Moana, su Sky Cinama 1 la fiction sulla vita della pornostar. Foto e video

di Redazione 9

Questa sera su Sky Cinema 1 andrà in onda Moana (i primi dieci minuti dopo il salto), la miniserie diretta da Alfredo Peyretti, che racconta la storia della pornostar genovese Moana Pozzi, una donna diventata icona del sesso degli anni ottanta, uno spirito libero, immortale, scomparsa ufficialmente quindi anni fa a causa di un tumore fulminante al fegato.

La fiction, basata sui racconti contenuti nei libri La filosofia di Moana e Il sesso secondo Moana, vietata ai minori di 14 anni, descriverà la ragazza Moana, proveniente da una famiglia cattolica della media borghesia dalle origini del mito alla sua ascesa, senza tralasciare le sue battaglie per la libertà sessuale e la sua capacità di farsi accettare anche dal pubblico femminile per la sua cultura e la sua eleganza.

Oltre a Violante Placido che interpreta la protagonista troviamo: Fausto Paravidino (il manager Riccardo Schicchi), Michele Venitucci (il marito di Moana Antonio Di Ciesco), Giorgia Wurth (Cicciolina), Elena Bouryka (la sorella Baby Pozzi), Giuseppe Soleri (il truccatore e amico di Moana Mario/Maddalena), Claudio Angelini (nonno Ugo),Gaetano Amato, Giampiero Judica, Augusto Zucchi, Simone Grechi e Patrizio Pelizzi.

Violante Placido in conferenza stampa ha detto:

Come attrice questo ruolo è stata un sfida particolare ma avevo a che fare con una donna complessa, esibizionista, ma anche piena di umanità, divisa tra gioia di vivere e tormento. Per interpretare Moana Pozzi ci voleva anche un po’ di follia. Moana è stata accanto a me per tutto il film. Ho sentito su di me una grande responsabilità.

Il produttore Leonardo Breccia ha spiegato lo spirito della fiction:

Non volevamo fare né un documentario né un’inchiesta giornalistica volevamo raccontare della donna che, spogliandosi di maschere e ipocrisia, ha fatto una scelta impensabile negli anni ’80 e nel suo ambiente. Lei ha inciso nella storia del nostro Paese e ne resta uno dei suoi miti.

Il regista Alfredo Peyretti che ha sostituito dietro la macchina da presa Cristiano Bortone (rimasto sceneggiatore) aggiunge:

Non ci sono stonature, è un film rock e anarchico. Non mi sono posto limiti. Se fosse viva or forse Moana avrebbe potuto aiutarci ad eliminare le paure che dominano la nostra società.

Se siete curiosi di vedere la storia romanzata di Moana Pozzi, non perdetevi su Sky Cinema 1 stasera e domani alle 21.00 Moana.

Commenti (9)

  1. che roba ridicola! una delle fiction italiane più brutte di sempre! e dire che sono tutte molto brutte, comprese quelle orribili di rai e mediaset.

  2. buon giorno vorrei sapere la canzone quando le accende la radio e si mette a ballare è troppo bella grazie.by cristina

  3. Bellissimo film tv Moana !!!! bravi tutti gli attori:) molto sensuale Violante Placido!

  4. Ottimo film-tv Moana! molto credibile nel ruolo la bella Violante Placido ! bravi anche gli attori:Fausto Paravidino,Giorgia Wurth,Gaetano Amato,Patrizio Pelizzi,Salvio Simeoli e Simon Grechi.

  5. ciao volevo sapere la musica che balla la ragga quando mette il cd?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>