso Ferdinando.

La serenità di Anna è turbata dalla presenza minacciosa del Secco (Franco Castellano), che rammenta sempre a lei e al fidanzato di volere i soldi e dà a quest’ultimo un termine entro cui li deve consegnare, dopodichè agirà di conseguenza.

Read more

Anna e i cinque: il riassunto della seconda puntata

Iera sera, dopo un buon inizio, è andata in onda la seconda puntata di Anna e i cinque. Nell’episodio di ieri Anna (Sabrina Ferilli) ha risolto numerosi problemi presenti nella famiglia Ferrari, riuscendo a comprendere i problemi dei ragazzi ed aiutandoli nelle loro difficoltà. Giacomo, dopo aver combinato dei guai a scuola per attirare l’attenzione, grazie all’intervento di Anna, riesce a ricostruire un buon rapporto con suo padre Ferdinando (Pierre Cosso).

Anna difende Giovanna dai rimproveri di una maleducata insegnante di danza classica e viene indirizzata verso le sue vere attitudini. Lucia, già affezionatissima alla tata, parla dopo tanto tempo e Carolina e Filippo vengono aiutati nelle loro problematiche adolescenziali. Il buon lavoro di Anna viene ripagato da Ferdinando con l’assunzione definitiva, nonostante la diffidenza della perfida Alessia (Jane Alexander).

Read more

Anna e i cinque, la prima puntata

Ieri sera su Canale5 è andata in onda la prima puntata di Anna e i cinque. Protagonista è la splendida Sabrina Ferilli, che interpreta il ruolo di una spogliarellista, Nina Monamour, diva del locale milanese Chicago in cui si esibisce ogni sera. Dopo anni di lavoro Anna Modigliani (è questo il suo vero nome) decide di rilevare il locale insieme al suo fidanzato-impresario Tony (Raoul Cremona).

Tutto sarebbe andato per il verso giusto se lo sconsiderato Tony non avesse dilapidato tutti i risparmi,  perdendo così la licenza del locale. Sarà il Secco (Franco Castellano), un poco di buono affascinato da Nina, a prenderselo. Nina, pur essendo in collera con il fidanazato, decide di rimboccarsi le maniche per tirarlo fuori dai guai. Riesce, infatti, tramite un’agenzia, ad entrare come istitutrice in casa di Ferdinando Ferrari (Pierre Cosso), vedovo ricco ed affascinante.

Read more

Wanted: intervista al regista russo Bekmambetov

Un ragazzo si trasforma da persona comune in eroe, in un mondo, che a prima vista assomiglia al nostro, ma che in realtà è distorto, alterato e solo parzialmente reale…
Il 2 Luglio 2008, uscirà in Italia Wanted, il film diretto da Timur Bekmambetov, con un cast d’eccezione, formato da Angelina Jolie (Tomb Raider), Morgan Freeman (Million Dollar Baby) e James McAvoy (L’ultimo re di Scozia).
Il film, tratto dalla serie di fumetti fantasy/dark di Mark Millar e J.G. Jones, narra la storia di Wes (James McAvoy), un venticinquenne tormentato dal proprio capo e tradito dalla propria fidanzata, che ha nel DNA, i geni dell’assassino, ma non lo sa.

Read more

Weekend al cinema: John Rambo sfida i fratelli Cohen e Tim Burton

Quattro film stranieri, tutti con la loro importanza, escono questa settimana al cinema e promettono di regalarvi grandi emozioni.

Se la settimana scorsa il weekend cinematografico ha raccontato drammi di ogni tipo, dalla travagliata vita de Il petroliere, al tremendo destino dei protagonisti di Away from her e Lo scafandro e la farfalla, quello di questa settimana ci propone una storia cruda, John Rambo, una fantastica e musicale, Sweeney Todd e una dai sapori Noir, Non è un paese per vecchi. A onor delle cronache è giusto ricordare anche la commedia Un uomo qualunque, che in tempi differenti avrebbe meritato maggiore attenzione.

Prima di andare insieme a conoscere meglio le quattro pellicole, voglio ricordarvi che questo weekend è anche quello degli Oscar, argomento che tratteremo sia alla vigilia, Domenica, che Lunedì, a giochi fatti e come leggerete in seguito, due dei film di cui vi parlerò sono pluricandidati alle ambitissime statuette.

Read more