Deejay TV, Linus promette tanta libertà

Il countdown è finito: da oggi sulle frequenze di Rete A, Deejay TV prende ufficialmente il posto di All Music. La nuova televisione, che come ha voluto specificare il direttore artistico del canale Linus sul suo blog, non sarà una radiovisione, ma una Tv a tutti gli effetti, cercherà portare un po’ di aria fresca:

Come ho già scritto, in questa fase è importante che non vengano travisate le aspettative; per quanto analogica, digitale e satellitare, e quindi visibile dovunque e comunque, Deejay Tv è solo una piccola televisione. Dove di necessità cercheremo di fare virtù: pochi soldi e tanta libertà. L’esempio è quello della diretta di Deejay Chiama Italia. Ma, anche qui, niente “radiovisione”, nella maniera più assoluta. La radio è una cosa, la televisione un’altra, DJCI in tv è un reality, e per questo ha avuto successo e ha ragione di esistere, ma in un palinsesto ne basta uno. Quella che parte oggi è una prima fase, con un pomeriggio molto musicale e poche piccole altre cose.

Le novità più succose si potranno vedere già all’inizio del 2010. Tra queste:

C’è un’idea fantastica per una cosa notturna, un’altra che è la trasposizione televisiva di uno dei programmi della radio più belli degli ultimi anni, e ancora una sitcom radiofonica, un quiz…insomma, idee, voglia e capacità non mancano. Dateci il tempo. Ah, sì, faremo anche un programma di sport, ma non vorrei parlare di calcio…

La nuova televisione, pensata in 16:9 e dalla grafica rinnovata, questa settimana propone: Video a rotazione, Deejay chiama Italia (10.00 e 22.00), M2.0 e Deejay Tvuole (14.30), 50 Songs (15.55), Rock Deejay (18.00), The Flow (23.30) e Rock Deejay By Night (0.30).

Deejay TV sarà visibile in analogico, digitale e satellitare (canale 128 di Sky), dunque, se avete fame di buona musica, di programmi più freschi del solito e di un po’ di genuina allegria, da oggi avete un’opzione in più da non sottovalutare.

Lascia un commento