Artemisia Sanchez, riassunto seconda puntata

di Redazione Commenta

Sono sempre più numerose le vostre richieste su Artemisia Sanchez, la fiction in costume, che Raiuno trasmette in quattro parti.

Per chi si fosse perso la puntata andata in onda ieri sera, oggi vi proponiamo uno stralcio di ciò che è successo. Vi ricordiamo, inoltre, che potete trovare il riassunto della prima puntata di Artemisia Sanchez, cliccando sul link. Non dimenticatevi il terzo appuntamento, fissato per lunedì 22 dicembre.

Gaspare è morto, ma Artemisia  (Michelle Bonev) non si dà per vinta e prova a portare avanti il lavoro cominciato insieme a lui, solo che continua ad avere gravi complicazioni: suo marito, il principe Spinelli e Casimiro continuano ad ostacolarla in tutte le maniere. A questo punto Artemisia decide di chiedere aiuto ad Angelo (Fabio Fulco), spronandolo a tornare ad occuparsi della gestione delle sue terre: solo lui, impiantando sui propri campi il nuovo trappeto per la produzione di olio commestibile, potrebbe dare il buon esempio ed essere seguito, perché è un sacerdote.

Angelo, non senza titubanza, accetta di aiutarla. Le cose sembrano andare meglio a tutti: Niccolò ha trovato l’amore di Teresa, la cameriera di Artemisia, che per lui è disposto a lasciare tutto e seguirlo; la produzione dell’olio, anche grazie ai consigli del conte Grimaldi, procede alla grande, tanto che deve essere esportato a Genova; i sentimenti tra i due protagonisti sembrano essere più vivi che mai.

Tutto ciò non viene visto di buon occhio, ancora una volta, dal principe Spinelli, che assolda i malvagi mercenari capitanati da Liricio (Gaetano Amato) per distruggere le giare d’olio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>