Ascolti Tv giovedì 30 settembre 2010: I Cesaroni vincono la serata grazie a più di 5.200.000 spettatori

Di nuovo a confronto, le romanità di Flavio Insinna, da una parte, e di Claudio Amendola, dall’altra, in una sfida tra fiction che fino ad ora, si è dimostrata abbastanza equilibrata, senza un netto prevaricatore. Ieri sera, è toccato nuovamente a I Cesaroni, festeggiare la vittoria della serata televisiva: 5.259.000 spettatori, pari a uno share del 19,45%, si sono, infatti, sintonizzati su Canale5, per seguire l’episodio, Gli imboscati. Su Rai1, gli episodi di Ho sposato uno sbirro 2, come già successo, non sfigurano ma si sono dovuti fermare a 5.452.000 spettatori (share 19,21%), per l’episodio, Intrighi e veleni, e 4.620.000 spettatori (share 18,72%), per l’episodio, Condominio.

Il giovedì sera è anche la serata del terzo incomodo che da sempre insidia gli ascolti delle reti ammiraglie ossia Michele Santoro. E infatti, il suo Annozero ottiene un’altro ottimo risultato per Rai2, per l’esattezza 5.199.000 spettatori, pari a uno share del 20,73%, vincendo la serata in valori percentuali. Italia1 ha provato a ostacolarlo, proponendo il film in prima visione, L’incredibile Hulk, con Edwart Norton e Liv Tyler, ottenendo un buon risultato ma decisamente non sufficiente per battere il diretto concorrente: 2.721.000 spettatori, con uno share pari al 10,40%.

Nelle possibili opzioni, figurava anche una bella partita di calcio. Su Rete4, era in scena l’Europa League, nella fattispecie Palermo – Losanna, terminata col risultato di 1-0, vista da 1.669.000 spettatori, pari a uno share del 6,17%. Grazie alla partita, Rete4 è riuscita a distanziare Rai3 e nientemeno che 007, ma solo di pochissimo. GoldenEye, film con Pierce Brosnan e Famke Janssen, infatti, ha ottenuto 1.541.000 spettatori, con uno share pari al 5,93%. Un bel filmone anche per La7 che ha proposto il film comico, Frankestein Junior, di Mel Brooks, con Gene Wilder, che ha tenuto compagnia a 614.000 spettatori, pari a uno share del 2,32%.

Dall’Ufficio Stampa Rai:

Ottimi ascolti per la fiction di Rai 1 “Ho sposato uno sbirro 2” tramessa ieri, giovedì 30 settembre, che ha ottenuto nel primo episodio 5 milioni 452 mila spettatori e uno share del 19.21 e nel secondo 4 milioni 620 mila con il 18.72. Straordinario successo su Rai 2 per il programma di Michele Santoro “Annozero” che è stato il programma più visto in termini di share con il 20.73 e 5 milioni 199 mila spettatori. Su Rai 3 il film “Goldeneye” ha raggiunto 1 milione 541 mila spettatori e uno share del 5.93. In seconda serata “Porta a porta” è stato il programma più seguito della fascia oraria con 1 milione 450 mila spettatori e uno share del 14.71. Nella stessa fascia bene su Rai 3 il programma di Serena Dandini “Parla con me” con 1 milione 93 mila e il 9.18. Ottimi risultati per i programmi della mattina di Rai 1: la seconda parte di “Unomattina” ha raggiunto 1 milione 80 mila spettatori e uno share del 30.98; record d’ascolti per il programma “Verdetto finale” con 1 milione 218 mila e il 33.79, mentre “La prova del cuoco” ha fatto registrare 2 milioni 672 mila con il 22.34. Da segnalare nell’access prime “Soliti ignoti”con 5 milioni 889 mila spettatori e uno share del 21.37 e su Rai 3 “Buongiorno regione” con 825 mila e il 13.83. Vittoria delle reti Rai nel prime time con 12 milioni 135 mila spettatori e uno share del 43.73; in seconda serata con 4 milioni 510 mila e il 42.35 e nell’intera giornata con 4 milioni 22 mila e il 41.31.

Dall’Ufficio Stampa Mediaset:

Su Canale 5, “Striscia la notizia” risulta il programma più visto della giornata con una share del 26.57% e con 6.483.000 telespettatori totali. A seguire, prosegue il successo de “I Cesaroni IV”, leader assoluto della prima serata con 5.259.000 di telespettatori totali e una share del 21.76% sul target commerciale. “Chiambretti Night” si aggiudica la seconda serata sul pubblico attivo, con il 15.15% di share sul target commerciale e 1.013.000 telespettatori totali. In day-time, molto bene “Pomeriggio cinque”, leader nella sua fascia sul pubblico attivo che nella prima parte ha registrato il 21.34% di share sul target commerciale (1.647.000 telespettatori totali) e, nella seconda, una share del 17.50% sul target commerciale (1.668.000 telespettatori totali). Su Italia 1, in prima serata, molto bene il film “L’incredibile Hulk” visto da 2.721.000 telespettatori totali, con il 12.32% di share sul target commerciale. In seconda serata, benissimo il film “Fuga da Absolom” che ha ottenuto il 14.04% di share sul target commerciale (902.000 telespettatori totali).

Lascia un commento