Ascolti tv venerdì 7 maggio 2010: Ciao Darwin 6 batte Ciak si canta

di Diego Odello 3

Ciao Darwin 6 batte per l’ottava volta consecutiva Ciak si canta, che migliora notevolmente i suoi ascolti (quasi un milione in più di telespettatori rispetto a sette giorni fa): questa è, in sintesi, la lettura dei dati auditel riferiti a venerdì 7 maggio.

In dettaglio: il varietà di Canale 5, con 6,566 milioni di spettatori e il 29,05% di share, ha la meglio su quello di Raiuno che chiude (anche se andranno in onda due puntate speciali) con 5,475 milioni di spettatori e il 22,90% di share. Gli altri canali, salvo Italia 1 che con CSI Las Vegas e CSI New York staziona intorno ai 2,5 milioni di spettatori e al 10% di share, raccolgono le briciole. Peggio di tutti Raidue: Crimini 2 è seguito da soli 1,363 milioni di telespettatori per uno share pari al 5,31% (E poi ti chiudono L’ispettore Coliandro … vabbè!).

Ecco come hanno letto i dati auditel Rai e Mediaset …

L’ufficio stampa Rai sottolinea il risultato di Ciak si canta e il risultato de I soliti ignoti:

QUASI 5 MILIONI E MEZZO PER LA FINALE DI “CIAK SI CANTA”
IL GAME SHOW DI RAIUNO “I SOLITI IGNOTI”, CON OLTRE 6 MILIONI E MEZZO, SI CONFERMA IL PROGRAMMA PIU’ VISTO NELL’ACCESS PRIME TIME
Ottimi ascolti per la finale di “Ciak si canta”, la trasmissione musicale di Raiuno condotta da Pupo ed Emanuele Filiberto, con la partecipazione dell’ex Miss Italia Cristina Chiabotto, che nella prima serata di ieri venerdì 7 maggio, ha registrato 5 milioni 475 mila spettatori e il 22.89 di share.
Prosegue nell’access prime time, lo straordinario successo del game show “I soliti ignoti”, condotto da Fabrizio Frizzi, che con 6 milioni 547 mila spettatori e il 25.91 di share si conferma la trasmissione più vista della fascia oraria.

Mediaset d’altro canto, oltre a sottolineare che Ciao Darwin è stato il programma più visto di tutta la giornata, ricorda di aver vinto sul target commerciale in tutte le fascie del giorno:

AUDIENCE: CANALE 5, ANCORA ASCOLTI AL TOP PER “CIAO DARWIN” LEADER DEL PRIME TIME E PROGRAMMA PIÙ VISTO DELLA GIORNATA
CANALE 5 ANCORA ASCOLTI AL TOP PER “CIAO DARWIN” LEADER DEL PRIME TIME E PROGRAMMA PIÙ VISTO DELLA GIORNATA
“STRISCIA LA NOTIZIA” SI AGGIUDICA L’ACCESS PRIME TIME SUL PUBBLICO ATTIVO
ITALIA 1 BENISSIMO LA SERATA CRIME
OLTRE 150.000 TELESPETTATORI PER IRIS IN SECONDA SERATA
LE RETI MEDIASET E CANALE 5 AL VERTICE DI PRIMA, SECONDA SERATA E 24 ORE
Su Canale 5, “Striscia la notizia” è il programma più visto dell’access prime-time sul pubblico attivo con il 30.27% di share e 6.413.000 telespettatori totali. A seguire, ancora boom di ascolti per “Ciao Darwin 6 – La regressione”, leader assoluto della prima serata e programma più visto della giornata con 6.566.000 telespettatori totali e il 33.01% di share sul target commerciale, con un picco superiore agli 8 milioni di telespettatori e il 44% di share sul target commerciale. In day-time, “Pomeriggio 5” si conferma programma leader sul pubblico attivo nella sua fascia con, nella prima parte, una share del 25.60% sul target commerciale e 1.797.000 telespettatori totali e, nella seconda, una share del 24.53% di share sul target commerciale e 1.945.000 telespettatori totali.
Su Italia 1, bene la serata Crime: in prima serata “CSI: Scena del crimine” è stato visto dall’11.74% di share sul target commerciale e 2.480.000 telespettatori totali; a seguire, “CSI: NY” ha raccolto il 13.40% di share sul target commerciale e 2.601.000 telespettatori; a seguire, in seconda serata, “Fringe” raccoglie nel primo episodio 1.656.000 telespettatori e una share del 12.80% sul target commerciale e nel secondo 1.275.000 telespettatori e una share del 19.17% sul target commerciale….

Commenti (3)

  1. Pupo si avvicina a Bonolis… sono contento per lui. Anche ieri ho visto la puntata e mi è piaciuta molto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>